Comunicato Stampa dei giovani PdL sul Difensore Civico

Il Centro Destra si Spacca sulla nomina del Difensore Civico

EBOLI – Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa del Movimento Giovanile “Giovane Italia”, con la speranza di dare un contributo al dibattito, ma credo sia il caso di evitare ogni ulteriore commento, anche per dare l’opportunità al nuovo Difensore Civico di espletare la sua funzione nella certezza di essere accettato indipendentemente da chi lo ha votato, mettendo da parte ogni considerazione politica che necessariamente bisogna registrare ma lasciarsi alle spalle, nella consapevolezza che questa importante figura non diventi l’espressione di una parte ma che si cali nel ruolo istituzionale che la funzione richiede.

….  …   ….

Mov. Giovanile “GIOVANE ITALIA”

COMUNICATO STAMPA:
ELEZIONE DIFENSORE CIVICO

…..  …  …..

Simbolo popololibertaberlusconiCon l’elezione del difensore civico abbiamo assistito all’ennesimo consiglio comunale in cui, nella totale ipocrisia dell’amministrazione, si è tentato di porre rimedio ad una sconfitta politica consumatasi alcuni mesi fa.

Con delusione e rammarico notiamo che una parte dei Consiglieri Comunali di “opposizione di centrodestra” ha scelto di votare il difensore civico della maggioranza, aiutando di conseguenza il Sindaco.

A nostro avviso il tutto doveva risolversi in altro modo: per nessuna ragione al mondo si doveva procedere all’elezione dopo che il Difensore Civico Regionale, sollecitato dal ricorso dei consiglieri di F.I.-PdL, Corsetto e Morrone, aveva nominato il Commissario per sopperire all’incapacità della maggioranza di trovare la convergenza su un nome, che ha comportato più volte il blocco dei lavori consiliari. Per correttezza istituzionale, a tale figura spettava il compito di nominare il difensore civico locale, scegliendo tra i quattro candidati.

Di conseguenza quella parte di opposizione, per onestà politica, non doveva dare la possibilità con i propri numeri di far insediare il consiglio comunale, sconfessando di conseguenza il lavoro svolto dai colleghi Coresetto e Morrone, ma ancora più grave è stata la decisione di uniformarsi al nominativo suggerito dalla maggioranza di centrosinistra.

Pertanto non condividiamo la strategia adottata da codesti consiglieri di “opposizione”, facendo cantare vittoria ad una maggioranza e ad un Sindaco che in altro Consiglio Comunale aveva definito l’opposizione di centrodestra letteralmente: “ BECERA E ROZZA”.

Il Coordinamento

“GIOVANE ITALIA -EBOLI- “

21 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente