Proroga Organico Covid ATA e Docenti

Proroga Organico Covid ATA e Docenti. L’On. Virginia Villani (M5S): Una Vittoria per il mondo della Scuola

Con Decreto Riaperture 2022 nel Consiglio dei Ministri del 17 marzo 2022, che definisce la “road map” per il ritorno alla normalità sia a scuola, che nei luoghi di lavoro, arriva anche la conferma dei contratti per l’organico ATA e il personale docente.

Virginia villani

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

NAPOLI – “Dopo numerosi interventi, solleciti, ordini del giorno e battaglie in tutte le sedi istituzionali che ho portato avanti con tenacia insieme al Presidente della Commissione Cultura Vittoria Casa e gli altri colleghi parlamentari, mi riempie di soddisfazione poter annunciare la proroga dei contratti Covid per ATA e docenti. Una vittoria del MoVimento 5 Stelle tutto per il bene della scuola e dei nostri studenti, a cui assicuriamo continuità”: così la Deputata Virginia Villani commenta la proroga dei contratti dell’organico Covid nelle scuole fino alla fine dell’anno scolastico.

Infatti, con l’approvazione del Decreto Riaperture 2022 nel Consiglio dei Ministri del 17 marzo 2022, che mette nero su bianco la “road map” per il ritorno alla normalità sia a scuola, che nei luoghi di lavoro, arriva anche la conferma dei contratti per l’organico ATA e il personale docente.

La battaglia che io e i miei colleghi del MoVimento 5 Stelle portiamo avanti da mesi ha finalmente avuto esito positivo. Abbiamo lavorato a testa bassa, in silenzio per raggiungere il traguardo. Esprimiamo adesso, grande soddisfazione per la misura inserita nel decreto appena approvato in Consiglio dei ministri, che consentirà a circa 60.000 tra lavoratori ATA e docenti, i cui contratti erano in scadenza il prossimo 31 marzo, di continuare ad apportare il loro fondamentale contributo per la regolare attività scolastica in questi mesi difficili di convivenza con la pandemia” – spiega la Deputata Villani del MoVimento 5 Stelle “I dati in aumento dei contagi di questi giorni confermano l’assoluta necessità per le scuole di continuare ad avvalersi di queste figure, che si riveleranno cruciali anche alla luce dell’arrivo dei tanti bambini e bambine dall’Ucraina. Sulla questione dell’organico Covid abbiamo mantenuto costantemente l’attenzione alta e sollecitato più volte il Governo affinché trovasse le risorse necessarie: la determinazione ha pagato”, conclude la pentastellata.

Napoli, 19 marzo 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente