Ritardi allo svincolo: Rocco (MPA) accusa Sindaco e ANAS

Sulla ritardata consegna dei lavori dello svincolo autostradale, dura replica del capogruppo MPA Rocco alle accuse del Sindaco alla Tecnis.

Rocco: “Santomauro non ottempera all’atto di indirizzo del consiglio comunale. Si assume tutta la responsabilità dei cattivi lavori dello svincolo autostradale”.

svincolo autostradale di Battipaglia

BATTIPAGLIA “Il sindaco di Battipaglia, – scrive in una nota politica il Capogruppo di MPA Adolfo Rocco richiamandosi alle recenti accuse del Sindaco sui ritardi della consegna dei lavori dello Svincolo autostradale di Battipaglia – dr. Giovanni Santomauro, in questi giorni ha lanciato accuse alla ditta appaltatrice dei lavori dello svincolo  dell’autostrada, la  Tecnis, per il ritardo della consegna  di alcuni tratti, vedi via De Crescenzo .

In realtà – scrive Rocco –  il primo cittadino deve fare ammenda a se stesso per tutto quanto sta succedendo e per di più sbaglia l’obiettivo delle accuse, che è solo nel progetto dei funzionari dell’A N A S.

Adolfo Rocco (MPA)

In Consiglio Comunale – ricorda Rocco – fu votato all’unanimità un atto di indirizzo, a mia firma, ove si chiedeva un incontro tra i capogruppo di tutte le forze politiche  con i funzionari dell’ANAS  e la stessa ditta TECNIS. Per avere un quadro preciso dell’andamento dei lavori, eventuali varianti dal progetto originario: Come è noto ci sono sia delibere comunali che atti degli stessi capogruppo, che in epoche diverse hanno fatto richieste precise: tutela delle attività commerciali ricadenti nell’area, completamento a verde attrezzato dell’anello centrale con grande vivibilità; (area illuminata per allontanare intrusioni di vagabondi o tentazioni di traffici illeciti; inoltre, le barriere fonoassorbenti a ridosso dell’ospedale, ma anche di via  Monterosa e via Etruria!), colle sti dell’opera!

Nessun incontro è avvenuto, – conclude Rocco – il sindaco di Battipaglia ha gestito in autonomia i lavori, rappresentando l’Ente, in prima persona. Oggi pertanto l’opera mozza  che si sta realizzando, non è coglie gli interessi dei cittadini, che  chiedono funzionalità nei vari sbocchi, pedonabilità, sicurezza e vivibilità, perché lo svincolo è il biglietto da visita della città :

pertanto al sindaco un solo invito ,convoca soprattutto i funzionari dell’ A N A S e i vari capogruppo ,cosi’ come la decisione unanime del consiglio aveva previsto!

Battipaglia, 6 agosto 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente