"Commissario ad acta" tag

Eboli, l’amministrazione e il PUC questo sconosciuto

EBOLI – Il Partito Comunista ebolitano chiede al Sindaco di Eboli Cariello: Che fine ha fatto il Piano Urbanistico Comunale (PUC)?

«Il PUC è lo strumento fondamentale per la gestione del territorio comunale. E’ costato oltre mezzo milione di euro. Entro il 31 marzo 2019, la Giunta Comunale avrebbe dovuto adottare il PUC. Non lo ha fatto. Il comune è inadempiente. Basta con i colpi di scena! Basta con la vostra teatrale comicità! – affermano i comunisti ebolitani – Il PUC è pronto o no?» 

Lega Eboli e Fisi in difesa della Sanità a sud di Salerno

SALERNO – Nuovo Piano Ospedaliero Regione Campania: Lega Eboli e Fisi in difesa della Sanità a sud di Salerno. Prove di dialogo.
La Lega di Eboli con Albano, la Fisi Sanità con Scotillo hanno discusso con il sottosegretario Luca Coletto e l’On Cantalamessa e sotto la lente d’ingrandimento sono state poste le criticità e le discrepanze del Piano Ospedaliero regionale 2019, che evidenziano l’abbandono del SSN a sud di Salerno.

Prestazioni socio assistenziali, per Aspat un danno il conflitto Governo-Regione

NAPOLI – Sanità: Aspat Campania denuncia carenze programmatiche e “0” garanzie su prestazioni Asl effettuate.
Aspat Campania, pone in discussione la problematica e la definizione del fabbisogno assistenziale della Riabilitazione complessa e della Specialistica Ambulatoriale: “senza programmazione meno prestazioni e Asl e Regione non garantiscono per prestazioni già effettuate”.

Coordinamenti locali della Lega contro il Piano di Riordino Sanitario

EBOLI – I segretari locali della Lega: Butrico, Rio e Albano, sulla Sanità, chiedono trasparenza e più servizi nel comprensorio Sele-Calore.

I coordinatori di Battipaglia, Oliveto Citra ed Eboli, esprimono forti perplessità sul Piano Ospedaliero 2019 e vicinanza alle lotte dei Comitati del Sele e del Calore: “Sul tema vi è la massima attenzione della Lega che interagirà con i cittadini e con il Governo affinché vi sia una Sanità efficace e funzionale, senza colori politici senza Padrini e senza Padroni”.

Sanità Pubblica a sud di Salerno: Per FISI Sanità di male in peggio

EBOLI/BATTIPAGLIA – Scotillo (Fisi-Sanità) e Adelizzi, (Comitato salute Pubblica) sul “Piano Ospedaliero Valle Del Sele. Con De Luca: Di Male In Peggio!”
L’aggiornamento 2019 del Piano Ospedaliero campano, lo strumento di ripartizione dei servizi sanitari ospedalieri della Campania, penalizza per la Fisi Sanità, i cittadini della Valle del Sele. Scotillo: “Su circa 797 posti letto pubblici ospedalieri spettanti e da ripartire tra i P.O. di Eboli, Battipaglia, Oliveto Citra e Roccadaspide, ne vengono riconosciuti solo 442!“

Fisi Sanità denuncia: Ancora problemi all’Urologia di Eboli

EBOLI – Urologia Eboli, ancora problemi di personale e mezzi insufficienti denuncia FISI sanità.
A rischio il reparto di Urologia di Eboli e in generale il mantenimento dei Livelli Essenziali di Assistenza nei nosocomi del comprensorio. Scotillo, segretario nazionale Fisi: “Il rischio di riduzione di attività è ora molto reale e se non si interviene immediatamente l’intera area del Sele e del Calore sarà priva di un servizio unico: Politici e Commissari, muovetevi!”.

Adelizzi(CSP): Sindaco bugiardo sul potenziamento dell’Ospedale di Eboli

EBOLI – Potenziamento dei Reparti Ospedale di Eboli: Per il Comitato Salute Pubblica il Sindaco è bugiardo. E merito solo del Ricorso al TAR.
“Il Mondo si Divide tra Persone che realizzano le cose e Persone che ne prendono il Merito”: Questa la dura replica di Rosa Adelizzi, presidentessa del Comitato per la Salute Pubblica, alle ultime affermazioni del Sindaco Cariello sulla Stampa locale.

Blocco prestazioni sanitarie: Appello a De Luca dalla Cisl pensionati

SALERNO – Servizi ai Piani di Zona fermi al palo nell’Agro-nocerino-sarnese e in provincia. Preoccupazione di Cisl pensionati Salerno.
Il segretario generale Cisl Dell’Isola si rivolge al Governatore De Luca con un appello: “Gli esempi virtuosi non mancano, ma ci preoccupa alcune situazione. Auspichiamo il suo intervento anche per evitare il blocco delle visite specialistiche presso gli ambulatori dell’Asl”.

Variante PRG Serroni & Civica Mente: “E’ stata una scelta politica”

battipaglia – “L’Amministrazione aveva, quindi, un obbligo di “fare”, non di “fare così”. Il “fare così” è stata una scelta, magari politica”.
per l’Associazione Civica Mente. “è il momento di uscire dalla famosa zona grigia e dichiarare pubblicamente e chiaramente le proprie scelte e le proprie strategie, senza nascondersi dietro gli atti. La Sentenza Tar a cui fa riferimento trae origine dalla violazione dell’obbligo della p.a. di espropriare entro 5 anni il terreno sul quale si appone un vincolo”.

Battipaglia e la Variante Serroni alto. L’Assessore Vecchio precisa

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Variante del PRG in Zona Serroni Alto. L’Assessore Vecchio risponde a CivicaMente e precisa. Riparte il “diavoletto” dell’edilzia.

Nessun abuso edilizio e nessun avallamento conflitti d’interesse. La Variante: un atto dovuto per scongiurare i poteri sostitutivi di un Commissario ad Acta. I tre permessi a costruire respinti non per motivi urbanistici ma per motivi edilizi. Stefania Vecchio: “Nel documento diffuso dalla associazione “Civica Mente”, leggo notizie non veritiere”.

Reazioni al Piano Territoriale ASL: Depotenzia gli Ospedali a Sud di Salerno

SALERNO – Il Piano Territoriale dell’ASL Salerno depotenzia i Presidi Ospedalieri a Sud della provincia di Salerno.
Il Consigliere Regionale Cammarano (M5S), attacca il Commissario ad Acta Polimeri e deposita un’interrogazione al Governatore De Luca. Rosa Adelizzi del Comitato di Salute Pubblica, individua le criticità e invoca dialogo con la Direzione Generale.

L’ASL Salerno pubblica il Piano delle Attività Aziendali

SALERNO – Pubblicata sul sito web dell’Azienda Sanitaria Locale di Salerno il Piano delle Attività Territoriali.
Il Piano rappresenta la nuova base programmatica dell’attività assistenziale territoriale, e completa il riassetto organizzativo dell’Atto Aziendale approvato dalla Regione. Il DG Giordano: “Abbiamo definito un modello di assistenza territoriali che consentirà alle strutture di funzionare in modo più razionale e sostenibile rispondendo al meglio ai bisogni dei cittadini”.

Il Comitato Salute Pubblica e la Fisi – Sanità incalzano l’ASL sullì’Atto Aziendale

EBOLI – Conferenza Stampa a Eboli del Comitato Salute Pubblica e Fisi – Sanità sull’Impugnazione al TAR Campania della Riorganizzazione Ospedaliera.
Atto Aziendale Asl e Decreto del Commissario ad acta: questi i temi trattati nella conferenza stampa di ieri mattina. Adelizzi & Scotillo: “Per domenica 19 febbraio,organizzeremo una fiaccolata di sensibilizzazione ed in memoria delle recenti vittime di malasanità!”

Gambino denuncia: Dalla Regione un Impianto di compostaggio a Sarno

SALERNO – Il Piano Regionale di aggiornamento dei rifiuti prevede un impianto di compostaggio di 40.000 tonnellate a Sarno.
Il Consigliere Regionale Gambino denuncia: «Il PD è ormai maestro indiscusso delle false propalazioni mediatiche tese ad ingannare i cittadini. FDI si batterà per mandare a casa questi improvvidi amministratori».

M5S: Le clientele di De Luca e le mani sulla Sanità

Campania, M5S: De Luca chiude il cerchio clientelare, le mani sulla sanità. Ciarambino (M5S): “La Campania di De Luca sembra ripiombata nell’oscura stagione in cui la politica era nella mani della banda dei…

Impugnato l’atto aziendale della ASL Salerno

SALERNO – Il Comitato per la salute pubblica, la Fisi e le associazioni ebolitane hanno impugnato presso al TAR, l’Atto Aziendale ASL Salerno.
In 25 gennaio 2017, il TAR della Regione Campania, discuterà nel merito se tutti questi atti, che si riferiscono al territorio della intera Valle del Sele e del Calore, dovranno essere ritirati dal Commissario ad Acta e riformulati in ottemperanza al Decreto Ministeriale n 70 /2015.

Sanitá e Piano Ospedaliero: Il Ricorso al TAR é legittimo

EBOLI – Adelizzi e Scotillo del Comitato per la Salute pubblica, segnano un punto a favore della Sanità della Valle del Sele. E i politici?… Stanno a guardare.
Il ricorso al TAR presentato contro il Piano Ospedaliero della Regione Campania pubblicato in BURC con il decreto n 33 del Commissario ad acta per il piano di rientro dal deficit sanitario è legittimo e fondato, l’udienza è fissata dai Giudici a gennaio 2017.

Piano Ospedaliero: Conferenza stampa delle associazioni cittadine

EBOLI – Eboli: Conferenza stampa delle associazioni cittadine riunite sul nuovo Piano Ospedaliero regionale.
L’Incontro del Comitato e delle Associazioni, per analizzare i retroscena che hanno portato al ricorso al TAR contro il Piano Ospedaliero regionale 2016, del commissario Polimeni. Il comitato: ”Registriamo la quasi totale assenza delle istituzioni e dei sindacati, ma confidiamo nel nuovo DG dell’ASL Giordano.”

Piano Ospedaliero: Conferenza stampa del Comitato civico per la Salute

Martedì 2 agosto 2016, ore 10.00, via Ceffato, Eboli, Sede Comitato civico per la salute Conferenza stampa sul Piano Ospedaliero. BBBBBBBBBBBB da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – Martedì prossimo…

Nuovo Piano sanitario: Le Associazioni ebolitane ne parlano con la politica

EBOLI – Eboli: Con un incontro promosso delle associazioni cittadine si discutere di Sanità e del nuovo Piano Sanitario Regionale.
Nella’incontro Indetto dalla “Rete Unitaria delle Associazioni, dei Movimenti e dei Comitati Civici per la Sanità Pubblica”, si è discusso degli effetti del nuovo Piano Ospedaliero Regionale predisposto dal Commissario Polimeri. Martedì replica con politici, sindacalisti e il Direttore Sanitario.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente