Dna Coronavirus: Encomio da Montecorvino Rovella per il ricercatore Domenico Benvenuto

Il Comune di Montecorvino Rovella conferisce un encomio al giovane Domenico Benvenuto per la scoperta del Dna del Coronavirus.

Il giovane ricercatore 24enne di Montecorvino Rovella Domenico Benvenuto studente al sesto anno di medicina al Campus Biomedico di Roma, primo firmatario della ricerca che ha ricostruito la struttura del coronavirus.

Domenico Benvenuto

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

MONTECORVINO ROVELLA – L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Martino D’Onofrio, conferirà nei prossimi giorni un encomio solenne a Domenico Benvenuto, 24enne di Montecorvino Rovella studente al sesto anno di medicina al Campus Biomedico di Roma, primo firmatario della ricerca che ha ricostruito la struttura del coronavirus.

Grazie a tale scoperta, che ha avuto l’ok delle principali riviste mediche internazionali, sarà possibile preparare farmaci ad hoc per bloccare sul nascere la trasmissione del virus, divenuto ormai una minaccia globale.

«L’amministrazione comunale e la comunità tutta – afferma il sindaco, Martino D’Onofriorivolgono un plauso ed un ringraziamento ad un giovane ricercatore, figlio di questa terra, che ha portato agli onori delle cronache mondiali il nome di Montecorvino Rovella. Stiamo già predisponendo gli atti necessari per conferire a Domenico Benvenuto un encomio ufficiale per l’attività svolta e per l’impegno profuso nel suo campo di ricerca».

Montecorvino Rovella, 2 febbraio 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente