Presentazione Concerto di beneficenza organizzato da Rotary Club

Venerdì 22 aprile, ore 19,00, Sala San Lorenzo, Eboli, presentazione del Concerto di beneficenza organizzato dal Rotary Club Eboli. 

Il concerto, finalizzato alla raccolta di fondi per il restauro della statua di San Fedele da Sigmaringen, opera di Giacomo Colombo risalente al ‘700 e custodita in San Pietro Alli Marmi, propone un concetto particolare: “La Musica e la Fisica delle Emozioni”.

Presentazione Concerto Rotary

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Si è tenuta questa mattina nell’aula consiliare Isaia Bonavoglia la presentazione del concerto di beneficenza organizzato dal Rotary Club Eboli che si terrà in San Lorenzo venerdì 22 alle ore 19,00, concerto, finalizzato alla raccolta fondi per il restauro della statua di San Fedele da Sigmaringen, opera di Giacomo Colombo risalente al 700 e custodita in San Pietro Alli Marmi, propone un concetto particolare: “La Musica e la Fisica delle Emozioni”.

Autore di uno studio sul tema, con un background da fisico, il professor Massimo Blasone dell’Università degli Studi di Salerno, che proporrà, in preludio al concerto, alcune riflessioni su tale particolare connessione. Verranno proposte musiche di Chopin, Mendelssohn, Schubert, Schumann

Eseguite da Massimo Blasone, pianoforte e Katerina Furstova, soprano.

«Vorrei sottolineare che né il prof. Blasone né la signora Furstova hanno chiesto alcun compenso – ha sottolineato il presidente del Rotary Carlo Mirracominciamo questa raccolta fondi che poi lasceremo al nostro prossimo presidente Giampiero Comite che subentrerà a giugno. Si tratta di restituire alla città un’opera importante».

«Una iniziativa culturale che va nella giusta direzione questa del Rotary. Abbiamo tantissime risorse culturali ed artistiche da valorizzare nella nostra città che devono venire alla luce. – ha aggiunto il sindaco Mario ConteOccasioni come questa sono di sprone a chi può dare di più in termini di arte e cultura. Il connubio tra un concerto di musica classica ed il restauro di un’opera artistica importante è una strada da perseguire: l’arte che aiuta l’arte».

Cosimo Brenca_Mario Conte_Carlo Mirra_Katerina Furstova_Francesca Spera_Massimo Blasone

Eboli, 20 aprile 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente