Il M5S ha incontrato in assemblea i salernitani

All’assemblea cittadina #Salerno2021 del Movimento 5 Stelle, e si parla di ambiente, giovani, sicurezza, diritti civili. 

Organizzato dal Meetup Amici di Beppe Grillo con attivisti e portavoce locali presenti il Sen. Cioffi, l’on. Provenza e Bilotti, e il sottosegretario alla difesa Tofalo, toccati tutti i temi politici e si pensa già alle amministrative del 2021.

Assemblea cittadina M5S Salerno

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Interessante l’incontro con i cittadini di Salerno del M5S, organizzato dal Meetup Amici di Beppe Grillo che si è tenuto nel Teatro Nuovo. Si è toccato i temi che da anni sono sul “tavolo” politico, ma che, parte non sono mai stati del tutto affrontati, altri affrontati male, e altri ancora magari per volontà diversa non si sono voluti affrontare.

Tra la gente del quartiere ma non solo, si è svolta l’assemblea insieme ai cittadini, agli attivisti e ai portavoce del Movimento 5 stelle e si è discusso del lavoro che il Movimento, dai suoi punti di vista, sta facendo per quello che vorrebbero per il futuro di Salerno in vista delle prossime elezioni amministrative del 2021.

All’assemblea hanno partecipato i portavoce deputati Anna Bilotti e Nicola Provenza, il Senatore Andrea Cioffi, e l’on. Angelo Tofalo Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa per ribadire alcuni temi cardine cari al M5S, come: la Trasparenza, la Sicurezza Cittadina, Politiche Giovanili, Legalità per tutti anche per la Questione Fonderie Pisano, Salerno pulita e Asili Nido.

Nel l’assemblea a gran voce ed unanimemente ha annunciato ricorso al Tar per l’iniqua questione del regolamento sugli istituti di partecipazione e l’abolizione della figura del difensore civico comunale, istituita dal legislatore, il quale, nel momento in cui si introsusse l’elezione diretta del Sindaco, ritenne di introdurre quella figura per equilibrare il potere quasi assoluti del Sindaco. Figura in un primo momento introdotta in seguito minimamente ritotta e poi abolita.

Una serata, la prima delle tante che, il Meetup ABG di Salerno, si prefigge di svolgere ancora nei quartieri per ascoltare le istanze dei cittadini e parlare di tutto ciò che Salerno, secondo le politiche che il M5S ritiene meriterebbe avviandosi, e senza alcun timore, verso #Salerno2021 per costruire un programma partecipato insieme ai cittadini”.

#Salerno2021
#Stiamoarrivando

Salerno, 20 ottobre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente