Eboli protagonista a “Fruit Logistica 2019” Fiera Internazionale di Berlino

Protagonista alla Fiera Internazionale “Fruit Logistica 2019” di Berlino, Eboli promuove le eccellenze della Piana del Sele. Critiche da Cardiello (FI). 

Il Comune di Eboli presente e protagonista alla “Fruit Logistica 2019” di Berlino, prestigiosa Fiera Internazionale dell’ortofrutticoltura e dell’imprenditoria agricola. Il Sindaco Cariello: ”Siamo l’unica Amministrazione a partecipare, qui alla Fiera di Berlino, di tutta la Provincia di Salerno!” Critiche dall’opposizione di Cardiello (FI): “La promozione del territorio vale molto di più dell’acquisto di un piccolo stand, pagato 3600 euro”.

Massimo Cariello-Fiera di Berlino

Massimo Cariello-Albano-Ferrara-Piegari-Fiera di Berlino

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

Berlino – A rappresentare la Città una delegazione composta dal sindaco, Massimo Cariello, dall’assessore alle Attività Produttive ed all’Agricoltura, Giovanna Albano e dal capogruppo Giuseppe Piegari. Evento attrattore per migliaia di operatori da ogni angolo del mondo, la kermesse ha visto la partecipazione di aziende della Piana del Sele, molte delle quali riunite nel consorzio Edamus guidato dal presidente Emilio Ferrara.

Per la prima volta il Comune di Eboli è presente all’appuntamento, a supporto delle nostre eccellenze«Siamo orgogliosi di aver dato un contributo, facendo sentire la nostra voce, unica Amministrazione a farlo in Provincia di Salerno – dice il Sindaco, Massimo Cariello -, in questa straordinaria vetrina per le produzioni agroalimentari con la partecipazione attiva di almeno 50 espositori della nostra Città e il coinvolgimento di imprenditori locali. Stiamo investendo nell’agricoltura e nell’agroalimentare, fiori all’occhiello della nostra economia, volàno per un ulteriore sviluppo del territorio, specie tramite una filiera di qualità certificata, promossa con un brand che ne caratterizzi la produzione».

Piana del Sele terra di grandi eccellenze, a sia per le storiche produzioni di ortofrutta, sia per le produzioni di Quarta Gamma, per la quale si guarda alla nascita di un apposito distretto. «Per l’Amministrazione è fondamentale instaurare con le aziende agricole del territorio un confronto, per affrontare problemi ed analizzare proposte per l’intera comunità agricola – sottolinea l’assessore Giovanna Albano -. E’ indispensabile consolidare la collaborazione tra Comuni ed imprese della Valle del Sele, in una rete con Eboli capofila, tesa a preservare e valorizzare risorse ed identità».

La fiera “Fruit Logistica” propone dialogo e confronto, per consentire agli operatori di ampliare i confini del proprio mercato. «È stata occasione per incontrare le aziende del territorio coinvolte, aprendoci al confronto anche con Coldiretti e Confagricoltura», ha commentato Giuseppe Piegari.

Damiano Cardiello

Damiano Cardiello

In merito allo stand acquistato a Berlino dal Comune di Eboli ecco che puntuale arriva la critica dall’opposizione di Damiano Cardiello che ci fa pervenire una breve dichiarazione: “La promozione del territorio vale molto di più dell’acquisto di un piccolo stand, pagato 3600 euro con fondi pubblici. Eboli – prosegue Cardiello – merita una attenzione maggiore e la mancata pianificazione di strategie comunicative a livello provinciale, oltre che regionale, la dice lunga. Vorremmo tanto parlare di sviluppo della nostra terra senza dover rincorrere singoli eventi ma partendo da una attenta programmazione per rilanciare il “made in Eboli”. – conclude Cardiello – Auspichiamo in tavolo di confronto su queste tematiche, onde evitare di rimanere isolati“.

Eboli, 8 febbraio 2019  Articolo modificato alle ore 22.40 dell’8 febbraio 2019

17 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. unica amministrazione perchè la priorità è di fare selfie e di apparire di fronte alle telecamere.
    fino a berlino per conoscere le aziende agricole limitrofe, aprendovi a coldiretti, ma serio?
    ma non lo sapete che vito busillo è il presidente di coldiretti?
    una bella gita sicuramente ma solo apparenza.
    i problemi della vera agricoltura passano in terzo piano.

    • BRAVO ,ANZI BRAVISSIMO.
      SAREI CURIOSO DI SAPERE QUALE CONTRIBUTO HANNO DATO ALL’AGRICOLTURA DELLA PIANA DEL SELE? MI BASTEREBBE QUESTA RISPOSTA

  2. Mentre il nostro Sindaco è in gita a Berlino per incontreremo gli imprenditori della Piana, Battipaglia prende 12 milioni di € di finanziamenti con i Piani per le città sostenibili. Che differenza !!!

  3. X Grillo prima di parlare informati. I 12 milioni che Battipaglia ha avuto per il Pics (programma integrato città sostenibile), sono fondi che vengono dati alle città medie (vedi delibera regione Campania), con una popolazione superiore a 50.000 abitanti. Eboli fino a prova contraria ne ha 40.000.http://porfesr.regione.campania.it/it/attuazione/attuazione-e-monitoraggio-xdhc/sviluppo-urbano-per-l-attuazione-dell-asse-x-del-po-fesr-campania-2014-2020-programma-integrato-citta-sostenibile

  4. Ha fatto bene l’amministrazione a partecipare ad un evento di portata mondiale si chiama marketing d’aria se non avesse partecipato sai le polemiche.
    €3600 non sono nulla rispetto alla portata di un evento che vede coinvolto il mondo e imprenditori della zona.
    del resto il mercato ortofrutticolo è il nostro petrolio

    • cara Francesca, conosco bene il fruit logistic come conosco bene la piana del Sele, e bene hai fatto a descivere il settore ortofruttiolo come il nosctro petriolo, e ci può stare che il ns sindaco faccia del marcketng territoriale, però la domanda ch eti faccio è questa: rispetto al problema principale dell’agricoltura della piana del Sele , ossia l’esigenza di TERRA, quest’amministrazione cosa sta facendo? o meglio sta contrastando l’abusivismo di destinazione d’uso ? sta verificando per bene le licenza a costruire per i deposisti agricoli?

  5. Polemica sterile e controproducente.
    Bravi Sindaco & co a presenziare.

    • bravo per coSA?

  6. Sì nota la differenza, l’arrivo dell’Albano porta a partecipare a questi eventi che permettono visibilità al territorio, di contro peccato che al nostro Sindaco servano per fare il solito selfie e comunicato stampa sterile. Complimenti Albano, ma mentre tu gli indichi la luna questi riescono a vedere solo il loro braccio.

  7. Cardiello stavolta hai fatto autogol, oramai il tuo è risentimento o almeno sembra.
    Cambia strategia altrimenti rischi di non entrare neanche il Consiglio fra un anno e lo dico con cuore amichevole di chi ti stima e sa che puoi far meglio.
    Proponi oltre ad attaccare….

  8. Non bisogna essere dei grandi analisti per rendersi conto che Massimo c’ha la riconferma in tasca, il fronte di oppositori è disunito non troverà mai la quadratura e faranno il gioco del loro avversario, fino al 2025 non ci saranno stravolgimenti e si stanno suicidando.
    😢💣🔫

  9. concordo con M.A.N. caro Cardiello ti stimavo come persona, sei caduto in basso anche tu. Non è cosi che si fa opposizione, riempiendo la tua pagina facebook quotidianamente di insulti verso l’amministrazione. Capisco che la sconfitta del 2015 tua ( e di tuo padre negli anni passati a candidato sindaco) brucia ancora, ma avresti fatto più bella figura in questi ultimi 4 anni facendo un’opposizione costruttiva anzichè quella che hai fatto fin d’ora. Ti avrei votato anche io nel 2020. Fermo restando che Cariello ha fatto anche degli sbagli, rivoterò ancora lui.
    La tua ultima uscita di stamattina? “La mancanta celebrazione della giornata in ricordo delle Foibe da parte del Sindaco”. Non andiamo troppo lontano, tu nel tuo profilo non sei stato in grado di scrivere due righe (DUE RIGHE) nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne… detto questo.

  10. Il fatto che sia andato a fare la gita a berlino non è che gli dobbiamo dare una medaglia. Poi vediamo con quali soldi abbia pagato.
    Poi che non abbia commemorato il giorno del ricordo quando è un atto istituzionale pure perche se non lo sapete ci sono stati due ebolitani uccisi e buttati nelle foibe.

  11. RIMANENDO SUL TEMA LA RUCOLA FATTURA 700 MILIONI DI EURO QUASI, E FORSE CI SARÀ IL RICONOSCIMENTO DI MARCHIO TERRITORIALE AL BROCCOLO DELLA PIANA DEL SELE, SE A QUESTO AGGIUNGIAMO LA FILIERA BUFALINA L’ORTOFRUTTA E IL LATTIERO-CASEARIO SONO LA NOSTRA UNICA RICCHEZZA.

    ALLA FIERA DI BERLINO IL SINDACO HA DIMOSTRATO LA VOLONTÀ DELL’AMMINISTRAZIONE RAPPRESENTANDO LA CITTÀ DI EBOLI UNICA DELLA PROVINCIA DI SALERNO E NELLA PIANA DEL SELE, CONSENTITEMI DI PLAUDIRE QUESTA SCELTA UNA SCELTA CHE SI DIVERSIFICA RISPETTO AD ALTRE AMMINISTRAZIONI: SE PENSIAMO SOLTANTO CHE LA MCDONALD’S CHE SFORNA 90 PANINI AL SECONDO, DI QUESTO UN TERZO SONO FARCITI CON LA RUCOLA CHE PROVIENE DALLE NOSTRE TERR,E CI RENDEREMO CONTO DELL’IMPORTANZA DELLE PRODUZIONI ORTOFRUTTICOLE.

    SE PENSIAMO CHE L’UNICA MULTINAZIONALE CHE NON ANDRÀ MAI VIA DALLE NOSTRE ZONE E’ LA BONDUELLE DOVE LAVORANO MOLTI EBOLITANI PERCHÉ LEGATA A PRODUZIONI DELLA ZONA AVREMO UN QUADRO ANCORA PIÙ ESAUSTIVO NON SOLTANTO AGRICOLTURA MA TRASFORMAZIONE, DUNQUE ATTIVITÀ CONNESSE ALLA STESSA CHE INSIEME ALLA ZOOTECNIA REGGONO LA PIANA DEL SELE E LA CITTÀ DI EBOLI DAL TRACOLLO DEFINITIVO.

    POI CHE MASSIMO CARIELLO DEBBA FARE MEGLIO QUESTO È NORMALE BISOGNA ANCHE SFORZARSI SUI FONDI STRUTTURALI, MA NON PENSO CHE ALTRI AL POSTO SUO AVREBBERO TRASFORMATO IN NEANCHE 5 ANNI LA NOSTRA CITTÀ IN UNA PICCOLA SVIZZERA, SONO BALLE ELETTORALI A CUI NOI DA PERSONE SAGGE NON DOBBIAMO CREDERE;

    DOBBIAMO CREDERE SOLTANTO AL FATTIBILE, AL VEROSIMILE, E PER IL 2020 NON PENSO CI SARANNO COMPETITOR COSÌ FORTI DA POTER FARE OMBRA ALL’ATTUALE PRIMO CITTADINO!

    BUON INIZIO SETTIMANA A TUTTI

    • si vede che non capisci un cazzo ne di fondi strutturali ne de settore primario. taci che è meglio e sinneco vasa vasa se se ne stava a casa era meglio

    • la tua ignoranza è direttamente proporzionale alla tua presunzione…

  12. non chiediamo di trasformare eboli in una piccola svizzera ma almeno benessere e vivibilità che non si fa solo con le festicciole.
    inoltre
    mc donald 30 panini al secondo.
    non vedo tanta ricchezza nelle aziende produttrici di rucola cmq se pensi cosi, un cariello te lo meriti proprio.
    fatti sentire quando hai bisogno dei servizi erogati dal comune. ti porto un panino con la rucola.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente