Nasce a Montecorvino Pugliano il Circolo di Italia dei Valori

E’ intitolato al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa il circolo di Italia dei valori di Montecorvino Pugliano.

Dopo il passaggio del Consigliere Provinciale Buonomo passato alla Corte del Principe Arechi Cirielli IdV si riorganizza.

Antonio Di Pietro

MONTECORVINO PUGLIANO – I successi ottenuti dall’IdV nelle elezioni provinciali e regionali hanno portato alla necessità, da parte di un concreto numero di amici e simpatizzanti pronti a tesserarsi, del circolo cittadino dell’IdV nel comune di Pugliano e solo per uno spiacevole contrattempo, dovuto a impegni parlamentari a causa dell’attuale situazione politica, non verrà inaugurato dallo stesso  Antonio Di Pietro, che però ha dato garanzie di una sua presenza quanto prima possibile.

Tra l’altro, l’intero territorio comunale è rimasto senza riferimenti, dopo che il consigliere provinciale Buonuomo, eletto nelle liste di Italia dei Valori ah poi cambiato partito aderendo al l PdL  aderendo all‘Associazione “Principe Arechi” del presidente Edmondo Cirielli.

“Italia dei Valori, a Pugliano, ha un elettorato silenzioso e non chiassoso. Questa – scrivono i promotori sul manifesto che pubblicizza l’evento – è la soluzione per dare voce ai tanti elettori e cittadini che ci hanno sostenuto e votato in queste campagne elettorali. È un atto di rispetto nei loro confronti, ma vuole essere anche una opportunità per far emergere le attitudini, le professionalità e il talento di tanti nostri concittadini. Per questo abbiamo creato il circolo. Vogliamo essere un punto di riferimento propositivo e vogliamo dare voce a chi ha sempre subito le scelte (spesso sbagliate se non scellerate) delle precedenti ed attuale amministrazione”.

L’incontro organizzativo, nell’ambito delle attività del collegio “Battipaglia 2” di cui è coordinatore il segretario di Bellizzi sig. Matteo Russo e alla presenza dei vertici provinciali, ha tracciato il punto della situazione politica locale accennando anche a problematiche nazionali, in vista della prossima  elezioni di primavera.

“Siamo e rappresentiamo – prosegue la nota – i cittadini di Mont. Pugliano stanchi e sfiduciati. Non sarà un circolo chiuso ma una sezione che tende una mano alla cittadinanza tutta, che gli vuole dare voce creando le condizioni di una rinascita”.

La decisione di intitolare il circolo al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa scaturisce dalla consapevolezza che è stato un esempio per la sua attività contro la criminalità organizzata e le collusioni di quest’ultima con il tessuto politico ed imprenditoriale. Nonostante fosse conscio del rischio a cui andava incontro Dalla Chiesa scelse di continuare nel suo lavoro firmando in questo modo la sua condanna a morte.

Al momento gli aderenti sono in tanti e sicuramente continueranno a crescere. La data di presentazione ufficiale a cui parteciperanno i vertici provinciali e regionali del partito, avverrà quanto prima, così come in quella sede si procederà alla nomina degli organismi direttivi.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente