Un Natale diverso, un valore in più: Con “nessun dorma” l’arte e la beneficenza insieme

“nessundorma” è una iniziativa che vede l’arte e la beneficenza insieme, per dare al Natale un valore in più.

Dal 7 dicembre al 17 gennaio 2011, mostra sul Darfur dei fotografi Tortorelli, Iannotti e Sozio.

.

BATTIPAGLIA – Si svolgerà dal 17 dicembre al 7 gennaio, presso l’art gallery del “Dolce Vita cafè” in via Italia a Battipaglia, la mostra fotografica dal titolo “Nessundorma”, organizzata dai fotografi battipagliesi Alfonso Tortorelli, Francesco Iannotti e Lello Sozio.

La mostra, presentata dall’Associazione culturale “Officina 31”, gode del patrocinio dell’associazione per i diritti umani “Italians for Darfur”, presieduta dalla giornalista Antonella Napoli, della quale saranno esposti alcuni scatti tratti dal reportage fotografico “Volti e Colori del Darfur” edito da Gorèe.

Abbiamo fortemente voluto questa mostra spiegano gli organizzatori – per dare un messaggio diverso in questo Natale 2010. Un messaggio che va oltre gli addobbi e le luci colorate, e che riporta l’attenzione sui temi della solidarietà e dei diritti umani. Temi che, soprattutto in occasione del Natale, devono essere tenuti presente, per potere incarnare il vero spirito della ricorrenza”.

La mostra, infatti, sarà l’occasione per avviare una raccolta di fondi da devolvere a “Italians for Darfur” che da anni è attiva nella difesa dei diritti degli abitanti di questa regione del Sudan, martoriata da conflitti che hanno costretto ben 2 milioni di persone alla fuga.  

“Italians for Darfur” dal 4 al 13 gennaio sarà in missione in Sudan, per verificare l’andamento dell’assistenza umanitaria nella regione occidentale.

La mostra guarda, dunque, al Sud del Mondo, raccontando attraverso gli occhi delle vere vittime dell’eterna discrasia tra oriente e occidente, i bambini, la povertà e al contempo la voglia di vivere di chi ha avuto la sfortuna di nascere in una terra dove la cometa non brilla e dove Babbo Natale non esiste.

In esposizione foto scattate in varie nazioni: dalle riserve indigene del Costarica, al Brasile, fino all’Africa. Una iniziativa che vede l’arte e la beneficenza insieme, per dare al Natale un valore in più.

………………….  …  …………………..

Info e contatti
Associazione culturale “Officina 31” press.officina31@virgilio.it
http://www.facebook.com/?ref=home#!/event.php?eid=181412355204606

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente