Eboli&Talenti: Rossella Pisaturo, giornalista e… altro ancora

Una professionista del III millennio che tra giornalismo e comunicazione  interpreta il ruolo a 360° nel  diversificato mondo dei Media.

Inviata, moderatrice, speaker web-radio, conduttrice Tv, presentatrice, ufficio stampa, passando per quattro edizioni del “Giffoni Film Festival” ed altrettante di “CasaSanremo”. Un curriculum vitae invidiabile per la giovanissima ebolitana: ”Sono felice di aver maturato in pochi anni tante e diversificate importanti esperienze lavorative, ma rimango per tutti coloro che mi conoscono sempre e solo Rossellina!”

Rossella Pisaturo

di Marco Naponiello
per POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede.” (Anna Politkovskaja assassinata in Russia nel 2006)

EBOLI –  Da qualche tempo fa la spola tra la sua città di origine, la leviana capitale del Sele, Eboli, e quella di recente adozione, Salerno, dove è divenuta la musa di Radio Castelluccio, ovvero: il volto insieme alla voce, ivi svolgendo viepiù il ruolo di redattrice dei programmi di maggior successo della storica emittente provinciale, retta con profitto da decenni dalla famiglia Russomando.

Di certo all’antica Eburum, non fa difetto alcuno lo sfornare ciclicamente numerosi talenti in ogni campo dell’attività umane: scientifiche, artistiche, letterarie ed anche nella fattispecie in oggetto, della comunicazione; dunque è palese che stiamo parlando, ad horas, di Rossella Pisaturo, neo-venticinquenne media-performer,  con un viso angelico incastonato in un corpo da pin-up, il tutto incorniciato da una voce gentile con dizione italica a dir poco perfetta, arricchita dalla semplicità tipica di una “brava ragazza della porta accanto!”

Giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei giornalisti della Campania e laureata in Scienze della Comunicazione, già da diversi anni ha iniziato con notevole successo una carriera nel mondo dell’informazione 3.0, non disdegnando il ruolo sporadico d’indossatrice (un tempo dicevasi mannequin) di famosi marchi di moda e boutique della provincia. La giovane Rossella infatti si è cimentata in molteplici ruoli: come coordinatrice redazionale, speaker radiofonica, conduttrice televisiva, marketing manager, ufficio stampa e relazioni esterne, inviata, social media manager, relatrice, e di converso, presentatrice-moderatrice di diversi eventi culturali e politici locali e non. 

Rossella Pisaturo

Pertanto in tantissimi l’abbiamo ammirata recentemente a “Casa Sanremo” (ove erano presenti diverse professionalità cittadine), una produzione di successo parallela del famoso Festival Della Musica Italiana ed inviata speciale per il quarto anno consecutivo, conducendo lo Showcooking sempre per Casa Sanremo TV, anno 2022, sia pur’anche nell’intervistare nel corso del tempo, big dello spettacolo come: Luca Ward, Vincenzo Salemme, Lino Banfi, Rocco Hunt, Francesco Renga, Iva Zanicchi, di contro passando per il giornalismo politico: intervistando l’attuale governatore Campano, Vincenzo De Luca, e diversi Big della TV nazionale, come Massimo Giletti, Veronica Maya, Michele Cucuzza, Nina Moric etc. 

Insomma una pletora di esperienze professionali davvero notevoli per una giovane professionista, la quale ha presenziato in varie vesti, anche a ben 4 edizioni del Giffoni Film Festival. Ma le sue abilità comunicative si sono vivificate come inviata di TV e Radio locali, intervistatrice di ospiti anche internazionali, in virtù della fluente padronanza della lingua inglese, accanto a competenze hi-tech multimediali, veri  e propri cardini di un moderno comunicatore. Ma Rossella Pisaturo, non ha disdegnato, completando il Pantheon curriculare, il ruolo di capo ufficio stampa e relazioni esterne per di alcune importanti aziende del territorio, senza tralasciare quello di presentatrice-moderatrice di eventi culturali in tutta la provincia di Salerno. In tale ambito è stata indiscussa protagonista persino nelle ultime campagne elettorali inerenti le sindacature, ove si è cimentata per importanti candidati; ed infine con un non trascurabile riverbero lavorativo nello sport, segnatamente nel calcio, quivi difatti la “nostra”, è stata presente come inviata al seguito della Salernitana, quest’ultima dopo un lunghissimo quarto di secolo, “i granata” dell’Ippocampo, sono ritornati (campionato 2021-22) nella massima serie.

Cosa ci sta da aggiungere ancora? Nulla! Il quadro è esaustivo e prolungarlo imbarazzerebbe la protagonista. Effettivamente gli amici/conoscenti che la conoscono bene, sono al corrente della sua naturale e per nulla artatata modestia, la quale la rende maggiormente commendevole di meritori tratteggi lavorativi. 

Tuttavia, tornando al campo professionale, si narra di un noto aforisma che recita: “Il giornalismo è una missione, ma l’Italia ha pochi missionari, ma non è questo affatto il caso di Rossella Pisaturo, che con alacrità giornaliera impegna fecondamente i suoi molteplici talenti, dando cosi un vvido esempio della meglio gioventù italiana, troppe volte ingiustamente bistrattata da semplicistiche analisi e considerazioni. 

In virtute posita est vera felicitas!scriveva Lucio Anneo Seneca, dunque i migliori auspici per la vita professionale e privata futura, vadano con cuore assai sincero, alla brava Rossella, da parte dell’admin di POLITICAdeMENTE  Massimo Del Mese e di tutto lo staff; essendo certi che continuerai con successo e dignità la tua nobile professione, dando così lustro negli anni a venire alla tua stimata famiglia e parimenti alla collettività ebolitana, la quale segue ogni tuo passo con verace simpatia ed immutato affetto!

Eboli, 28 febbraio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente