Viabilità: ancora niente piano traffico

Il piano traffico è in alto mare, Giuseppe Provenza (PdL) ne sollecita l’adozione alla Giunta.

La mozione mira a rivedere la viabilità per decongestionare  e migliorare il traffico veicolare necessariamente da disciplinare con l’adozione del PUT, il Piano Urbano del Traffico.

Provenza Giuseppe

BATTIPAGLIA –  Mozione al sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro da parte del capogruppo del Pdl in consiglio comunale Giuseppe Provenza. La richiesta, inviata anche al Presidente del Consiglio comunale Ugo Tozzi, al segretario generale Maria Tripodi e ai capogruppo consiliari, riguarda l’inversione dei sensi di marcia in via Buozzi e Via Gonzaga. In più il capogruppo del Pdl chiede l’adozione, secondo l’articolo 36 del codice della strada, del Piano Urbano Traffico.

Un modo per intervenire in maniera definitiva su tutto il traffico veicolare cittadino per evitare ingorghi e rendere meno caotico il percorrere le strade. «Il sottoscritto  Giuseppe Provenza – si legge nella mozione -, nella qualità di consigliere comunale del Comune di Battipaglia, nel prendere atto che ad oggi la viabilità cittadina è sempre più congestionata, in particolare nelle zone centrali ove uno dei punti più critici è rappresentato da via Mazzini. Quest’ultima strada, infatti, fino a via Gonzaga, è intersecata da ben 7 strade in entrata e solo tre in uscita, ciò genera un inevitabile rallentamento e conseguente blocco del traffico veicolare. Pertanto, al fine di decongestionare il traffico si rende necessario rivedere la viabilità nella zona ed  in particolare si chiede di invertire i sensi di marcia su via Buozzi e su via Gonzaga. Conseguentemente, in ottemperanza all’articolo 36 del Codice della Strada che prevede l’obbligo di adozione del  Piano Urbano del Traffico per i comuni con più di 30.000 abitanti, costituito da un insieme coordinato di interventi per il miglioramento delle condizioni della circolazione stradale nell’area urbana, dei pedoni, dei mezzi pubblici e dei veicoli privati,  si ritiene doveroso e necessario disciplinare tutto il traffico cittadino con l’adozione del Put (piano urbano del traffico)».

Battipaglia, 4 ottobre 2012

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente