Dirigenti: spostato soltanto Cerruti

Niente rivoluzione negli uffici. l’ex comandante dei vigili va agli affari generali.

Per ora niente rivoluzione annunciata. Spostato soltanto Cerruti. Ogni decisione sarà trasferita al prossimo anno dopo aver verificato il piano delle performance dei vari dirigenti degli uffici comunali.

CERRUTI-IULIANO

di Oreste Vassalluzzo
Caposervizio Roma (Cronaca Salerno

BATTIPAGLIA – Ufficializzati gli spostamenti dei dirigenti comunali così come stabilito nella delibera di giunta del 18 luglio scorso che ridisegnava le posizioni di comando nei vari uffici del Comune di Battipaglia. Non si tratta di una vera e propria rivoluzione da parte del sindaco Giovanni Santomauro che pure aveva pensato di stravolgere l’architettura dei dirigenti comunali.

Per il momento questa idea è stata accantonata. Se ne riparlerà alla fine dell’anno, dopo la verifica delle performance. E così nel gennaio 2013 dovrebbe costituirsi l’assetto definitivo dei livelli apicali degli uffici e delle posizioni Apo. I provvedimenti del sindaco, al momento, riguardano alcuni spostamenti di dipendenti comunali.

Il più importante provvedimento però riguarda il comandante dei vigili urbani colonnello Giorgio Cerruti. Per il dirigente comunale non è stata confermata la sua posizione di comando alla Polizia Municipale. Ufficialmente da lunedì il dirigente andrà a ricoprire a carica di capo dell’ufficio Affari Generali del Comune di Battipaglia, liberando così Giuseppe Ragone da questa incombenza. Il commercialista andrà ora soltanto a ricoprire la carica di dirigente del settore finanziario e dei tributi dell’ente.

Al posto di Giorgio Cerruti al comando della polizia municipale è stato chiamato il suo secondo Gerardo Iuliano. Confermati nei loro ruoli di comando all’ufficio Politiche Sociali e all’ufficio avvocatura, i dirigenti Anna Pannullo e l’avvocato Giuseppe Lullo. Confermato anche l’ingegnere Pasquale Angione a superdirigente del settore tecnico del Comune.

I rumors delle ultime settimane parlavano di una vera e propria rivoluzione estiva da parte del sindaco Giovanni Santomauro. Rivoluzione che però è stata bloccata sul nascere. In una riunione con i dirigenti e con i responsabili Apo il primo cittadino ha annunciato la decisione di non cambiare molto negli uffici comunali. Ogni decisione è stata trasferita per il prossimo anno dopo aver verificato il piano delle performance dei vari dirigenti degli uffici comunali.

Battipaglia, 8 ottobre 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente