Cardiello (PdL) interroga i Ministri Prestigiacomo e Alfano

Riceviamo e pubblichiamo

Gruppo Parlamentare
“Il Popolo della Libertà” al Senato

UFFICIO LEGISLATIVO

Franco Cardiello

INTERROGAZIONE CON RICHIESTA DI RISPOSTA SCRITTA

CARDIELLO – Al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e al Ministro della giustizia

Premesso che:

  • Torchiara è un piccolo comune al confine con il Parco del Cilento che conta meno di duemila abitanti ma ha un indice demografico sempre in aumento;
  • L’ultimo Piano Regolatore Generale risale al 1995;
  • Tutto il territorio del Comune di Torchiara è stato oggetto di interventi di edilizia effettuati, secondo quanto risulta all’interrogante, con finanziamenti pubblici , che ha radicalmente mutato l’aspetto del paese;

considerato che:

  • La puntata di Presadiretta andata in onda su Rai Tre lo scorso 30 gennaio 2011 ha avuto ad oggetto la morte del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, e, tra l’altro, il Comune di Torchiara;
  • In detto servizio giornalistico il conduttore ha evidenziato da una parte la difesa del territorio operata dal predetto sindaco e dall’altra la cementificazione in atto in altri comuni, quali Torchiara;
  • Nei filmati della citata trasmissione veniva documentata la serie di costruzioni che richiamavano per Torchiara l’immagine di un territorio devastato dalla speculazione edilizia;

considerato, inoltre, che:

  • Al Comune di Torchiara appartiene anche il progetto di “viabilità alternativa al centro storico”che prevede la costruzione di una strada per la cui realizzazione sarebbe necessario abbattere numerosi alberi e procedere a numerose espropriazioni;
  • detta opera, il cui costo si aggira intorno ai due milioni e quattrocentomila euro, stanziati nell’ambito della legge quadro per il Risanamento ambientale dalla Regione Campania, prevede la costruzione di una strada di 700 metri di lunghezza che dovrebbe unire l’attuale parcheggio alla Chiesa del Santissimo Salvatore con la previsione di grandi mura di contenimento della collina;
  • Se si dovesse realizzare detto progetto, l’intera area del centro storico perderebbe le sue attuali caratteristiche ambientali;
  • Detta opera viaria, inoltre, dovrebbe attraversare un oliveto con olivi secolari che dovrebbero, pertanto, essere abbattuti;

considerato, infine, che:

  • La tutela del paesaggio dovrebbe essere considerata indispensabile in quanto utile e necessaria a garantire un’economia salda e durevole basata proprio sul turismo;
  • Presso il Comune di Torchiara si è costituito un Comitato per la difesa del centro storico e sono numerosi i cittadini, oggetto di espropriazioni, che hanno fatto ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale;

preso atto che:

  • Per quanto consta all’interrogante, i depuratori presenti nel Comune di Torchiara non funzionano e, pertanto, lo sversamento delle acque reflue avviene nei fiumi Testene e Alento senza alcun trattamento preventivo;
  • In particolare, una parte delle case di Torchiara sarebbe collegata al sistema fognante di Agropoli mentre le rimanenti non usufruirebbero di alcun depuratore;
  • l’interrogante chiede ai Ministri in indirizzo, ciascuno per quanto di competenza, di sapere se siano a conoscenza di tutto quanto sopra riportato e, in caso affermativo:
  • Regolatore Generale o siano in deroga a detto  strumento urbanistico;
  • Se a loro risulti che le edificazioni realizzate nel Comune di Torchiara siano state fatte nel rispetto dei vincoli ambientali e paesaggistici dei luoghi;
  • Se a loro risulti che il progetto della strada che dovrebbe collegare il centro storico con la Chiesa di San Salvatore sia in linea con detto PRG e con i citati vincoli ambientali e paesaggistici;
  • Se a loro risulti l’ammontare dei finanziamenti che sono stati impiegati per la realizzazione delle opere edilizie nel Comune di Torchiara;
  • Se a loro risulti che per la realizzazione di dette opere edilizie vi sia stato spreco di denaro pubblico;
  • Se a loro risulti che per la realizzazione di dette opere edilizie e per la realizzazione della nuova strada siano stati avviati o siano in corso procedimenti giudiziari e, in caso affermativo, a carico di chi;
  • Se a loro risulti lo stato dei depuratori presenti nel Comune di Torchiara.

L’interrogante chiede, infine, di sapere se e quali iniziative intendano porre in essere, di concerto con le istituzioni locali e con le associazioni in difesa del territorio, al fine di scongiurare la realizzazione di un altro ecomostro urbanistico  a ridosso del parco del Cilento.

Sen. Franco Cardiello

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Che faccia tosta. E’ veramente un vuoto a perdere. 4 legislature del nulla. Complimenti.

  2. Lo sapevate che il SEN Franco Cardiello stà per passare al Senato al gruppo de
    “I RESPONSABILI ?”.
    Sembra che su richiesta di Silvio Berlusconi, Cardiello passerebbe a questo gruppo, proprio per raggiungere il numero necessario per la costituzione ufficiale al senato del gruppo in questione insieme a Scilipoti ed ai “nuovi acquisti” provenienti dalle file finiane.
    Sembra che Cardiello abbia dichiarato ” accetto il passaggio , ma resto strutturato al PDL”. E’ il gioco delle tre carte. Il tutto per poter richiedere al Presidente Schifani un “riequilibrio” nella varie commissioni in modo da avere in queste una maggiornza certa e definita a difesa di tutte le richieste del Padrone.
    Ecco spiegato il servilismo ” aereonautico” di F.Cardiello finalizzato alla riconferma di future NOMINATION, ed alla garanzia del lauto stipendio di parlamentare pagato da NOI.
    Questa è l’ennesijma prova che Berlusconi ed i suoi sodali devono lasciarci LIBERI, devono ANDARE QUANTO PRIMA A CASA.

  3. QUOTO L’ARTICOLO DI CUI SOPRA, COLPA DELLA LEGGE ELETTORALE ADESSO, E DI CATTIVI ANTAGONISTI DEL CENTRO SINISTRA,PRIMA, SE ABBIAMO QUESTO SENATORE CHE CI RAPPRESENTA, UN ECTOPLASMA AVREBBE + CONSISTENZA,SPERIAMO CHE ALLA FINE DEL MANDATO SIA PENSIONATO SENZA ONORE DAL POPOLO EBOLITANO, E NON DUBITO CHE VADA A BREVE COSI…TANTO L’INDENNITA’ ALLA FINE RIMANE….

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente