Cardiello(PdL) sollecita i fondi per il Collettore fognario Cioffi-Corno d’Oro

Cardiello incontra l’Assessore regionale all’Ambiente Romano per sollecitare alcuni finanziamenti.

Al centro dei colloqui i finanziamenti per la realizzazione del Collettore fognario Cioffi-Corno d’Oro-Santa Cecilia-Eboli per un importo di € 2.050.000,00.

Damiano-Cardiello

EBOLI – Il consigliere comunale del Popolo delle Libertà Damiano Cardiello, ha avuto un proficuo colloquio con l’Assessore regionale all’Ambiente On. Giovanni Romano per cercare di sbloccare alcuni fondi previsti e assegnati, ma non ancora stanziati dalla Regione Campania per la costruzione del collettore fognario Cioffi-Corno d’Oro.

“Uno sforzo importante, – dichiara Cardiello – che è sicuramente frutto della collaborazione istituzionale con l’Ass. all’Ambiente On. Giovanni Romano, a cui va il mio personale ringraziamento per l’attenzione posta alle problematiche della provincia di Salerno e in particolare la città di Eboli.

E’ un’opera strategica per la nostra città, – prosegue Cardiello – infatti, avrà una triplice funzionalità:

1) sarà garantito il rispetto dell’ambiente e soprattutto del mare (non dimentichiamoci della marea “marrone” che in estate penalizza i nostri lidi);
2) con l’apertura dell’Outlet Cilento Village, saranno garantite essenziali misure di sfogo per le fognature cittadine;
3) la zona di Cioffi – Corno d’Oro non sarà più una periferia di serie b ma una zona residenziale annessa perfettamente al centro cittadino, dotata di tutti i servizi (fogne comprese).

In riferimento al 2° lotto del collettore fognario Corno D’Oro – Cioffi – Santa Cecilia a Eboli è stato emanato il decreto dirigenziale n.21 del 19.03.2010 che lo inserisce nel Parco Progetti Regionale ex DGR 1041/2006 per un importo di € 2.050.000,00, a testimonianza che un iter burocratico è stato affrontato e i frutti dovranno vedersi da qui a poco.

Cardiello si auspica, tra l’altro, che l’ANAS, anche dopo le sollecitazioni del collega Consigliere Comunale Pasquale Salviati che è stato particolarmente attento alla problematica, mediti bene se iniziare o meno i lavori di bitumazione dell’asfalto della ss.18 visti gli altrettanti lavori della costruzione del collettore fognario. Sarebbe il caso, per la circostanza, si evitasse un accavallamento dei lavori e della bitumazione della strada, scongiurando così uno spreco di risorse.

Damiano Cardiello infine tiene a sottolineare: “Essendo parte di un’opposizione costruttiva è stato immediatamente informato l’Ass. Consalvo proprio per far si che l’Anas posticipi i lavori lungo il tratto oggetto della costruzione fognaria, non appena appaltati i lavori in oggetto”.

Eboli, 18 marzo 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente