Arrestatato il Consigliere Falcone: Le reazioni

Dal mondo politico sono varie le reazioni all’arresto del consigliere comunale Francesco Falcone.

Raviele(PD): “attendiamo fiduciosi lo sviluppo delle indagini. L’amministrazione faccia le sue dovute valutazioni. E a Fratelli d’Italia: che fine ha fatto il garantismo?. Spera (FdI): “sentiamo il dovere di chiarire che i fatti dell’indagine risalgono alla scorsa legislatura, un periodo ben lontano dalla sua adesione”. La Sindaca Francese: “Esprimo piena solidarietà al consigliere Falcone. Confidiamo nel lavoro della Magistratura, nella quale riponiamo piena fiducia”.

comune di Battipaglia

POLITICAdeMENTE

BATTIPAGLIA – Doccia fredda sugli ambienti politici battipagliesi dopo l’arresto del Consigliere comunale ed ex Presidente del Consiglio Comunale di Battipaglia Francesco Falcone, ma anche reazioni di cautela, di stupore e di solidarietà rispettivamente dalla Sergretaria dem PD, Anna Raviele, la coordinatrice dei FdI Annalisa Spera, e dalla Sindaca Cecilia Francese. POLITICAdeMENTE, così come per gli altri casi che hanno toccato uomini politici e Palazzi Istituzionali, si limita solo a riportare le reazioni che di seguito si pubblicano integralmente e non altro, lasciando che le indagini proseguono senza turbative che potrebbero venire da notizie di stampa, evitando la cattiva pratica di eseguire processi mediatici che danneggiano i vari attori coinvolti e lo stesso iter processuale.

Anna Raviele

«Il Partito Democratico di Battipaglia, – si legge in una nota a firma della Segretaria Cittadina del Partito Democratico Anna Ravieleappresa la notizia dell’arresto del consigliere comunale di maggioranza, Francesco Falcone, attende fiducioso lo sviluppo delle indagini, certi che il lavoro della Magistratura saprà far emergere la verità. Proprio perché ci troviamo in una fase preliminare, sarebbe prematuro esprimere qualsiasi tipo di giudizio. Non possiamo esimerci, però, dall’invitare la sindaca Cecilia Francese e l’amministrazione comunale tutta ad agire con cautela in merito alle prossime azioni da mettere in campo.

Oggi, in consiglio comunale – prosegue la Raviele – ci si appresta a discutere e votare interventi cruciali per il futuro della città: dai 7-bis alla realizzazione di un distributore di carburante nel pieno centro urbano: è evidente che la portata e la rilevanza di questi temi obblighino l’Amministrazione alla massima trasparenza e al rispetto della legalità. In ultimo, prendiamo atto della richiesta di sospensione del Consigliere Falcone disposta dal coordinamento cittadino del partito a cui di recente ha aderito.

Forse, proprio per la dichiarata solidarietà al Consigliere Falcone, ci saremmo aspettati che il suo partito, che si dice garantista, – conclude la Segretaria del PD Anna Ravielegli avrebbe lasciato almeno il tempo di chiarire la sua posizione o, quanto meno, avrebbe atteso che la misura cautelare fosse convalidata.  Ma ci rendiamo conto che questo capita quando i percorsi si condividono per convenienza e non per convinzione».

Annalisa Spera

Il FdI dal canto suo, subito manifesta la sua posizione di solidarietà e di fiducia ma con “distanziamento” con una nota stampa della sua coordinatrice Annalisa Spera: In merito alla notizia del provvedimento cautelare adottato nei confronti del consigliere comunale Franco Falcone, persona che riteniamo fino a prova contraria per bene e che da pochi mesi ha aderito a Fdi, sentiamo il dovere di chiarire che i fatti oggetto dell’indagine risalgono alla scorsa legislatura e ad un periodo ben lontano dalla sua adesione. Tuttavia – prosegue la Spera – pur essendo garantisti, siamo particolarmente intransigenti sulla questione morale e in via precauzionale chiederemo la sospensione del consigliere dal partito. – conclude – Ovviamente gli auguriamo di risolvere la vicenda dimostrando la sua innocenza chiarendo anche che qualora i fatti dovessero acclarare colpevolezza il partito sarebbe vittima e sarà parte lesa di questo episodio.”

Cecilia Francese

La Prima Cittadina di Battipaglia, Cecilia Francese, non si affida ad una generica nota stampa ma personalmente esprime a nome suo e dell’intera Amministrazione comunale tutta la sua solidarietà: «Esprimo piena solidarietà al consigliere comunale Francesco Falcone. Lo faccio anche a nome dell’amministrazione tutta per la vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto. Nell’essere certi che il consigliere riuscirà a dimostrare la sua estraneità ai fatti, così come gli altri indagati, confidiamo nel lavoro della Magistratura, nella quale riponiamo piena fiducia, che chiarirà in breve tempo l’intera vicenda. L’azione dell’amministrazione va avanti. Ci sono scadenze ed appuntamenti fondamentali che Battipaglia non può mancare».

Battipaglia, 16 giugno 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente