Pagani Ambiente: Termini, competenze e servizi

Il CDA e la Direzione Aziendale di Pagani Ambiente precisano, il ruolo, le competenze, termini e servizi. 

Pagani_Ambiente

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PAGANI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota che ci è pervenuta del CDA e della Direzione Aziendale della Società “Pagani” Ambiente che qui di seguito si pubblica integralmente.

«L’Azienda Speciale “Pagani Ambiente” è, per atto costitutivo e per norma, soggetto gestore del Ciclo dei rifiuti sul territorio del Comune di Pagani ed in quanto tale opera ed agisce in autonomia giuridica ed operativa e secondo quanto codificato nel Piano Economico Finanziario che, ope legis, è redatto dal Soggetto Gestore e che per il 2020 prevede il “servizio di Spazzamento stradale” affidato, come servizio strumentale, a Cooperative Sociali di tipo B individuate a mezzo di procedura ad evidenza pubblica indetta a termini art. 36 D. Lgs. 50/2016.

L’Azienda tanto ha inserito nel PEF in pedissequa continuazione esecutiva e fattuale con quanto deciso dal Comune di Pagani (Marzo 2018) da cui l’Azienda Speciale ha semplicemente ereditato l’affidamento già disposto (dall’Ente) a favore della Cooperativa Sociale PE.DE.MA. di Pagani.

Detto affidamento disposto dal Comune di Pagani è proseguito, in regime di proroga diretta, fino a Novembre 2018 allorchè, a seguito di specifica manifestazione d’interesse, il servizio “spazzamento stradale” è stato affidato alle Coop Sociali PE.DE.MA. e SERGEMA di Bracigliano.

Le citate due cooperative hanno svolto il servizio, senza soluzione di continuità, fino a Luglio 2019 allorchè il nuovo CDA Aziendale (nominato dall’insediata nuova Amministrazione Comunale) decise di “indire nuova manifestazione d’interesse” e di effettuare, nelle more dell’espletamento, una rotazione dell’incarico a favore dell’altra ed unica Cooperativa in graduatoria ovvero Coop Orsa Minore che attualmente svolge il servizio.

Tanto fu stabilito in quanto l’Azienda Speciale, così come rilevato dal Comune di Pagani nei tre mesi di gestione in economia del servizio, non può eseguire tale “servizio essenziale” con il personale in organico in quanto quantitativamente inadeguato e privo delle mansioni di “addetto allo spazzamento” considerato che, correttamente e come richiesto dalle OO.SS. di categoria, alle cinque figure originariamente deputate a tale mansione fu riconosciuto il cambio mansionale al fine di sanare, essendoci contenzioso in corso, gli incarichi diversi (addetti alla raccolta) che le stesse ricoprivano da circa 4 anni.

La richiesta del Responsabile Settore Ambiente del Comune, prontamente riscontrata in dettaglio, risulta inattuabile non tanto perché contraddice quanto deciso e stabilito dallo stesso Ente, non tanto per incompetenza per ruolo, non tanto perché fa riferimento ad un Piano Programma caducato nei suoi effetti sin dall’avvenuta costituzione dell’Azienda, ma in quanto esclusivamente produttrice di “cessazione di un servizio indispensabile” altrimenti non eseguibile stante l’impossibilità, per l’Azienda, di “nuove assunzioni”.

Di tanto ha preso atto il Consiglio Comunale che, nella seduta del 28 Febbraio 2020 attraverso alcuni Consiglieri Comunali ha raccomandato di sostituire alle Coop Sociali “risorse umane” prelevate da una short list a formarsi, raccomandazione non accolta né accoglibile semplicemente per impedimenti normativi, per superamento limiti massimi di spesa ammissibile e anche per aggravio di costi a carico dell’utenza che, si ricorda, copre (con le tariffe a proprio carico) il 100% dei costi del Servizio Ciclo integrato dei rifiuti e che, invero, ha anche impropriamente sostenuto (a tutto il 31.12.2019) costi che invece dovevano gravare solo ed esclusivamente sul Comune di Pagani».

F.to CDA e Direzione Aziendale

Pagani, 28 marzo 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente