L’8 marzo & la Donna nell’Arte: Percorso storico-tematico al femminile

Venerdi 8 marzo: Festa della donna 2013, al Museo Archeologico Nazionale di Eboli, alle 17.00, percorso tematico: “L’Immagine Femminile dalla Documentazione Archeologica – Le Principesse”.

La direttrice Giovanna Scarano, illustrerà gli aspetti, i costumi funerari femminili fra l’età del Ferro e l’Orientalizzante nella valle del Sele attraverso materiali, che mostrano il ruolo di primo piano della donna, sotto il profilo religioso, economico e politico.

Giovanna Scarano

Giovanna Scarano

EBOLI – Venerdi 8 Marzo 2013, ore 17,00, presso il Museo Archeologico Nazionale di Eboli, la Soprintendenza per i Beni Archeologici di SA-AV-BN-CE, nell’occasione della Festa della Donna 2013, ha organizzato un Percorso tematico: “L’Immagine Femminile dalla Documentazione Archeologica – Le Principesse”.

Saranno illustrati gli aspetti essenziali legati al costume funerario femminile fra l’età del Ferro e l’Orientalizzante nella valle del Sele nonché nel territorio del Salernitano attraverso la documentazione proveniente da una  deposizione  i cui  materiali, di elevatissima fattura, inserendosi in un contesto chiaramente  emergente, mostrano un ruolo di primo piano della donna, sotto il profilo religioso, economico e politico, a cura di Giovanna Scarano.

Vengono inseriti nell’Allestimento, proponendo, come di consueto nel Museo Archeologico di Eboli, un collegamento fra il Passato ed il Presente:

  • Le figure femminili del Maestro Tommaso Guarino, che sembrano dare un volto alle anonime donne sepolte nei contesti presentati;
  • Le Creazioni del Maestro orafo Rosmundo Giarletta;
  • Gli studenti :
  • del liceo artistico C.Levi di Eboli presentano le loro interpretazioni di monili antichi;
  • del liceo classico E.Perito di Eboli recitano liriche antiche e moderne.

Ore 18.30

Intervento Musicale della Corale  del Centro Sociale E.Massaioli diretta da Filomena De Gennaro. La loro partecipazione, che  ormai  si propone da alcuni anni, rappresenta una presenza importante in tale occasione nella quale si  ritiene dover valorizzare la DONNA di ogni età.

Sabato 9 Marzo ore 10,30:

“Donne di Cuore: da Medea a Filumena Marturano”. Scelta di brani interpretati dagli studenti del liceo classico E.Perito diretti da Pasquale De Cristofaro.

Proff. Referenti: Gina Alfieri, MariaRosaria Iannece, Nunzia Pendino.

……………………………  …  ……………………………

.

 

Eboli, 5 marzo 2013

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Bellissima iniziativa!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente