A Battipaglia si progetta Orti scolastici e si promuove “Frutta nelle Scuole”

Impiego di prodotti agricoli di stagione e orti scolastici: il Progetto per sconfiggere le merendine.

L’iniziativa “Frutta nelle Scuole” è un progetto del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e Forestali in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e l’Amministrazione Comunale di Battipaglia.

BATTIPAGLIA – Nel pomeriggio di lunedì 28 novembre 2011 si è tenuto un incontro per la presentazione dell’iniziativa “Frutta nelle scuole” promosso dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e Forestali in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.

Il progetto pilota, finalizzato alla promozione del consumo di frutta nella scuola nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata in alternativa alle classiche “merendine” confezionate, verrà realizzato a Battipaglia presso la Scuola Primaria “J.F. Kennedy”.

Il convegno ha registrato l’intervento del dirigente scolastico Fortunato Ricco che ha illustrato come l’opportunità colta dalla scuola si inserisse nell’ambito di un progetto più ampio, riguardante la buona alimentazione e la conoscenza del mondo produttivo agricolo, che costituisce uno dei principali obiettivi formativi.

Successivamente l’avv. Michele Toriello, assessore alle Politiche scolastiche e culturali e marketing territoriale, ha illustrato la ferma convinzione dell’Amministrazione di Battipaglia e del suo assessorato nel perseguire questo progetto come obiettivo di lungo corso e respiro.

Vito Lucia

Ha proseguito Vito Lucia, assessore alle politiche agricole per il Comune di Battipaglia, che ha chiarito come questa iniziativa si inserisca in un disegno, orientato alla sintesi del mondo agricolo e produttivo battipagliese con le scuole ed il tessuto sociale, che ha già visto la realizzazione degli orti didattici.

Il dibattito ha rilevato successivamente l’intervento del tecnologo alimentare dott.ssa Concetta Carucci che, oltre ad illustrare i benefici nutrizionali ed alimentari derivanti dal consumo di frutta, si è soffermata sui vantaggi del impiego di prodotti ortofrutticoli di stagione.

Ha concluso il presidente della Società “Terra ed orti”, dott. Alfonso Esposito, che ha evidenziato come il proprio consorzio miri ad incentivare e sostenere in maniera fattiva queste iniziative. La messa in opera e la conduzione di un orto didattico da parte di “Terra ed orti” nella scuola ospite è infatti finalizzata a creare un rapporto diretto, sin dai primi anni dedicati all’apprendimento, con la natura, l’agricoltura e la buona alimentazione.

Battipaglia, 1 dicembre 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente