"Outlet Cilento Village" tag

Eboli: La ricreazione è finita? E Pansa introduce la Programmazione Urbanistica

Pansa e “Insieme per Eboli” imprimono la svolta, e dall’ “immagine” si passa alla Programmazione urbanistica. E’ Finita la ricreazione? La scadenza per l’approvazione del Piano Urbanistico Comunale è prossima. C’è solo un…

Si è costituita l’Associazione “Insieme x Eboli”

EBOLI – Si è costituita, senza Busillo e Grasso, l’Associazione “Insieme X Eboli”. Pansa è il Presidente. Landi, Dante, Capozzoli, e Clemente nella direzione.
Pansa: «Insieme x Eboli è un progetto politico nato nella primavera 2015. Si è evoluto in un movimento consolidato per continuare a produrre idee riformatrici sui temi essenziali della Città».

Report sulle Aree P.I.P. del Comune di Eboli

EBOLI – L’Assessore Manzione(Insieme per Eboli) presenta il Report sulle Aree PIP del comune di Eboli: Si va verso un nuovo modello di gestione.
Un quadro drammatico: Sono solo 20 le aziende operative su 86 assegnati dei complessivi 91 lotti. Infrastrutture, opere di urbanizzazione, Scioglimento e messa in liquidazione della Società Consortile Mista p.a., gli step studiati e proposti d aPansa e Manzione.

Melchionda a Cariello: Sii onesto sul nuovo Segretraio comunale

EBOLI – Segretario comunale. Melchionda: “legittimo sostituirlo, ma Cariello sia onesto a spiegarne le ragioni”.
Abbia l’onestà intellettuale di dire che si è scelto di declassare il Comune e sostituire Gelormini, non per i 7.000 euro annui lordi in più e il dispendio economico, ma solo per creare le condizioni all’insediamento di una propria persona di fiducia.

Le “Prime” bugie del Sindaco Cariello

EBOLI – Berlinguer Lab il laboratorio politico delle Sinistre ebolitane accusa Cariello di populismo e bugie: “Le prime bugie del Sindaco”.
Sotto accusa il “Cartellone” delle iniziative estive, nessuna organizzata dall’Amministrazione, e quelle in programma nei Centri Commerciali, invece finanziate dal Comune: Questo il sostegno al piccolo commercio? Alle piccole imprese cittadine?

Roberto Pansa “consegna” la Lista “Insieme per Eboli” a Massimo Cariello

EBOLI – Roberto Pansa all’Hotel Grazia di Eboli presenta e “consegna” ufficialmente la Lista “Insieme per Eboli” al Candidato Sindaco Massimo Cariello.
“Insieme per Eboli”, ispirata da Pansa è nata da diverse confluenze come il “Movimento per il Cambiamento” e “Fucina Moderata”. «Una “scommessa” nata tra amici che vuol coinvolgere il mondo delle professioni, con parola d’ordine: “Ridare dignità alla nostra comunità”.

L’Associazione Fucina Moderata con Pansa, sceglie Massimo Cariello

EBOLI – La neo-Associazione “Fucina Moderata” con l’apporto di Roberto Pansa, sceglie Massimo Cariello e candida due suoi giovani: Valentina Giovane e Emmanuel Pili.
“In questo momento, crediamo che solo una coalizione moderata, senza estremismi e soprattutto senza lotte intestine, possa essere la soluzione per traghettare Eboli fuori dalla palude in cui è caduta negli ultimi mesi. pensiamo che solo un candidato possa rappresentarle tutte: Massimo Cariello”.

Valentina Bilous sfida la crisi: Apre a Eboli un Minimarket di prodotti Ucraini e dell’Est

EBOLI – Mentre attraversiamo la più brutta, lunga e massacrante crisi economica, Valentina Blois, Ucraina, sfida la crisi: Apre un Minimarket di prodotti provenienti dall’Est.
Valentina Blois sfidando la crisi, e in perfetta controtendenza ha avuto l’idea e il coraggio di intraprendere un’attività in Eboli per commercializzare prodotti provenienti dall’Ucraina, Bulgaria, Romania, Polonia e dei paesi dell’ex URSS.

Forza Italia Giovani: Videosorveglianza, bonifica e controlli per S. Nicola Varco

EBOLI – “Forza Italia Giovani” interviene su San Nicola Varco e chiede: “Sgombero dei rifiuti, videosorveglianza e controlli settimanali”.
Altieri: “La disastrosa situazione in cui versa quell’Area, sotto sequestro, è estremamente preoccupante: I Cumuli di detriti e immondizia di ogni genere, centinaia di copertoni, catrame, eternit e qualsiasi tipo di rifiuti, sono il segno dell’abbandono più totale”.

Eboli: Il Commissario riceve il M5S. Molte i problemi affrontati. Gli altri in seguito

EBOLI – Il Commissario Prefettizio del Comune di Eboli, Vincenza Filippi, ha ricevuto una delegazione del Movimento 5 Stelle di Eboli.
L’incontro è avvenuto martedì scorso, ed è stato interessante. La delegazione ebolitana del Movimento 5 stelle, ha sottoposto alcune questioni di specifico interesse per la collettività ebolitana. Poi in altri appuntamenti si discuterà di altro ancora.

M5S di Eboli: Senza Ricerca e Innovazione non si esce dalla Crisi!!!

EBOLI -Sabato 18 ottobre 2014, 10.00 – 13.00, Piazza eella Repubblica, Eboli, mobilitazione per la giornata internazionale della scienza e la cultura.
“Senza Ricerca e Innovazione non si esce dalla Crisi !!! Ai Gazebo del M5S l’occasione per continuare a raccogliere le idee di programma cittadino per presentare ai cittadini la nostra idea di governo comunale”. E più che di “PIL” e “R&F”, di marciapiedi, strade, fogne, servizi, asili, sanità ecc. ne parleremo?

Eboli, il Movimento 5 Stelle, la trasparenza, l’onestà: ……..E l’altro?

EBOLI – Il M5S di Eboli chiede l’attuazione della trasparenza che la Legge impone agli amministratori di rendere accessibili alcuni dati personali. ….E l’altro?
Nell’incontro con il Commissario il M5S evidenzierà le violazioni delle norme, chiedendone l’immediata applicazione in nome della “Trasparenza ed Onestà” di cui il Movimento ne è promotore. ……….E l’altro ancora?

L’Associazione “Ascolto Cittadino” con un questionario “Ascolta” i Commercianti

EBOLI – L’Associazione Ascolto Cittadino, che aderisce alla Casa delle Idee, il progetto che candida a Sindaco di Eboli Cariello, attraverso un questionario “Ascolta” i Commercianti.
Il questionario ha coinvolto 450 commercianti. E’ emerso: il commercio è in agonia, città e periferie sono spente. Le serrande abbassate aumentano, colpa dei prezzi alti delle locazioni e delle troppe spese fisse, colpa dei centri commerciali, colpa soprattutto di politiche sbagliate e rovinose per la Città.

Eboli e le rotatorie della discordia, mischiando sacro e profano

EBOLI – Le rotatorie della discordia, mischiando sacro e profano. Da San Vito alla sagra della braciola cu ziti spezzat.
Lo sfratto alla statua di Padre Pio e la pubblicità di cattivo gusto. Scoppia la guerra santa tra Innovazione Commerciale e il comitato di quartiere. Siamo nella Piana del Sele ma campeggia “Benvenuti alle porte del Cilento” e “Terra della Madonna di Pompei”.

Iniziativa di solidarietà a Eboli: Cibo invenduto alle persone bisognose

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Un nobile gesto che può attivare una rete di solidarietà territoriale”.
Cibo invenduto alle persone bisognose. Ogni giovedì e domenica Sarà il Ristorante Edo Edo ad alimentare l’iniziativa di solidarietà promossa dall’Amministrazione e dalla cooperativa “Astronave a Pedali 167”.

Tancredi (Giovane Italia): Eboli – Cinatown. Il commercio cittadino è in pericolo

EBOLI – Il Coordinatore di “Giovane Italia” Tancredi lancia l’allarme: Negli ultimi 3 anni in Città i cinesi hanno aperto 15 attività commerciali. Gli esercenti locali sono in pericolo.
“E’ un’invasione. Chiediamo all’amministrazione comunale di prendere in considerazione questa triste vicenda e cercare di diminuire le attività cinesi perchè ad Eboli sono diventati davvero troppi!”

La protesta del lavoro sfila in Città. Melchionda: Corteo strumentalizzato dalla politica

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda interviene in merito alla manifestazione di ieri, sabato 8 giugno 2013, organizzata dal Comitato edilizia e lavoro.
Il Comitato Edilizia e Lavoro” sfila in corteo per la Città. Melchionda riconsce il problema ma boccia l’iniziativa: “Vicinanza ed impegno per i disoccupati presenti. ma un corteo strumentalizzato dalla politica”.

Marisei(Riformisti) e il “gioco delle tre carte” dell’Amministrazione

EBOLI – L’Amministrazione e “Il gioco delle tre carte”. Con la chiusura dell’Asilo nido, ancora una volta si danneggiano i cittadini di Santa Cecilia e delle periferie.
Le verità è chi si occupa di sociale ad Eboli non conosce la realtà delle periferie. Qui chi si occupa di bambini apre alla cinque del mattino e fa orario continuato sino alla sera per venire incontro all’esigenze delle famiglie che lavorano.

Cardiello (PDL) propone le domeniche senza auto

EBOLI – Cardiello: “Domeniche senza auto per rilanciare il commercio nel centro cittadino”. Si convochino Confesercenti e Confcommercio.
La proposta, del capogruppo PDL per rilanciare il commercio e tutelare i posti di lavoro ancora attivi: dal 14 aprile al 16 giugno chiudere al traffico il centro cittadino dalle 17 alle 21.00, con i negozi aperti e attirare gente da tutta la Provincia

I Riformisti: Scippata la rotatoria a Taverna Nova di Santa Cecilia

EBOLI – Chi ne trae beneficio? Nuova interrogazione dei contiani sui lavori e sulle rotatorie in costruzione sulla SS18.
Un quadro che non garantisce alcuna trasparenza nell’affidamento dei lavori per i quali l’amministrazione acconsente alla selezione delle ditte esecutrici senza gara. Finanziamenti cospicui dell’ANAS … nelle mani di chi sacrifica gli interessi della collettività a vantaggio dei privati.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente