Disabilità e solidarietà. “Music for life. Insieme per l’Anffas”

Giovedì 3 gennaio al Teatro Augusteo di Salerno serata di beneficenza per l’Associazione. Disabilità e solidarietà. “Music for life. Insieme per l’Anffas”.

“Music for life. Insieme per l’Anffas”, è l’evento, organizzato dal Music Planner Branch di SCISAR con il patrocino del Comune di salerno e giorno 4 gennaio sarà la volta de “La Befana che viene all’Anffas”.

Befana Anffas

Befana Anffas

SALERNO – Giovedì 3 gennaio alle ore 20.00 il Teatro Augusteo di Salerno si trasformerà nella casa della solidarietà con uno spettacolo dal titolo Music for life. Insieme per l’Anffas”.

L’evento, organizzato dal Music Planner Branch di SCISAR (Istituto di Formazione in Musica e Musicoterapia di Salerno), sotto la direzione artistica di Carolina Carpentieri, con il Patrocinio del Comune e dell’Assessorato alle Politiche Sociali, è dedicato ad una delle Associazioni storiche della città, che da oltre quarant’anni, per volontà del fondatore Giovanni Caressa, assiste i cittadini con disabilità intellettiva e relazionale e le loro famiglie, oggi presieduta da Salvatore Parisi.

Befana-On-the-road

Befana-On-the-road

Nella prima parte dello spettacolo sarà proposto un repertorio denso di melodie e coreografie affascinati, grazie al duo “La Quarta Via”, ai danzatori dell’ “Arabesque Ballet”, a un trio d’archi femminile che eseguirà musiche di Dvoràk, al quartetto di sassofoni femminile che eseguirà musiche elleniche di Pedro Iturralde ed in una suite jazz di Trevor Ford ed, infine, al duo Perna-Pedipalumbo in formazione voce-fisarmonica. La seconda parte, totalmente vocale, presenterà un estratto dell’Opera viennese natalizia per antonomasia a cura dei giovani musicisti dell’Accademia Musicale di SCISAR in una versione particolare per coro, orchestra di percussioni e pianoforte ideata ed arrangiata da Carolina Carpentieri ed Ilaria Maria Zarra.  Seguirà un incantevole spaccato operistico con Mascagni, Puccini e Lehar con il soprano Nunzia De Falco accompagnato, in una formazione spiccatamente originale, dall’arpista Ambra Sorrentino. La conclusione sarà affidata al M° Sabato Lucio Grimaldi, pianista di fama internazionale, che eseguirà Tre movimenti di Petrouscha di I. Stravinskji.

Venerdì 4, a partire dalle ore 11.00, l’Anffas-Onlus di Salerno vivrà un altro momento significativo nella sede di via Del Tonnazzo a Fuorni: “La Befana che viene all’Anffas”. Si tratta di un’iniziativa che l’Associazione propone da diciassette anni e costituisce un appuntamento particolarmente atteso dagli ospiti del Centro di riabilitazione. Oltre alla Befana quest’anno ci saranno anche i clown del circo Rolando Orfei.

La vecchia signora ritornerà dai ragazzi dell’Anffas ma – questa volta – su due ruote, grazie all’iniziativa organizzata dall’Associazione “Salerno in moto”, presieduta da Antonio Ardoino, che si svolgerà a partire dalle ore 9.00 presso il 19° Cavalleggeri “Guide” (lato palestra) in via Donato Vestuti.

Salerno, 01 gennaio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente