Impianto di Compostaggio: Annullato il sequestro, parla il Sindaco di Fisciano

Dichiarazioni del Sindaco Sessa sulla decisione del Tribunale del Riesame sul Dissequestro dell’Impianto di Compostaggio di Fisciano. 

Antonio Sessa: La Magistratura sta fugando ogni dubbio. Operiamo nella massima trasparenza e tutto è pubblico. Le fughe di notizie incontrollate sono solo un danno, specialmente quando si parla di indagini. Ringrazio chi ci ha sempre dato fiducia e solidarietà.

Vincenzo Sessa

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

FISCIANO – Dopo la decisione del Tribunale del riesame che ha annullato il Sequestro preventivo dell’Impianto di Compostaggio di Fisciano, il Sindaco Vincenzo Sessa si è pronunciato in merito al provvedimento adottato.  Sessa nel corso di una conferenza stampa appositamente convocata sull’impianto di compostaggio e il dissequestro, di un’opera che ammonta a 1 milione di euro.

“In questo tempo abbiamo mantenuto un profilo basso perché abbiamo massimo rispetto per gli inquirenti. Dopo la decisione del Tribunale del riesame abbiamo e vogliamo sgombrare il campo dalle inesattezze degli ultimi giorni. – Dichiara il Sindaco Vincenzo Sessa a commento dell’ultima decisione del Tribunale del Riesame di annullare il sequestro dell’impianto di Compostaggio di Fisciano – Siamo contenti che la magistratura stia facendo il suo lavoro, perché abbiamo operato sempre nel rispetto delle procedure e questo è un primo step. Gli attacchi degli ultimi 20 giorni non li possiamo consentire, soprattutto quando si attacca la nostra Città e il nostro territorio. La Magistratura sta fugando ogni dubbio.

Dissequestro Imp compostaggio Fisciano conferenza stampa

Operiamo nella massima trasparenza e tutto è pubblico. – Aggiunge Sessa analizzando a posteriori danni per i ritardi e comportamenti irresponsabili su vicende indirizzate più dalle comunicazioni e informazioni, evidentemente capziose ma che hanno prodotto ritardi, dubbi e danni che sulle verità “vere” – Abbiamo avuto dubbi su alcuni strani comportamenti tipo quello di apprendere le notizie prima dai giornali e poi dalle istituzioni. Alcune poi si sono rivelate false. 

Come noi rispettiamo un’istituzione, anche l’istituzione deve rispettare noi. – conclude con amarezza il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa, pensando al clima vissuto al quale purtroppo si è comunque tristemente abituati, rispetto alle modalità che taluni introducono in politica, sostituendo il confronto franco e diretto e costruttivo al dubbio, all’illazione, alla denuncia immotivata, vieppiú trasferendo le questioni dai palazzi politici a quelli giudiziari, uccidendo ogni regola democratica, sebbene poi la Giustizia restituisce verità e onore – Le fughe di notizie incontrollate sono solo un danno, specialmente quando si parla di indagini. Ringrazio chi ci ha sempre dato fiducia e solidarietà. Ringrazio anche la minoranza che abbiamo finalmente scoperto dopo 4 anni e 8 mesi di nulla, avrei preferito un loro intervento su temi più importanti. Si capisce che le elezioni sono vicine da queste cose“.

Fisciano, 22 aprile 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente