Terza serata del “Tusciano Jazz & Blues Festival” con Scannapieco e gli High Five Quintet

Continua il successo del “Tusciano Jazz & Blues Festival”.

Questa sera i Fratelli Scannapieco con il gruppo Jazz “High Five”

Daniele Scannapieco

OLEVANO SUL TUSCIANO (SA). Continua la kermesse musicale “Tusciano Jazz & Blues Festival”. Dopo aver ospitato Eddy Palermo trio con Ondina Sannino vocalist e il blues-man Gennaro Porcelli, la manifestazione organizzata dall’Assessorato comunale alle Politiche Giovanili retto da Michele Ciliberti, questa sera Venerdì 30 luglio ospiterà sul proprio palco il gruppo Jazz “High Five Quintet”.

Gli High Five rappresentano una delle realtà più solide e ben riuscite dell’attuale stagione del jazz italiano. Il segreto del loro successo risiede nell’aver saputo elaborare una musica originale traendo ispirazione dalle sonorità che affondano le radici proprio nella più sanguigna scuola hard bop, quella degli indimenticati ed indimenticabili maestri come Art Blakey e Horace Silver. Vantano due incisioni entrambe per la Via Veneto Jazz: “Jazz For More” (2002) dove al piano era presente Julian Oliver Mazzariello, e “Jazz Desire” del 2004.

Nella stagione d’oro del nuovo jazz più aperto e contaminato gli High Five sono artefici inoltre del successo inaspettato del crooner soul Mario Biondi, partecipando attivamente agli arrangiamenti e come formazione sia al disco “Handful of Soul” che alle lunghe tournée promozionali che registrano platee sempre piene.

Lo swing, l’energia dell’insieme e la particolare cura per gli arrangiamenti rendono gli High Five un fenomeno unico e di grande valore come dimostra il continuo interesse da parte del pubblico. La presenza di artisti internazionali come Daniele Scannapieco al sax (co-leader del gruppo), Giovanni Amato alla tromba (vincitore assoluto dell ‘ “Italian Jazz Awards 2009” – migliore artista jazz Italiano dell’anno), Tommaso Scannapieco al contrabasso, Claudio Filippini al piano e Lorenzo Tucci alla batteria fanno di questo gruppo uno dei più seguiti della penisola.

Il Tusciano Jazz & Blues Festival continuerà fino a Domenica 1 Agosto dovrà a chiudere sarà la compagine statunitense Seamus Blake Quartet. Sabato 31 Luglio l’evento clou con la presenza di Enzo Avitabile e i Bottari. L’ingresso ai concerti è totalmente gratuito.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente