Convegno all’I.C. “G. Romano” sulle “Resistenze Meridionali”

Mercoledì 19 dicembre 2012, ore 17:30, Aula Magna “E. Tucci”, I.C. “Romano”, Convegno: “Resistenze Meridionali” e Presentazione del Calendario 2013.

La presentazione del calendario 2013 dell’IC Giacinto Romano: “Qualcosa di Meridionale” (Salerno 1943 – 44: lo sbarco, la svolta), si inserisce nell’evento di cui al progetto annuale sullo Sbarco di Salerno del ’43.

locandina-Calendario-2013-IC-G.Romano-Eboli

EBOLI – L’Istituto Comprensivo “Giacinto Romano” di Eboli ha organizzato il Convegno: “Resistenze Meridionali”; nel corso del quale sarà presentato il Calendario 2013 “Qualcosa di Meridionale” (Salerno 1943 – 44: lo sbarco, la svolta), risultato di un percorso di ricerca/azione unitario e trasversale ai tre ordini di scuola. L’incontro si terrà il 19 dicembre alle ore 17:30  presso l’Aula Magna “E. Tucci” dell’I.C. “Romano” e sarà coordinato dal giornalista Eugenio Verdini. L’apertura e l’introduzione saranno a cura del Dirigente Scolastico Dott. Rosario Coccaro.

Interverranno il Dott. Giuseppe Fresolone, direttore del MOA (Museo Operazione Avalanche), il Dott. Clodomiro Tarsia, giornalista de “Il Mattino”, l’Avv. Ornella Pendino, Presidente del Consiglio d’Istituto e l’Avv. Martino Melchionda, sindaco della Città di Eboli.

L’incontro, insieme al convegno: “La Valanga di Salerno”; che si è tenuto il 9 ottobre 2012 sugli eventi bellici e politici che, nel ’43, interessarono e sconvolsero il nostro territorio e fecero di Eboli un “teatro di guerra” dell’ultimo conflitto mondiale, costituisce un ulteriore importante momento culturale tra i tanti organizzati dall’Istituto Comprensivo “Giacinto Romano”.

Il progetto, fortemente voluto dal Dirigente Scolastico dott. Rosario Coccaro, e affidato per la comunicazione alle insegnanti Tiziana Di Lorenzo, Anna Fresolone e Bianca Visconti, ha coinvolto e particolarmente appassionato gli alunni dell’Istituto Comprensivo che hanno prodotto elaborati grafici e scritti, risultato di analisi e sintesi di testi ufficiali e delle esperienze maturate nel corso delle visite al Museo della Memoria di Campagna e del MOA di Eboli.

Particolarmente significativa è stata la raccolta delle testimonianze dei protagonisti dello sbarco delle forze alleate del settembre 1943 nel territorio ebolitano: “una storia che viene dal basso“. Gli elaborati pubblicati sul calendario sono stati selezionati dalle componenti del Comitato di redazione del Calendario: le docenti Licia Aiello, Elisabetta Cataldo, Maria D’Incecco e Maria Rosaria Pendino. Il progetto grafico è a cura di Gesualdo Mecca e la stampa è stata affidata a Grafiche Letizia di Capaccio Scalo (Sa).

……………………….  …  ……………………….

Eboli, 17 dicembre 2012

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente