Battipaglia pubblica i Reports dell’attività dei VV UU nell’anno 2011

Resoconto delle attività della Polizia Urbana nell’anno 2011.

Attività che vanno dalla Polizia Giudiiziaria, alla viabilità alla sicurezza, alla repressione, al controllo delle attività edilizie, e tutta una serie di servizi.

Battipaglia Palazzo Comunale

BATTIPAGLIA – Pubblicato il documento contiene il resoconto di un insieme di dati statistici afferenti alle diverse attività svolte dai 4 Servizi – Comando, Viabilità, Controllo del Territorio e Servizi di Polizia – facenti capo alla Polizia Locale di Battipaglia.

La Polizia Locale del terzo millennio opera sul territorio per assicurare una migliore qualità urbana, contribuendo a promuovere politiche di Sicurezza Urbana che garantiscano a tutti di utilizzare in libertà, sicurezza ed agio lo spazio pubblico dell’intero territorio.

L’attività svolta nell’anno 2011 dal Corpo di Polizia Locale del Comune di Battipaglia è stata intensa e proficua, grazie al costante impegno profuso dal personale, che si è adoperato per dare il meglio della propria professionalità alla cittadinanza tutta, attraverso le proprie funzioni di polizia previste dalla legge ed ha espletato una lunghissima serie di compiti e funzioni che riguardano: la prevenzione e repressione delle violazioni alle nonne contenute in leggi, regolamenti, provvedimenti statali, regionali e locali; l’informazione, la notificazione di atti; la vigilanza sul patrimonio pubblico, la polizia stradale, giudiziaria e di pubblica sicurezza.

Garantire “più sicurezza” non è uno dei tanti slogan, ma il fine che la Polizia Locale persegue per il futuro ed oggi, i risultati conseguiti, illustrati di seguito nelle varie articolazioni, il bilancio dell’attività svolta nell’anno 2011 può dirsi estremamente positivo.

Il Corpo della Polizia Locale del Comune di Battipaglia è composto da 56 dipendenti ed ha una sede centrale e tre sedi di quartiere, Belvedere, S.Anna e Taverna .

Il Settore è diviso in più tipologie di lavoro svolto:

SERVIZIO COMANDO comprendente la Polizia Giudiziaria, Affari Generali, Programmazione e Reporting, Nucleo Informativo.
SERVIZIO VIABILITÀ,
comprendente la Segreteria Comando, la Polizia Stradale, la Centrale Operativa.
SERVIZIO CONTROLLO DEL TERRITORIO,
comprendente la Polizia Edilizia, il Nucleo Ecologico Ambientale e 1′ Ufficio Verbali.
SERVIZIO DI POLIZIA
comprendente la Polizia Amministrativa e Tributaria, la Polizia Commerciale.
SERVIZIO COMANDO
POLIZIA GIUDIZIARIA (n. 1 Ufficiale e n. 1 Agente)

Si occupa della esecuzione e trasmissione degli atti conseguenti all’accertamento dei reati previsti dal Codice Penale e da norme penali speciali. In particolare:

•  redige e trasmette all’Autorità Giudiziaria competente e archivia le notizie di reato conseguenti all’accertamento di violazioni penali;
•   cura la notifica degli atti giudiziari afferenti all’attività del Corpo Polizia Municipale o richiesta dalla Autorità Giudiziaria o da altri Corpo di Polizia Giudiziaria;
•   svolge le indagini necessarie ad assicurare l’azione penale e la ricerca dei colpevoli sia di iniziativa sia delegate dalia Autorità Giudiziaria;
•   cura la ricezione delle querele e delle denunce di reati da parte di privati cittadini, svolgendo l’attività investigativa conseguente e la redazione degli atti richiesti per l’inoltro alle competenti Autorità.
•   assiste nell’attività di P.G. tutti i servizi del Corpo.

Informative all’A.G.

n. 49

Artt.477-476-482 (Falso e stranieri) n.12

Art.544 c.p. n.1

Art.650 c.p. n.1

Artt. 624-625 c.p. n.1

D.Lvo 286/98 (Stranieri) n.2

Art.116 C.d.S. n.3

Delegate n.29

deleghe A.G.

n.177

Falsità materiale commessa dal privato in atti pubblici e certificazioni – Falsità in scrittura privata -Guida senza patente – Violazione dei doveri della custodia – Ricettazione -Riciclaggio
Varie

n.152

Notificazione atti giudiziari n. 68

Corrispondenza con altri uffici n.40

Riscontri e accertamenti n.44

Riscontri Corrispondenza con altri uffici

AFFARI GENERALI (n. 2 Sottufficiali)

Esegue la protocollazione degli atti, gestisce la corrispondenza e le comunicazioni del Comando in entrata ed in uscita.

Predispone le risposte ad istanze di cittadini, Uffici ed Enti.
Predispone le disposizioni di servizio e la rendicontazione delle attività del Corpo.
Gestisce le relazioni con gli altri enti e corpi di Polizia Municipale.
Provvede alla conservazione e gestione dell’archivio degli atti del Comando.
Gestisce la  trattazione  degli  incidenti  stradali  e  cura il  reparto relativo alla  statistica infortunistica ed il monitoraggio sulla sinistrosità sul territorio.
Gestisce il servizio Oggetti Rinvenuti.
Provvede all’istruttoria della procedura dei Trattamenti Sanitari Obbligatori.
Gestisce le richieste di accesso agli atti e rilascio di copia degli atti.
Gestisce la procedura delle assenze per malattie ed infortuni del personale di vigilanza

Front office per la relativa utenza .

n. 25000 Pratiche movimentate
n.340 Incidenti stradali
n. 103 Danneggiamenti e/o infortuni
n.59 T.S.O. e A.S.O.
n.22 Oggetti rinvenuti
n.600 Atti rilasciati
n.700 Periti infortunistici e legali ricevuti
n.215 Certificati medici del personale
€ 6.000,00 Somma introitata per diritti di segreteria
Statistica sinistri stradali
Anno 2010 Anno 2011
Sinistri n. 380 Sinistri n. 340
Feriti n. 310 Feriti n. 320
Morti n. 4 Morti n. 1

PROGRAMMAZIONE E REPORTING (n. 1 Sottufficiale e n. 1 Amministrativo)

Svolge l’attività di reporting del Corpo ed effettua informative per pratiche anagrafiche, in particolare relative ad accertamenti su residenza, cambi di domicìlio, cancellazioni, informative di altro tipo o richieste da altri enti: Tribunali – INPS – Ministeri – altri Comuni.

Gestisce l’iter procedurale dei   verbali elevati ai sensi di leggi varie, ordinanze sindacali, regolamenti comunali ed in materia di polizia amministrativa e commerciale. Front office per l’utenza .

REPORTING SETTORE AMMINISTRATIVO
n.24 Istruttoria verbali per violazione leggi varie.
n.518 Istruttoria verbali per violazione Regolamenti ed Ordinanze Sindacali.
n.6 istruttoria verbali per violazione leggi commercio.
n.1494 Atti protocollati da personale di questo ufficio.
n.532 Accertamenti ed ispezioni eseguite dal personale Italcaccia.
n.1709 Atti protocollati in arrivo ed assegnati all’ufficio Reporting.
REPORTING SETTORE OPERATIVO
n. 3127 Accertamenti anagrafici. Cancellazioni, verifiche dimora sul territorio, cambi di abitazioni, n.787 iscrizioni anagrafiche,  accertamenti per conto I.N.P.S.
n.45 Certificazioni e/o attestazioni

NUCLEO INFORMATIVO (n. 1 Sottufficiale e n. 1 Agente)

Cura l’attività di notificazione degli atti di polizia giudiziaria per conto dell’Autorità Giudiziaria.

n. 1224 Notifiche di F.G. con trasmissione all’autorità competente
n.47 Notifiche atti interni

SERVIZIO VIABILITÀ – SEGRETERIA COMANDO
POLIZIA STRADALE E QUARTIERI

Il servizio di viabilità è l’attività più conosciuta degli agenti della Polizia Municipale. Il servizio viene svolto nelle aree di intersezione e nei punti di alta intensità di traffico. L’azione della P.M. non ha solo una funzione repressiva ma anche, e soprattutto, preventiva. La polizia stradale vigila sulla sicurezza dell’entrata e dell’uscita dei bambini delle scuole .

Si tratta di attività volte a garantire la circolazione stradale e che pertanto:

  • Favoriscono la mobilità urbana.
  • Disciplinano la circolazione in occasione di manifestazioni (eventi sportivi, cortei, concerti, ecc.).
  • Effettuano campagne mirate di sicurezza stradale, attraverso attività preventive e posti di controllo (controllo sistematico dell’impiego del casco di protezione e delle cinture di sicurezza).
  • Effettuano controlli di polizia stradale sui comportamenti più pericolosi per la sicurezza e per la mobilità o che creano disagi (soste in doppia fila, passi carrai, posti invalidi, ecc.).
  • Rilevano i sinistri stradali.
  • Intervengono nei Trattamenti Sanitari Obbligatori.

Da alcuni anni la polizia stradale interviene in campo educativo nelle scuole della città, effettuando corsi di educazione stradale negli istituti elementari, medie e superiori. Attività essenziale per il contatto con la gente è svolta dalla Polizia di Quartiere  (Taverna e Belvedere) che opera nelle zone a contatto con il tessuto commerciale e residenziale.

n.119 Comunicazioni di Notizia di reato
n.134 Deleghe attività di polizia giudiziaria disposte dalla procura di

Salerno

n.156 Notifiche di atti giudiziari
n.1 Interrogatorio
n.1 Rogatoria su disposizione dell’A.G.
n. 1 Arresto
n.10 Fermi di polizia
n.4 Querele
n.340 Rilievi di sinistro stradale
n.5852 Accertamenti di violazione al C.d.S.
n.161 Sequestri – fermi amministrativi
n.47 Accertamenti di violazioni a Leggi varie e Regolamenti Comunali
n.3212 Interventi di varia natura su richiesta di cittadini, uffici comunali e partecipate
n. 1475 Pratiche di diversa natura assegnate all’Ufficio Polizia Stradale
QUARTIERE BELVEDERE ( n. l Agente, n. l Amministrativo)
n.600 Totale pratiche ed interventi (segnalazione dei cittadini, rinnovo carte
d’identità,   accertamenti   anagrafici,    dati   catastali,   certificati   di
residenza, stato di famiglia).
QUARTIERE TAVERNA (n. l Agente, n. l Amministrativo)
n.350 Totale pratiche ed interventi (segnalazione dei cittadini, rinnovo carte
d’identità,   accertamenti   anagrafici,   dati   catastali,   certificati   di
residenza, stato di famiglia).
QUARTIERE S.ANNA (n. l Agente, n. l Amministrativo)
n.250 Totale pratiche ed interventi (segnalazione dei cittadini, rinnovo carte
d’identità,   accertamenti   anagrafici,   dati   catastali,   certificati   di
residenza, stato di famiglia)

SEGRETERIA COMANDO (n. 1 Ufficiale, n. 1 Sottufficiale e n. 1 Agente)

GESTIONE PERSONALE ED ATTIVITÀ’: Organizzazione attività lavorativa dell’intera area operativa, suddivisa in n. 3 Servizi. Tale incombenza è estrinsecata con pianificazione e coordinamento delle attività rese dal personale sia in termini di compiti d’istituto ordinano che contingenti ed urgenti. A tal fine vengono elaborati i fogli di servizio settimanali di organizzazione di massima del lavoro, da cui derivano i fogli di servizio giornalieri Tale suddivisione è necessaria, in quanto, costantemente, la previsione settimanale viene modificata per effetto sia di motivazioni dipendenti dall’effettiva presenza in servizio del personale (congedi straordinari, malattie, attività presso A.G.) che per sopravvenute esigenze di servizio .

Inoltre, viene effettuata la pianificazione mensile per i servizi d’istituto durante i giorni festivi e organizzato il personale che svolge servizio in reperibilità negli orari di chiusura del Comando attraverso la redazione mensile dei fogli di reperibilità.

Inoltre, è mantenuta costante corrispondenza con il Servizio Risorse Umane relativamente alle varie tipologie di prestazione per la liquidazione dei relativi corrispettivi, sia per il personale di ruolo che per quello a tempo determinato. Organizzazione e costante aggiornamento dell’archivio dei fascicoli personali,con contabilizzazione in appositi registri, di tutti gli eventi caratterizzanti il rapporto di lavoro (congedi, riposi, malattie, congedi straordinari). La pianificazione organizzativa annuale è assicurata in termini di supporto e materiale elaborazione col Dirigente per la programmazione degli interventi, quantificazione delle risorse finanziari necessarie. Elaborazione, redazione e formalizzazione delle determine dirigenziali dell’Area, nonché emissione buono economali per interventi di spese in economia. Inoltre, viene garantita la continuità di vari rapporti contrattuali per apparati e servizi utilizzati dal Comando (banche dati per visure, apparati radio, software applicativo verbali).

Ore di Straordinario
n.776 Retribuite
n.1132 Non retribuite (da computare con recupero riposo)
n. 340 Gestione citazioni Tribunale e redazione eventuali giustifichi teste.

GESTIONE ARMI: Costituenti la dotazione del Corpo. Tale attività si estrinseca nell’adozione di tutti gli atti e comunicazioni per organi sovraordinati (Prefettura -Questura) relativi alla “vita” delle armi e della loro assegnazione; pianificazione ed attuazione delle esercitazioni annuali per la certificazione di idoneità all’uso; tenuta del registro delle armi.

PARCO AUTOMEZZI: Il parco automezzi dell’intero Comune è gestito per tutti gli aspetti , con la sola eccezione della procedura di affidamento dei servizi assicurativi perìaR.C.A.

Pagamento delle tasse dì possesso, gli approvvigionamenti e rifornimenti di carburante, gli interventi di manutenzione e riparazione con tenuta di registri elettronici, sia per Ì rifornimenti di carburante che per gli interventi.

Gestione di sinistri stradali, sia subiti che causati dai veicoli in dotazione.

Tenuta archivio per veicolo.

n.52 Fogli di servizio settimanali
n.365 Fogli di servizio giornalieri
n.12 Fogli mensili
n.213 Determine
n.79 Buoni economali
PARCO AUTOMEZZI
n.68 Totale mezzi in dotazione
iì. 40 Autovetture
n. 10 Autocarri
n.6 Scuolabus
n. 1 Motocarro
n.7 Ciclomotori
n.2 Motocicli
n. 1 Furgonato
n. 1 Natante (Protezione Civile)

CENTRALE OPERATIVA / PIANTONE (n. 1 Sottufficiale e n. 1 Agente)

La  Centrale  Operativa  gestisce  il  sistema telefonico per  la  richiesta  di  informazioni, segnalazioni, istanze e interventi che provengono dall’esterno del Corpo Polizia Municipale ed in particolare dai cittadini.

Il cittadino infatti può rivolgersi alla Sala Operativa per segnalare emergenze di qualsiasi tipo (incidenti stradali, intralci o pericoli per la circolazione stradale in genere, violazioni a leggi o regolamenti, lavori abusivi, abbandono di rifiuti) o necessità tra le più svariate tipologie.

  • Possono essere segnalate anche situazioni particolari inerenti reati, disturbo della quiete pubblica e simili.
  • Gestisce le unità operative (viabilisti, pattuglie, ciclo montati) dislocate sul territorio.
  • Gestisce gli accessi ai vari uffici del Comando.
  • Assicura  pronta  risposta  a  richieste  di  informazioni  generali  sull’attività della  Polizia
  • Municipale, i recapiti, le competenze dei diversi settori del comune.
  • Affronta e risolve direttamente questioni semplici e di carattere generale sulle attività della Struttura.
  • Front office con l’utenza.
n.5110 Richieste di intervento da parte di cittadini
n.182 Richieste di intervento e/o ausilio da altre Forze di Polizia
n.3285 Richieste di informazioni e chiarimenti, da parte di cittadini
n.260 Segnalazione di disservizi e inconvenienti vari

SERVIZI DI POLIZIA

POLIZIA AMMINISTRATIVA e TRIBUTARIA (n. 1 Ufficiale, n. 2  Agenti)

Esegue accertamenti sulle attività di somministrazione di alimenti e bevande, sui locali di pubblico spettacolo ed intrattenimento, istruisce le pratiche per il rilascio delle autorizzazioni e concessioni comunali, svolge controlli delle dichiarazioni di conformità degli impianti nei locali ed esercizi pubblici. Inoltre, effettua tutti i controlli che riguardano;

  • le attività turistico ricettive
  • le vetture pubbliche – le autorimesse e noleggio veicoli
  • la pubblicità e le pubbliche affissioni
  • le agenzie di affari e di servizi
  • i mestieri girovaghi
  • gli spettacoli e trattenimenti pubblici
  • gli ascensori
n. 1428 Pratiche in carico
n.1357 Evase
n.71 Inevase e in via di definizione (scadenziario)
n. 41 Autorizzazioni di P.A. rilasciate
n.67 SCIA per spettacolo – intrattenimento temporaneo
n.40 Sedute Commissioni Comunali vigilanza
n.4 Verbali Ordinanza Sindacale
n.8 Verbali Leggi varie
n.11 Consiglio Comunale
n.7 Citazioni teste
n.6 Attestati avvenuta manifestazione
n.9 Denuncia autorità giudiziaria
n.60 Controlli PP.EE. – attività ricettive – taxi – autonoleggio – agenzie – manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo
n. 20 Controlli circoli privati – sale giochi
n.29 Istr.Proc.amm. (verbali di accert., ricorsi, ecc.)
n.10 Procedure per sinistro stradale
n.161 Accertamenti per violazione C.d.S.
n.1 Verbale Edilizia
n.40 Centrale operativa
n.6 Controlli edilizi
n.201 giorni Servizi di viabilità – pattuglie, stazionamento scuole, servizio mercato settimanale,tarsu
Lavoro non quantificabile Trasmissioni atti – protocollo – smistamento – folium – notifiche – procedure per istruttoria atti

POLIZIA COMMERCIALE (n. 1 Ufficiale, n. 2 Sottufficiali e n. 2 Agenti)

Uno dei compiti principali della Polizia Commerciale è quello di prevenire e di reprimere gli abusi a danno del consumatore e della collettività, vigilando sull’osservanza delle leggi e dei regolamenti riguardo a:

  • Attività economiche e produttive
  • controlli e repressione degli illeciti riguardanti il commercio fisso e “ambulante”
  • controllo fiere e mercati, sia giornaliero che settimanale, controlli sulle licenze
  • le iscrizioni  in registri,  e in  genere su  tutte quelle  attività  che necessitano di autorizzazione;
  • laboratori artigianali
  • chioschi o altre strutture commerciali mobili
  • vendite stagionali o itineranti
  • impianti di distribuzione del carburante su aree pubbliche
  • esercenti altre attività economiche e non economiche.

Gli agenti della Polizia Commerciale eseguono accertamenti nella fase di istruttoria delle pratiche per il rilascio delle autorizzazioni e concessioni comunali; effettuano rilevazioni in materia di prezzi al consumo e sul rispetto degli orari stabiliti per le attività commerciali; inoltrano alla competente Procura della Repubblica le notizie di reato inerenti gli illeciti penali.

n. 4922 Totale pratiche trattate
n.501 Pratiche varie e corrispondenze
n.97 In via di definizione (in attesa dei termini di attivazione / in fase di interruzione termini
n. 155 Accertamenti per attività artigianali
n. 11 Accertamenti per attività agricole
n.15 Accertamenti per attività industriali in zona A.S.I.
n.307 Accertamenti per attività commerciali in sede fissa
n. 101 Accertamenti su istanza ad attività di commercio su aree pubbliche (mercato settimanale e mercato giornaliero)
n.19 Ordinanze varie controllate
n.25 Esposti vari evasi
n.30 Accertamenti di P.G. su delega dell’ A.G.
n.600 Accertamenti alle attività di commercio su aree pubbliche (mercato settimanale e mercato giornaliero)
n. 3000 Assegnazioni di posteggi per spunta nei mercati settimanali e giornalieri
n.27 Verbali per violazioni a leggi varie, regolamenti comunali, leggi sul commercio
n. 11 Sequestri giudiziari di materiale vario contraffatto, amministrativi, merce rinvenuta
n.8 Informative di reato all’A.G.
n.15 Verbali elevati per occupazione abusiva di suolo pubblico

SERVIZIO CONTROLLO DEL TERRITORIO

POLIZIA EDILIZIA (n. 1 Ufficiale e n. 2 Sottufficiali )

Effettua operazioni di vigilanza sull’attività edilizia e urbanistica sul territorio ed in particolare:

  • rilievo di opere abusive di qualunque entità
  • controllo dell’abitabilità ed uso dei locali
  • controllo inerente le normative impiantistiche
  • controllo sull’attuazione di atti emessi dal Sindaco in materia
  • verifica ripristini a seguito di violazioni del Regolamento Edilizio

I controlli sono d’iniziativa, da indicazioni delle istituzioni comunali, da segnalazioni di cittadini e da richieste dell’Autorità Giudiziaria e comportano una serie di accertamenti sia di polizia giudiziaria che di polizia amministrativa.

Sotto il primo profilo la P.M. ha il compito di acquisire notizia dei reati, impedire (attraverso il sequestro) che vengano portati al ulteriori conseguenze, di ricercare gli autori dei reati, procedere alla comunicazione delle notizie di reato, acquisire tutte le notizie utili all’A.G. . E’ da sottolineare che la maggior parte delle violazioni in materia edilizia è penalmente rilevante, per cui l’attività della P.M. inizia con l’accertamento delle violazioni e prosegue fino al giudizio che prevede la citazione degli agenti operanti, sottraendoli alle attività quotidiane.

n.376 Totale pratiche assegnate
n.31 Notizie di reato per abusi edilizi
n.4 Sequestri
n.1 Violazioni di sigilli
n.35 Citazioni teste
n.94 Giorni di centrale operativa
n.49 Giorni di presidio scuole
n.41 Giorni di viabilità

NUCLEO ECOLOGICO AMBIENTALE (n. 1 Ufficiale, n.1 sottufficiale e n. 1 Agente)

  • Svolge accertamenti amministrativi ed indagini preliminari di polizia giudiziaria in materia di tutela dell’igiene, della salute e dell’ ambiente, con particolare riguardo all’abbandono di rifiuti solidi urbani e di quelli “speciali” ed alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia di inquinamento ambientale.
  • Esercita la vigilanza ed il controllo del territorio per prevenire l’attività illecita in materia di smaltimento di rifiuti.
  • Reprime la gestione di rifiuti senza le prescritte autorizzazioni e licenze.
  • Assicura il rispetto delle norme di legge e dei regolamenti locali posti a tutela dell’ambiente.
  • Numerose sono le richieste che ogni giorno i cittadini rivolgono al N.E.A. per la presenza sul territorio di animali randagi, abbandonati o tenuti in condizioni disagiate. L’intervento del nucleo, in tali casi avviene di concerto con l’ASL servizio Veterinario.
n.610 Pratiche assegnate
n.38 Notizie di reato
n.1 Sequestro
n.7 Indagini delegate dall’A.G.
n.10 Giorni di citazioni teste
n.93 Giorni presidio scuole
n.115 Giorni di viabilità (per CO. Turni intermedi e festivi)

UFFICIO VERBALI (n. 1 Ufficiale, n. 2 Sottufficiali, n. 1 Agente e n.2 Amministrativi)

  • Gestione del procedimento sanzionatorio automatizzato delle violazioni alle norme sulla circolazione stradale nonché delle pene accessorie, consistente nell’acquisizione delle generalità degli intestatari dei veicoli, stampa moduli meccanizzati, notifica a mezzo del servizi postale, riscontri avvisi di avvenuto ricevimento ed invio ai messi notificatosi, riscontro pagamenti avvenuti per quietanza o per bollettino postale.
  • Gestione dell’archivio degli accertamenti di violazioni.
  • Esecuzione procedura prevista dagli artt 222 e 223 CDS relativi agli incidenti stradali.
  • Procedura blocchi e rimozioni veicoli.
  • Contabilità somme introitate
  • Trattamento e spedizioni ingiunzioni prefettizie e revoche
  • Redazione discarichi carte esattoriali.
  • Istruttoria dei ricorsi al Prefetto in materia di Codice della Strada.
  • Ricorsi giurisdizionali ex legge n.689/81.
  • Rappresentanza dell’amministrazione comunale avanti l’autorità giudiziaria.
  • Front office con l’utenza .
n. 11.317 Verbali elevati ai sensi del Codice della strada
n.4.047 (in uscita)

n.6.961 (in entrata)

Pratiche assegnate alla sezione
n.123 Violazioni elevate ai sensi art. 193 C.d.S.
n.538 Rimozioni / blocchi veicoli
n.2.560 Verbali per divieto di sosta
n. 12 Controlli per guida in stato di ebbrezza
n. 344 Ricorsi
n. 67 Ricorsi respinti
n. 137 Ricorsi accolti
n. 139 Sanzioni per mancata revisione (art. 80 C.d.S.)
n. 93 Sanzioni accessorie per ritiro di patente di guida
a. 2.671 Decurtazione di punti ex art. 126/bis C.d.S.
n.156 Segnalazioni patenti di guida
n.81 Sospensione patenti con applicazione del periodo da 3 a 3 mesi
€198.480,07 Somme introitate con rilascio di quietanza
€276.790,18 Somme introitate CCP
€475.270,25 Incasso totale fino a novembre
€226.016,01 Incasso Equitalia.

Battipaglia, 22 gennaio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente