Privatizzazione del cimitero: Vietato a Sel di raccogliere le firme davanti al cimitero

Protesta di Rosania al divieto di raccogliere le firme davanti ai cancelli del cimitero.

Privatizzata anche la Morte. La raccolta delle firme per revocare la delibera dell’Amministrazione che privatizza il camposanto.

Sel Raccolta Firme cimitero

EBOLISinistra Ecologia e Liberta’ ha presentato una nuova interrogazione al Sindaco di Eboli per avere conoscenza delle motivazioni che hanno indotto i Vigili Urbani ad impedire al nostro partito di poter raccogliere le firme, dinanzi al cimitero, tese ad ottenere la revoca della Delibera di Consiglio Comunale, adottata nella scorsa consiliatura, con la quale si è deciso di “PRIVATIZZARE IL CIMITERO”.

SEL ha chiesto di sapere se esistono regolamenti, ordinanze, provvedimenti che prescrivono l’impossibilità di raccogliere le firme dinanzi al civico cimitero, anche se per motivi inerenti lo stesso “camposanto”.

Inoltre Sinistra Ecologia e Libertà ha chiesto di sapere come mai, non più di un mese fa, ad altre forze politiche e ad associazioni sindacali è stato consentito di soggiornare dinanzi ai cancelli del cimitero per raccogliere firme.

La speranza è che si sia trattato di un grosso malinteso o di qualche inconveniente burocratico, al quale si potrà facilmente rimediare, visto che SEL ripresenterà la richiesta di autorizzazione per la prossima domenica.

Se, invece, si è trattato di una iniziativa tesa ad impedire la raccolta di firme e la democratica espressione della volontà dei cittadini su una scelta così infelice – come quella di “privatizzare anche la morte” -, deve essere ben chiaro a tutti che SEL non è adusa ad accettare forme di prepotenza o di discriminazioni e che, quindi, assumerà tutti gli atti, nessuno escluso, tesi a garantire ai cittadini di Eboli la possibilità di esprimersi sulle scelte amministrative e ad un partito politico di poter manifestare il proprio dissenso sulle scelte dell’Amministrazione ed assumere tutte le iniziative tese a consentirne la manifestazione.

Aspettiamo una risposta dal Sindaco, sperando che sia particolarmente celere ed esaustiva.

Nel frattempo, ripresenteremo la domanda per essere autorizzati a raccogliere le firme domenica prossima dinanzi ai cancelli del cimitero e invitiamo tutti i cittadini di Eboli a firmare la mozione tesa a fermare la privatizzazione del camposanto.

Le firme si raccolgono ogni giorno nella nostra sede e, comunque, domenica prossima saremo ancora una volta in piazza.

Sinistra Ecologia e LIBERTA

Circolo “La Sinistra” – Eboli

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. ma andate a lavorare anzicchè manifestare … ecco perchè silvio berlusconi in questi ultimi dieci anni ha stra vinto le elezioni con una sinistra cosi è matematico!!!

  2. Forse SEL di Eboli sogna ad occhi aperti,perchè nella città non esiste democrazia
    ne c’è spazio per SEL lo si notava già durante la campagna elettorale con la copertura continua dei manifesti per la pubblicità delle candidature.
    E comunque non si può giustificare come un malinteso un’azione cosi grave fatta attraverso i vigili u.per impedire una libertà di scelta. Quindi non imbavaglia solo il governo berlusconi e Lega come la fiat con Marchionne ma anche il governo ebolitano con a capo il sindaco che si definisce del centro sinistra ormai una parola ibrida della politica italiana.
    Ad eboli esiste gente che ha un opinione propria e una testa propria per pensare e scegliere liberamente schierata con la gente senza leader politici.

  3. ma aspettate un attimo? raccolta firme davanti al cimitero?
    ma abbiate un pò di pudore e comprensione..fatela da un’altra parte e non ci sono problemi..ma davanti al cimtero…
    siete ridicoli voi…non l’amministrazione
    ma tu guarda questi!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente