Protezione Civile Eboli: Nuovo regolamento e maggiori risorse

Il Consiglio comunale di Eboli all’unanimità ha approvato il nuovo regolamento della Protezione Civile.

Con il nuovo regolamento, maggiori risorse, più impegno dei volontari e coinvolgimento della Croce Rossa Italiana per il necessario supporto sanitario. Soddisfazione del Sindaco Cariello, dell’Assessore Forte e del Presidente di Commissione Merola, per il risultato raggiunto. 

Cariello-Senatore-Merola

Cariello-Senatore-Merola

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Maggiori risorse a disposizione, aumento dei periodi di attivazione dei singoli, ulteriore impegno del Comune a sostegno delle attività, coinvolgimento della Croce Rossa per il necessario supporto sanitario. – Si legge in una nota stampa comunale – Questi sono i punti chiave del nuovo regolamento comunale del nucleo di Protezione Civile, deliberato dal Consiglio comunale nella seduta di martedì 30 luglio. Un voto giunto all’unanimità, a testimonianza della validità della proposta di modifica e, come emerso dagli interventi in aula, frutto dei lavori preparatori condotti con equilibrio istituzionale dal consigliere Pierluigi Merola quale Presidente della preposta commissione consiliare .

Pierluigi Merola

Pierluigi Merola

Il regolamento, approvato all’unanimità, è il frutto anche di un paziente lavoro in commissione. «L’attenzione di questo atto è concentrata soprattutto su due aspetti – commenta il presidente Pierluigi Merola -. Da un lato si predispongono le condizioni affinché si registri un aumento dell’impegno dei volontari in termini di ore di presidio; dall’altro, tutti insieme, abbiamo valutato come necessario un incremento delle risorse comunali, un obiettivo che l’intera Amministrazione Comunale ha fortemente voluto».

Massimo Cariello-consiglio comunale-

Massimo Cariello-consiglio comunale-

«La nostra proposta di modifica guardava al miglioramento delle condizioni in cui operano i volontari del nucleo comunale di Protezione Civile – spiega il sindaco, Massimo Cariello. – In questa ottica, aumentano presenza ed impegno da parte degli operatori. Il nuovo regolamento per il nucleo di Protezione Civile è un traguardo importante. Ringrazio per l’impegno il caponucleo, Raffaella Ruggiada, ed il dirigente comunale, ingegnere Giuseppe Barrella, per il contributo decisivo che ha dato per il nuovo regolamento».

Anna Senatore

Anna Senatore

Sono soprattutto tre le modifiche introdotte nel regolamento comunale che hanno impegnato il consiglio comunale. «Al capo nucleo comunale – entra nel dettaglio l’assessore Anna Senatorericonosciamo maggiore responsabilità e la possibilità di comminare sanzioni disciplinari, regolamentando in questo modo  le attività di un organismo che è garanzia assoluta per tutti. In secondo luogo, abbiamo previsto che la Croce Rossa Italiana affianchi il nucleo comunale di Protezione Civile, per la funzione sanitaria, così come già avviene in campo nazionale. Il terzo punto modificato riguarda la possibilità che i volontari possano accedere a rimborsi spesa per lo svolgimento delle attività di emergenza o di monitoraggio, con due limiti: non più di 10 euro per giorno e non più di 150 euro per un mese.

Eboli, 31 luglio 2019

7 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. 1. il presidente di cosa?
    ora che mana poco alle votazioni, tutti parlano?
    2. piu responsabilita e sanzioni disciplinari perche nella protezione civile devono stare solo quelli dinuna certa simpatia o corrente politica?
    3. i rimborsi li faranno diventare come stipendio?

  2. anna senatore chi?

    • Pierluigi prrrrrrr e l’assessore signorSI sindaco

      assessore al lecco tanto e cosi arrivo dove voglio

      assessore alzo la mano in consiglio solo quando lo dici tu signorSI sindaco

      ma dico io … personaggi di questo “calibro” non si vergognano?

      un regolamento che non serve a un cXXXX mentre la città muore di debiti fuori bilancio

      VERGOGNA

  3. Ma perché non fanno l’assessore “alla ricerca di soldi per l’Evoli Festival”??
    Siete andati anche dai barbieri…a prendervi pochi euro…Vergognatevi.

  4. un regolamento che serve solo per l ego della coordinatrice amica di annata del sindaco. che di protezione civile nonha mai fatto nulla se non aver indossato per questi anni la divisa senza mai toglierla, la usa pure come pigiama.

    protezione civile che serve solo per rappresentanza. ma di fatto il nulla.
    come l assessore delegato, il presidente, il consigliere e tutti i restanti.

  5. dal titolo di un giornale locale : “Eboli, assegnazioni IRRGEGOLARI in zona industriale: SOLDI per insediarsi, nel mirino anche Napolitrans”

    ma Napolitrans non è la stessa società che paga lo stipendio (oltre quello che gli pagano gli ebolitani) all’assessora sorridente nella foto?

  6. ma chi fa parte della protezione civile?
    tutti parenti tra loro.
    la coordinatrice e capo nucleo nella lista elettorale (strano)
    la segretaria fa servizio civile da barrella (strano)
    il presidente di commissione mai visto (strano) si avvicinano le elezioni (strano)
    l assessore delegato di protezione civile mai saputo e chi ne faceva parte strano ma vero

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente