Stabilizzazione lavoratori precari Sanità: Soddisfazione dalla Uil-Fpl

UIL Federazione Poteri Locali, la Segreteria Provinciale esprime piena soddisfazione per l’avvio delle stabilizzazioni dei lavoratori precari all’AOU Ruggi di Salerno. 

Donato Salvato – Gennaro Falabella

POLITICAdeMENTE

SALERNO – «Esprimiamo la nostra soddisfazione per l’avvio delle procedure di stabilizzazione dei lavoratori in sanità del nostro territorio, anche di chi è stato reclutato ed ha lavorato durante l’emergenza sanitaria da Covid 19, per come previsto dalla finanziaria 2022. – scrivono in una nota soddisfatti Gennaro Falabella e Donato Salvato della Segreteria Territoriale Uil-Fpl Salerno – L’accordo sindacale con i lavoratori presso l’ospedale San Giovanni di Dio Ruggi D’Aragona ha già prodotto la pubblicazione dell’atto deliberativo ed il personale in possesso dei requisiti potrà produrre la giusta richiesta.

Nel mentre, presso l’ASL Salerno, in data 16 novembre c.a. nell’incontro tenutosi tra le O.O. sindacali ed i vertici aziendali, il Direttore Generale ha rassicurato che entro i primi giorni del prossimo dicembre sarà pubblicata la graduatoria degli aventi diritto ed avviare le procedure di stabilizzazione. 

Si conferma l’impegno della UIL FPL, con la richiesta ai vertici aziendali del necessario rinnovo dei contratti a quei lavoratori che ancora non hanno i requisiti dei 18 mesi. 

Grande soddisfazione esprime la UIL FPL della provincia di Salerno dell’impegno del Segretario Provinciale Donato Salvato, unico sindacalista del territorio provinciale, presente sui tavoli di contrattazione regionale a difendere i diritti dei lavoratori precari della provincia di Salerno, sicuro ed efficiente riferimento per l’intero movimento sindacale, impegnato a superare tutte le forme di precariato.

Dal mio insediamento nella Segretaria Regionale UIL FPL ho assunto la consapevolezza della nuova fase di rapporti con la Regione Campania. Tale presenza mi vede in prima persona impegnato a difendere i diritti dei lavoratori della sanità della provincia di Salerno. – Dichiara Donato SalvatoNell’ambito della delegazione Sindacale Regionale CGIL CISL UIL, accreditata al tavolo delle trattative, rappresento, oltre che l’intera Regione, anche Salerno, il mio territorio di provenienza. – Conclude Salvato – Il mio impegno sarà a difesa di tutti i lavoratori come sempre è stato l’impegno prodotto alla organizzazione sindacale a cui appartengo, la UIL FPL». 

Salerno, 18 novembre 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente