Solidarietà all’assessore Vicinanza: Il fronte delle Associazioni si spacca?

Battipaglia: L’associazione “Cives et Civitas” e il Comitato “Amici dell’Ambiente” esprimono stima e solidarietà all’assessore Vicinanza. 

Cives et Civitas e il Comitato Amici dell’Ambiente: “Esprimono la loro stima nei confronti dell’Assessore all’Ambiente, Ing Vicinanza, persona capace di recepire e di intraprendere azioni utili e concrete e la ringraziamo per l’impegno profuso durante i mesi della carica. Non sarà la sostituzione dell’Assessore all’ambiente a cambiare il corso delle cose“. 

Carolina Vicinanza

Carolina Vicinanza

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il fronte dei Comitati ambientalisti battipagliesi si spacca e le Associazioni “Cives et Civitas” e il Comitato “Amici dell’Ambiente“, all’indomani dell’assemblea cittadina sui rifiuti di mercoledì e dopo il Consiglio comunale di venerdì scorso hanno deciso di dissociarsi e pubblicamente di esprimere la loro stima e la loro solidarietà all’assessore Carolina Vicinanza.

Le Associazioni “Cives et Civitas” e il Comitato “Amici dell’Ambiente“, innanzitutto ritengono che Carolina Vicinanza debba ritirare le dimissioni presentate l’11 luglio scorso e ritengono inoltre che non sarà il cambio di un Assessore a modificare le politiche ambientali che fino adesso sono state adottate e che stanno tormentando la vita ai battipagliesi e a tutti gli abitanti della Piana del Sele, considerazioni che marcatamente si allontanano dalle altre e principalmente dal Comitato “Battipaglia dice No“, che al contrario, nel documento presentato, fatto proprio e adottato in parte dal Consiglio comunale, oltre a proporre una Consulta, un Osservatorio sull’ambiente, un Commissario per i rifiuti, proponeva anche la sostituzione dell’Assessore Vicinanza con un altro di indicazione dei Comitati, cosa evidentemente non condivisa.

Sulla base di queste considerazioni hanno dichiarato: “L‘Associzione Cives et Civitas ed il Comitato Amici dell’Ambiente esprimono la loro stima nei confronti dell’Assessore all’Ambiente, Ing Carolina Vicinanza, e la ringraziano per l’impegno profuso durante i mesi della carica. Accolgono con dispiacere la notizia delle dimissioni ed invitano l’Assessore ad un ripensamento. 

Non sarà la sostituzione dell’Assessore all’ambiente a cambiare il corso delle cose. – aggiungono nella nota le AssociazioniL’Assessore è una rotella di un ingranaggio che non funziona!. Cosa può fare da solo se Sindaco, Giunta, Consiglieri Comunali tutti e persino i funzionari del Comune sembrano come imbambolati e non capaci di intraprendere alcun efficace provvedimento od azione.

Il tentativo delle Associazioni di aprire un dialogo costruttivo e di fare accogliere le proprie proposte rimane di fatto inascoltato.  – Concludono le Associazioni “Cives et Civitas” e il Comitato “Amici dell’Ambiente – Nell’Assessore Ing Vicinanza si era trovato una persona capace di recepire e di intraprendere azioni utili e concrete».

Battipaglia, 11 agosto 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente