Arena Beach Stadium di Eboli: Giornalisti contro politici ed è spettacolo

È stato spettacolo e sport all’Arena Beach Stadium l’incontro di calcio a 5 tra giornalisti e politici.

Il match si conclude 2 a 2, ma la partita se l’aggiudicano i Politici ai calci di rigore. E accompagnata da una roboante cronaca del patron della serata Massimo Giusti, tra qualche spintarella, qualche sgambetto e qualche gomitata, si è assicurato ad un pubblico numerosissimo, tifosisdimo e festante spettacolo e Sport. 

Beach Soccer-Giornalisti--Faenza-Elia-Rinaldi-Folliero-Naponiello--Politici-Cariello-Corsetto-Presutto-Grasso-Ginetti-Piegari-Rizzo

Beach Soccer-Giornalisti–Faenza-Elia-Rinaldi-Folliero-Naponiello–Politici-Cariello-Corsetto-Presutto-Grasso-Ginetti-Piegari-Rizzo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – È stato Sport e spettacolo o spettacolo e sport all’Arena Beach Stadium l’incontro di calcio a 5 tra giornalisti e politici? Diremmo più la seconda. Infatti in una atmosfera festante di un pubblico numerosissimo e tifosissimo si è tenuto, come da programma, il tanto atteso incontro tra i politici e i giornalisti: “Avversari” nella vita quotidiana, avversari nel campetto di sabbia allestito nel Villaggetto dello Sport nella centralissima Piazza della Repubblica di Eboli.

Beach Soccer-Incontro Calcio a 5-Giornalisti-Politici-gara

Beach Soccer-Incontro Calcio a 5-Giornalisti-Politici-gara

Le formazioni in campo: Per i giornalisti Francesco Faenza, Marco Naponiello, Antonio Elia, Filippo Folliero e il jolly ma in prestito per l’occasione Cosimo Rinaldi; Per i politici, Antonio Corsetto, Massimo Cariello, Francesco Rizzo Giuseppe Piegari, Giancarlo Presutto, Roberto Grasso, Ennio Ginetti; Tutti un po’ in peso a giudicare dai fianchetti e non tanto in forma, a giudicare dal fiato, ma in campo c’è l’hanno messa tutta sostenuti dalle varie tifoserie che rispondevano alla dirompente cronaca di Massimo Giusti.

Il beach soccer è una disciplina sportiva che si svolge in campetti di sabbia, in due tempi da 10 minuti ciascuno. E sono stati 20 minuti pieni di spettacolo, divertimento e sport, e sebbene le forme fisiche, i calciatori in campo ce l’hanno messa tutta. Infatti la partita si è subito riscaldato con un goal a sorpresa nel primo minuto di gara, portato a segno dal Sindaco Cariello. Partita equilibrata e tranne qualche “sgambetto”, qualche “spinta” e qualche “gomitata”, tutto sommato è stata equilibrata, così come il risultato che a fine partita è stato di 2 a 2, costringendo le due squadre a regolare la gara a calci di rigore. Hanno segnato un po’ tutti e dopo il pareggio (5 a 5)  anche in questa fase, si è proseguito ad oltranza e infine hanno prevalso i politici.

Beach Soccer-Incontro Calcio a 5-Giornalisti-Politici-rigori

Beach Soccer-Incontro Calcio a 5-Giornalisti-Politici-rigori

Qualcuno direbbe: “figuriamoci se potevano mai perdere“; Su coraggio non mettiamo zizzania è stata una bella partita e ovviamente si è messo in campo soprattutto la voglia di partecipare ad un evento per divertirsi ed offrire un poco di divertimento: È quello in barba a tutti i criticoni c’è stato. E ci piace anche ricordare, che se tra i giornalisti mancavano i numeri e si è utilizzato (in prestito) il giovane e sempre allegro Cosimo Rinaldi, al quale mi prometto di offrirgli uno spazio per fargli scrivere un articolo, ovviamente in chiave libera, per i politici invece va apprezzata la discesa in campo di Francesco Rizzo, che ha dimenticato di essere all’opposizione e ha condiviso con la maggioranza i colori della squadra dei politici.

Suvvia si tratta di sport, di spettacolo e di certo, non possiamo dire altro che, speriamo vi sia un prosieguo altrettanto corretto nei rapporti politici, indipendentemente dai ruoli che rivestono. E forse questa Città se la merita una classe dirigente che si confronti e che da posizioni diverse riesce a essere credibile, propositiva o “oppositiva” senza cattiverie, dicendosi le verità e sapendosi guardare negli occhi. Quindi oltre la facciata ci piacerebbe vedere anche il “retro” che rappresentiamo nella foto che segue. Intanto lo spettacolo all’Arena a Beach Stadium di Piazza della Repubblica anche stasera continua.

Beach Soccer-Incontro Calcio a 5-Giornalisti-Politici-retro

Beach Soccer-Incontro Calcio a 5-Giornalisti-Politici-retro

Eboli, 11 luglio 2019

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Non vedo giornalisti nè tantomeno politici.

  2. quante palle che volavano……spettacolo.
    una partita gia stabilita da prima.
    l arbitro? moreno?

  3. Finalmente una grande notizia per la città, una partita tra clown e pifferai, per questo evento in piazza il Sindaco non ha speso nemmeno un centesimo in locandine e manifesti per pubblicizzare le Universiadi che sono l’evento più importante dopo le olimpiadi e che si svolge anche ad Eboli, ma l’importante è che si pubblicizzi la solita carrellata di selfie e foto ma non le Universiadi, ci manca solo la partita delle rappresentanti politiche femminili e casomai le cuoche e casalinghe con annesse foto di gruppo e selfie a gogo.

  4. questo importa…mettersi in mostra.
    esibizionisti poverini

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente