Una “processione di podisti in corsa” in onore di S. Vito Martire

Domenica 16 giugno, ore 8.00 partenza da S. Maria della Pietà, “processione di podisti in corsa”, per San Vito al Sele…

Tradizione e Sport, fede e devozione ancora insieme nella suggestiva rievocazione che l’Associazione sportiva Sele Marathon, ha voluto proporre, organizzando una suggestiva “processione di podisti in corsa”, in onore di San Vito Martire. 

San Vito al sele

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – La leggenda narra che San Vito fu sepolto dalla Pia Matrona Fiorenza presso le sponde del Sele, grata di un intervento miracoloso durante una tempesta sullo stesso fiume. Nel luogo indicato dalla leggenda, in località Santa Cecilia, sorge il santuario di San Vito al Sele, santo Patrono di Eboli. – si legge in una nota pervenutaci dall’Associazione sportiva Sele Marathon – Prendendo spunto da questa leggenda la tradizione popolare suggeriva una processione, tenuta fino a qualche decennio fa, che partendo dalla chiesa madre di Eboli raggiungeva la chiesa di San Vito al Sele, per prelevare la statua del Santo e permettere a tutti i fedeli ebolitani di venerarla.

Passano gli anni, – si aggiunge nella nota – cambiano le abitudini e le tradizioni si trasformano… Così il comune di Eboli, supportato dall’Associazione sportiva Sele Marathon, organizza una suggestiva “processione di podisti in corsa“, che partirà domenica 16 giugno alle ore 8.00 dalla chiesa Madre di Eboli per raggiungere la chiesa di San Vito al Sele, tutti insieme in gruppo: lì i podisti riceveranno la dovuta benedizione, a conclusione di una tradizione rinverdita attraverso lo sport. Voluta fortemente dal Sindaco di Eboli Massimo Cariello, sempre molto attento ai passaggi di ‘fede religiosa’, realizzata in particolare dal dirigente di Sele Marathon Pasquale Cinolo supportato dall’intera associazione.

La corsa, – conclude la nota – non competitiva e fortemente aggregante, vedrà alla partenza più di cento podisti, per lo più ebolitani, ma anche alcuni in rappresentanza delle maggiori compagini della provincia, invitati da Sele Marathon, è aperta a tutti, e la voglia di correre insieme all’area aperta ed in fede religiosa sarà il requisito necessario per partecipare!

Eboli, 10 giugno 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente