Contributi a fondo perduto: Professionisti esclusi dal Governo

Forza Italia accusa: Il Governo esclude i professionisti dai contributi a fondo perduto.

L’onorevole Gigi Casciello (Forza Italia): “È la vendetta dei 5Stelle che vogliono eliminare gli Ordini e i collego a partire da quello dei giornalisti“. 

Gigi Casciello

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – «Il Governo esclude i professionisti dai contributi a fondo perduto. Si consuma così la vendetta dei 5stelle che vogliono eliminare gli Ordini». Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell’Associazione Voce Libera.

«Il Decreto Rilancio, e meno male che l’hanno chiamato così, all’articolo 25 riserva la spiacevolissima sorpresa, ed è l’ennesima volta che la realtà sbugiarda gli annunci fatti “sulla parola”: tutti i professionisti iscritti agli Ordini e ai Collegi non possono accedere ai contributi a fondo perduto previsti per gli autonomi e per le imprese che nel mese di aprile abbiano registrato un calo superiore a un terzo del fatturato rispetto allo stesso mese del 2019. E la situazione è ancora più grave nel Mezzogiorno, dove gli studi professionali sono uno dei terminali della grave crisi del settore produttivo – prosegue l’onorevole Casciello –. Impossibile non far notare come il Pd su questo tema si sia arreso ai 5stelle, che hanno più volte affermato di voler sopprimere gli Ordini professionali a cominciare dall’Ordine dei giornalisti, come da invettive dell’ex sottosegretario all’editoria Vito Crimi nel precedente Governo Conte».

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente