Prosegue la manovra urbanistica: Suddiviso anche il PUA Cupe

La Giunta Municipale ha approvato la proposta di suddivisione dell’ambito “Cupe”, soggetto a PUA.

Gli obiettivi strategici posti alla base della redazione del PUA “Cupe” sono finalizzati alla “riqualificazione dell’esistente” ma anche allo “sviluppo sostenibile e organico dell’area”. Melchionda: “un ulteriore occasione di sviluppo per la Città”.

Melchionda-Cicia-

Melchionda-Cicia-

EBOLI – La Giunta Municipale, fa sapere l’Amministrazione comunale con una nota fa sapere oltre che di aver approvato la proposta di suddivisione dell’ambito “Cupe”, soggetto a PUA, anche gli obiettivi strategici perseguiti e posti alla base della redazione dello stesso PUA “Cupe” , che sarebbero finalizzati alla “riqualificazione dell’esistente” ma anche allo “sviluppo sostenibile e organico dell’area”.

La manovra urbanistica è volta tutta ad individuare e definire fisicamente le aree edificabili. La futura progettazione esecutiva degli agglomerati di “Cupe” dovrà poi perseguire l’obiettivo di individuare le aree per gli interventi pubblici e privati, nell’ottica di realizzare una città pubblica vivibile da tutti i punti di vista e che ottimizzi anche la rendita dei proprietari privati.

L’Amministrazione fa sapere inoltre che la manovra sarebbe il frutto di un’attenta attività di pianificazione che avrebbe visto anche la partecipazione diretta dei cittadini, proprietari e non,  che, a vario titolo, abbiano contribuito a migliorare il risultato finale della progettazione.

In tale ottica, lo scorso 23 luglio, si è svolto un incontro pubblico informativo, in cui sono stati presentati ai cittadini gli aspetti della proposta di suddivisione precisando le modalità con cui, nel corso della successiva attività d’ufficio, cittadini e tecnici potranno interagire con l’Ente per ulteriori approfondimenti.

A riguardo interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda:Prosegue il lavoro dell’Amministrazione Comunale. La suddivisione del Pua Cupe rappresenta l’ennesima occasione di sviluppo e crescita per la nostra Città, che giunge all’indomani di importanti provvedimenti assunti in materia urbanistica.

Abbiamo modificato il Regolamento Edilizio, favorendo maggiore facilità di intervento alle imprese; abbiamo approvato il decreto sviluppo, colmando, in tal modo, una evidente incertezza normativa da parte della Regione ed attribuendo un aumento volumetrico a favore di zone urbane degradate, o di fabbricati da riqualificare; abbiamo, infine, approvato gli indirizzi per un nuovo piano per la fascia costiera. E’ stato un lavoro intenso, spesso osteggiato dall’opposizione,  che, tuttavia,  getta basi solide per la futura crescita della Città”.

“E’ stata portata a termine – dichiara l’assessore all’Urbanistica Cosimo Cicia la procedura di suddivisione degli ambiti assoggettati ai Piani Urbanistici Attuativi. I Pua sono stati tutti suddivisi, consentendo ai proprietari delle aree interessate l’avvio della fase di progettazione. Il Pua del  rione Pescara è stato suddiviso, uno dei sub ambiti è stato anche approvato, e l’intervento  è  in corso di realizzazione.

Con la suddivisione del Pua Cupe si chiude  un lavoro importante, che ha fornito ai cittadini, ed in particolare ai residenti  ed ai  proprietari delle aree interessate, un provvedimento atteso ed utile”.

Eboli, 7 agosto 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente