A Happy Death mostra/installazione di Saskia Boddeke e Peter Greenaway

21 dicembre 2019 / 30 aprile 2020, ore 20.00 A Happy Death mostra/installazione di Saskia Boddeke e Peter Greenaway.

Un’installazione artistica immersiva ispirata alla storia romana e alla catastrofe del Vesuvio del 79 d.C. : suoni, musica e proiezioni ti accompagneranno in un’esperienza multisensoriale di grande impatto visivo.

Mostra-Museo Arte Virtuale-Ercolano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ERCOLANO – A tagliare il nastro della mostra-installazione “A happy death” installata presso il Museo Archeologico Virtuale, in Via 4 novembre di Ercolano, è il Presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca e il Presidente della Fondazione CIVES Luigi Vicinanza.

L’artista e regista multimediale Saskia Boddeke e Peter Greenaway, uno dei più importanti registi sperimentali inglesi viventi al mondo, hanno creato, per il MAV, il Museo Archeologico Virtuale, un’installazione artistica immersiva ispirata alla storia romana e alla catastrofe del Vesuvio del 79 d.C. : suoni, musica e proiezioni ti accompagneranno in un’esperienza multisensoriale di grande impatto visivo.

L’opera, ambientata in una Green Room e una Black Room, ruota intorno alla storia della dinastia giulio-claudiana e alla figura di Marcus Agrippa il quale desiderava morire in una stanza particolare della sua domus a Boscoreale: una stanza nera. Narratore di questa storia è Plinio il Vecchio impersonificato dallo stesso Greenaway.

Ercolano, 13 dicembre 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente