Indennità e modifiche del Regolamento: Fatta la legge trovato l’inganno

La questione del cumulo dei gettoni di presenza riguarda, trasversalmente, tutti i gruppi consiliari. E così il Consiglio modifica il Regolamento.

Il gettone di presenza è di € 38,19 a seduta. Con la modifica si possono cumulare le indennità ma le Commissioni non si potranno riuniranno in concomitanza del Consiglio Comunale.

Comune Battipaglia

di Oreste Vassalluzzo
Caposervizio “Roma Cronaca Salerno”

BATTIPAGLIA – Lunedì i Consiglieri si troveranno a dover “sanare” il caso dei gettoni di presenza cumulati per le Commissioni consiliari permanenti e per i Consigli comunali a cui hanno partecipato. L’errore, certo, è stato degli uffici comunali che hanno continuato a conteggiare il cumulo, previsto dalla legge, nonostante ci fosse il divieto espresso chiaro e tondo dal regolamento delle Commissioni consiliari permanenti. Così alcuni Consiglieri erano in grado di percepire anche più di mille euro al mese di indennità dal Comune.

Gli uffici comunali, con ritardo, se ne sono accorti e ora hanno effettuato il recupero delle somme non erogando più i gettoni ai consiglieri. E adesso come si risolve la faccenda?

Presto detto. I capigruppo si sono riuniti e hanno deciso che il regolamento di funzionamento delle commissioni consiliari permanenti va cambiato. E come? Ma è semplice. Con una proposta che andrà in Consiglio comunale lunedì hanno inteso modificare proprio la parte del regolamento che vieta il cumulo dei gettoni di presenza. Ripetiamo cosa consentita dalla legge e contenuta nella Finanziaria 2008.

Oreste Vassalluzzo

«Le indennità di presenza spettanti ai consiglieri comunali nelle ipotesi in precedenza elencate sono cumulabili nell’ambito della stessa giornata salvo l’ipotesi di concomitanza oraria di convocazione delle Commissioni». Così sarà modificato il comma 5 dell’articolo 36 del regolamento di funzionamento delle commissioni consiliari permanenti.

In questo modo si eviterà, in futuro, il blocco dell’erogazione dei gettoni di presenza (pari a 33,19 euro lordi a seduta). Eliminata però la giustificazione delle assenze dei consiglieri contenuta in precedenza nel comma 2 dell’articolo 38 del regolamento. La Legge Finanziaria del 2008 non prevede infatti che il gettone di presenza venga erogato ai consiglieri assenti anche se giustificati. E’ stato anche aggiunto un il comma1/bis all’articolo 10 del regolamento.

«Le Commissioni non possono essere convocate ne riunirsi in concomitanza dei lavori dell’assemblea consiliare». Questo comma servirà per evitare che le Commissioni consiliari vengano convocate anche quando è previsto il Consiglio comunale. In precedenza accadeva che, oltre alle commissioni consiliari, il Consigliere riceveva anche il gettone di presenza per il consiglio.

Adolfo Rocco

Altra questione è legata proprio alla necessità che le riunioni delle commissioni siano effettivamente utili all’esame dei provvedimenti che poi saranno discussi e approvati dal Consiglio comunale. Più volte è accaduto che le stesse commissioni venivano interrotte per la convocazione del consiglio comunale. La questione del cumulo dei gettoni di presenza riguarda, trasversalmente, tutti i partiti che siedono in consiglio comunale.

Le Commissioni consiliari permanenti sono cinque. Vi partecipano 28 consiglieri su 30. Sono esclusi soltanto il Presidente del Consiglio comunale Ugo Tozzi e il consigliere del Pdl Carmine Pagano.

Ma vediamo la classifica dei consiglieri componenti di commissione (fonte il sito istituzionale del Comune di Battipaglia). Il primo in assoluto è il capogruppo del Mpa Adolfo Rocco che è presente in tutte le cinque commissioni. Seguono con quattro Antonio Terribile e Michele Di Benedetto. Tre commissioni per Piero Lascaleia, Giuseppe Provenza, Orlando Pastina, Pasquale Tramontano, Giuseppe Sica, Antonio Salimbene e Renato Vicinanza. Con due commissioni ci sono Marco Bonavita, Egidio Mirra, Giuseppe Cuozzo, Francesco Frezzato, Angelo Cappelli, Luigi D’Acampora, Domenico Zottoli, Antonio Guerra, Francesco Cannalonga, Lorenzo D’Auria, Edmondo Gallo e Gerardo Motta. Chiudono con una sola commissione Francesco Falcone, Ivan Corrado, Orazio Tedesco, Marco Campione e Cecilia Francese.

Battipaglia, 25 febbraio 2012

cumulo dei gettoni di presenza riguarda, trasversalmente, tutti i partiti che siedono in consiglio comunale. Le commissioni consiliari permanenti sono cinque.
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente