Al via la VII edizione della Rassegna letteraria Com&Te

Presentata nel Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno la VII edizione Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni.

Saggi di politica, economia e costume sul tema “Il Bel Paese: letture di una crisi”, al centro della VII edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te. L’apertura è prevista per il 18 gennaio al Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni con libro “La dittatura dei banchieri” di Emidio Novi.

com&te-2013-Moscatiello-Lamberti-Mancuso-Petrillo

com&te-2013-Moscatiello-Lamberti-Mancuso-Petrillo

SALERNO – Si è svolta nella giornata di lunedì 14 gennaio scorso, nel Salone Bottiglieri della Provincia di Salerno, la conferenza stampa di presentazione degli appuntamenti della VII edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni. I salotti letterari sono riservati in questa edizione ai saggi di politica, economia e costume sul tema Il Bel Paese: letture di una crisi”.

All’incontro con la stampa erano presenti: l’assessore provinciale Amilcare Mancuso; il segretario generale della Provincia, Giovanni Moscatiello; gli assessori del Comune di Cava de’ Tirreni con delega alla Cultura, Elvira D’Amico, ed alla Pubblica Istruzione, Vincenzo Passa; i componenti della Giuria del Premio Com&Te ed una rappresentanza degli studenti e dei docenti che costituiscono la Giuria popolare del Premio speciale Com&Te Giancarlo Siani; il presidente dell’Associazione Comunicazione & Territorio, Silvia Lamberti; il curatore della rassegna letteraria, Pasquale Petrillo.

Lamberti-Mancuso-Petrillo-Rassegna-ComTe

Lamberti-Mancuso-Petrillo-Rassegna-ComTe

«La nostra rassegna letteraria – ha sottolineato il presidente Silvia Lamberti – si propone di essere un’alternativa alla cultura imperante del digitale, appannaggio dei social network».

«La nostra iniziativa è partita da Cava de’ Tirreni, perché ideata da cavesi e sostenuta dall’Amministrazione comunale metelliana, ed estesa essenzialmente alla Costiera Amalfitana, ma che volentieri vogliamo allargare anche ad altre realtà del territorio provinciale – ha affermato il curatore della rassegna letteraria, Pasquale Petrillo – raccogliendo così l’invito di Mancusi e Moscatiello, rispettivamente sindaci di Sarno e Baronissi, di ospitare i salotti letterari».

Nel portare il saluto del presidente della Provincia, Antonio Iannone, assente per sopraggiunti impegni di lavoro, l’assessore Amilcare Mancuso, che insieme con Giovanni Moscatiello è anche componente la giuria del Premio Com&Te, ha evidenziato come: «vedere tanti giovani presenti qui oggi è motivo di grande soddisfazione. Le pubblicazioni in concorso sono espressione della crisi dell’Italia ed offrono proprio a voi giovani molti argomenti di riflessione. Avrete così  un’opportunità di confronto per meglio comprendere il vostro presente ed il vostro futuro».

Alla presentazione di ieri mattina ha preso parte anche Emidio Novi, autore del primo libro in concorso, La dittatura dei banchieri, che sarà presentato venerdì 18 gennaio, alle ore 18, presso il Social Tennis Club di Cava de’ Tirreni.

Salerno, 16 gennaio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente