Il Capo della Protezione Civile Franco Gabrielli in visita a Fisciano e Calvanico

Franco Gabrielli in visita a Calvanico e Fisciano: il Capo della Protezione Civile Nazionale è stato ospitato nella sede dell’associazione di volontariato “La Solidarietà” di Fisciano. 

Gabrielli: “I Campi Scuola e le associazioni di volontariato come questa di Fisciano sono un investimento per il futuro a supporto della solidarietà e dell’impegno civico.“L’eccellenza non ha latitudini” e “La Solidarietà” di Fisciano è un vero polo di eccellenza ben attrezzato”.

Fisciano-Franco Gabrielli-protezione civile

Fisciano-Franco Gabrielli-protezione civile

FISCIANO – Una visita tanto inattesa quanto significativa, che ha permesso di scrivere una pagina importante nel libro della solidarietà sociale e dell’impegno civico nella Valle dell’Irno. Il Capo della Protezione Civile Nazionale, Franco Gabrielli, è atterrato oggi pomeriggio, intorno alle ore 15.30, presso il Campus di Fisciano per visitare il campo scuola allestito nell’area naturalistica di Calvanico, dove dal 7 al 13 luglio, sono impegnati ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 13 anni in varie attività sociali.

Ad attenderlo c’erano il Presidente dell’associazione di volontariato “La Solidarietà” di Fisciano Alfonso Sessa, il responsabile del campo scuola Ubaldo Albano e i volontari de “La Solidarietà”, della Protezione Civile locale e dell’Anpas che stanno prestando assistenza ai ragazzi impegnati in questa lodevole iniziativa.

fisciano-protezione-civile-gabrielli_sessa

fisciano-protezione-civile-gabrielli_sessa

Gabrielli, una volta atterrato, è stato accompagnato presso l’area naturalistica di Calvanico a visitare i 28 ragazzi del campo scuola, i quali hanno riservato al capo della Protezione Civile Nazionale un’accoglienza molto calorosa. Dopo una visita guidata al campo, Gabrielli, mostrando grande disponibilità e professionalità, ha tenuto una lezione di educazione civica ai giovani che si accingono a svolgere un ruolo da protagonisti nella futura società civile. È stato un momento formativo molto apprezzato, che ha permesso di apprendere e custodire i sani principi e valori umani che ognuno di noi dovrebbe mettere in campo a favore del prossimo.

Successivamente, il Capo della Protezione Civile si è recato in visita presso la sede dell’associazione di volontariato “La Solidarietà” a Lancusi, frazione del Comune di Fisciano, dove ad accoglierlo c’era lo staff di segreteria e i volontari.

“Crediamo molto nel progetto dei Campi Scuola – ha affermato Gabriellisoprattutto per recuperare una cultura della protezione civile che nel nostro Paese, purtroppo, è ancora deficitaria per varie ragioni. I Campi Scuola – ha concluso Gabrielli rappresentano un investimento per il futuro, come anche le associazioni di volontariato come questa di Fisciano che funge da supporto al settore della solidarietà e dell’impegno civico a sostegno della cittadinanza. Come dico sempre “L’eccellenza non ha latitudini” e “La Solidarietà” di Fisciano è un vero polo di eccellenza ben attrezzato”.

Gabrielli, in giornata, prima della visita a Calvanico, aveva visitato altri due campi scuola, in Molise e in Puglia. A visita terminata, è stato riaccompagnato al Campus di Fisciano, dove ad attenderlo c’era un elicottero dell’aeronautica militare, che intorno alle 16.30 è decollato per riportarlo a Roma, dopo un’intensa giornata in compagnia delle generazioni future.

“Ringraziamo il Capo della Protezione Civile Gabrielli per la sua visita nel nostro territorio – ha detto il presidente de “La Solidarietà” Alfonso Sessa Ci auguriamo di cuore che possa ritornare presto in occasione della promozione di altre iniziative sociali”. Nel frattempo, i ragazzi del campo scuola di Calvanico continuano le loro attività seguendo uno specifico programma che prevede: montaggio e smontaggio del campo, nozioni del piano di protezione civile comunale  e nazionale, escursioni guidate alle aree naturalistiche territoriali, visita guidata alla caserma dei vigili del fuoco e visite guidate alla sala operativa regionale unificata (soru) e alla centrale operativa del 118.

Fisciano, 12 luglio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente