Il Senatore Cardiello denuncia: La Polstrada chiude a Eboli

Il Senatore Cardiello lancia l’allarme: “Caserma Polizia Stradale: il Comune intraprenda azioni alternative concrete altrimenti chiude!”

Il Sen. Franco Cardiello informa la cittadinanza e l’amministrazione in merito gli sviluppi della situazione relativa alla caserma della Polstrada.

Franco Cardiello-1

Franco Cardiello-1

EBOLI – “Dopo la presentazione della mia interrogazione parlamentare – scrive in una nota stampa il Senatore del PDL-FI Franco Cardielloho avuto fitti contatti con il Ministero dell’Interno Angelino Alfano. Filtra un concreto pessimismo sulla permanenza nel nostro territorio della Caserma della polizia stradale. Il perchè – secondo il Senatore pidiellino-forzista sarebbe da individuare nelle politiche territoriali che adotterebbe l’ANAS – è da ricercare nelle scelte che adopererà l’Anas in ottica spending review. Il Comune di Eboli, che non ha mai manutenuto la vecchia struttura, ha proposto i terreni dell’area ex macello a San Giovanni mentre quello di Campagna ha offerto i terreni adiacenti lo svincolo autostradale.

Dalle prime valutazioni effettuate dalla società autostradale – prosegue il Senatore Cardiello – l’area preposta nella nostra città non risulta compatibile con le esigenze di una normale Caserma mentre viene vista con favore la proposta della vicina Campagna in località Galdo.

Resta pochissimo tempo per scongiurare la perdita di un importante presidio di legalità. – aggiunge Cardiello rivolgendosi al Primo cittadino – Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda si faccia promotore di una valida alterativa altrimenti sarà troppo tardi. – e conclude la sua nota – Senza dimenticare che la sede di via San Giovanni, che oltre ad ospitare il comando della polizia stradale è sede anche del distaccamento dei vigili del fuoco, frutta un incasso annuo all’Ente pari a € 70.000, corrisposto dalla Prefettura di Salerno.

Insomma al danno la beffa. E’ ora di mettere in campo le energie necessarie per scongiurare tale chiusura.”

Eboli, 31 ottobre 2013

10 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. La chiusura della sottosezione di Eboli sarebbe una ennesima debacle della e per la collettività,giusto che amm.ne se ne interessi,ma Cardiello che fa? se ne occupi principalmente lui che sta a roma da vent’anni, visto che li,come sempre, si stabiliscono le cose..buon lavoro a tuti in specie a lei Senatore!

  2. Solo il comune????e lui da 20 anni in parlamento cosa ha fatto per la città,a parte curare e benissimo xxxxxx xx xxxxxx xxxx xx xxxx xxxxxxx.
    Un altro xxxxxxxxxxx che è stato utile per eboli come il 2 di picche e si permette anche di parlare.
    Senza vergogna!!!

  3. QUOTO I DUE COMMENTI SOPRA,LO SCARICABARILE E’ SPORT NAZIONALE,MA NON RISOLVE I PROBLEMI ANZI LI AMPLIFICA! CHI SIEDE SU DI UNO SCRANNO SENATORIO,DI UN PARTITO DI MAGGIORANZA,DOVREBBE FAR VALERE LE RAGIONI NEL MINISTERO ADEGUATO,CHE NON SI TROVA DI CERTO NELLA PIANA,IL SINDACO LA GIUNTA IL CONSIGLIO,LE PARTI SOCIALI CITTADINE FACCIANO LA LORO PARTE,MA UN PO AUTOCRITICA DI TANTO IN TANTO SAREBBE COSA BUONA E GIUSTA.
    CORDIALMENTE!

  4. Il Tribunale dal 13 settebre scorso,,prima Equitalia dal 5 luglio passato,ora si paventa l’uscita di scena dal territorio del presidio della polstrada e forse in un domani prossimo venturo anche quello dell AGENZIA ENTRATE,l’ASL ristrutturata e depauperata,qui e’ una emorragia che non si coagula.
    CARO SENATORE INTERVENGA SU ALFANO E NELLE COMMISSIONI DEPUTATE AL CASO,NON POSSIAMO PERDERE UN PRESIDIO DI LEGALITA’,COME ANCHE A NAPOLI SU CALDORO PER L’Ospedale e i poliambulatori,UN SINDACO E’ POCA COSA IN QUESTE TEMATICHE.

  5. Direi di non alimentare le solite sterili polemiche che non hanno mai condotto a nulla.
    Scusate la parola abusata, ma ci vorrebbe SINERGIA a prescindere dalla collocazione politica e dai ruoli occupati.
    Si dìano una mossa il senatore e il sindaco…

  6. CONDIVIDO CICALESE,MA MI SENTO STRANITO QUANDO VEDO CHI “CADE DAL PERO”!
    LE SINERGIE SONO SENZA DUBBIO FONDAMENTALI,MA CHI HA UNA COLLOCAZIONE ISTITUZIONALE MAGGIORMENTE ELEVATA HA UN OBBLIGO PRIMA MORALE E POI POLITICO DI DARSI,COME SI SUOL DIRE UNA MOSSA,ALTRIMENTI IL RUOLO STESSO OCCUPATO SVILISCE..
    LA DEMAGOGIA NON APPORTA NULLA,SE NON SPERANZE INFRANTE SULLO SCOGLIO SCABROSO DELLA REALTA’!

  7. SCRIVI BENE BLAZER 67. Sei quasi poetico nel tuo narrare umili vicende umane.
    Inoltre condivido l’idea che è dovere di chi governa e di chi rappresenta gli elettori ingegnarsi per il bene della collettività.
    Mi pare che ti firmi anche The Dandy o mi sbaglio?
    Chiedo venia, però, se siete due persone diverse e se mi permetto di darvi del TU che può diventare reciproco.
    Miglioriamo il livello del dibattito. Evitiamo che questo blog diventi solo lo sfogatoio di gente annoiata o frustrata…quello era anche il senso del mio modesto intervento precedente.
    Nel merito della questione Caserma Polizia, mi permetto solo di aggiungere che dovremmo anche evitare un’altra GUERRA TRA POVERI in cui i politicanti ci sguazzano. Infatti alimentare il campanilismo è solo una furbesca arma spesso utilizzata da sedicenti politici senza idee.

  8. SIGNOR CICALESE,PREMETTO CHE IL FATTO DI SCRIVERE PREVALENTEMENTE MAIUSCOLO COME ALTRI BLOGGERR,(CHI MIOPE CHI MAGARI X COMODITA’), NON MI FA DI CONSEGUENZA ESSERE L’ALTER EGO DI ALTER EGO DI CHICCHESSIA.
    LA GUERRA DEI POVERI DI CUI LEI SOTTOLINEA GIUSTAMENTE IL PERICOLO,INTESI I CITTADINI E I RAPPRESENTANTI DELLE FORZE DELL’ORDINE,VERI PROLETARI STATALI SOTTOPAGATI A CUI DO MIA PIENA SOLIDARIETA’,E’ VOLUTA DALLA POLITICA TUTTA…divide et impera,UNA REGOLA AUREA DEI POTENTATI!
    LO SFOGATOIO E’ BENE CHE CI SIA FIN QUANDO RIMANE UNO SFOGATOIO DI IDEE E E FRUSTRAZIONI CHE NON SI TRADUCONO IN ATTI VIOLENTI!
    AD EBOLI SI BALENAVA L’IDEA (MIO PADRE ATTIVO NELL’ASSOCIAZIONISMO LA CALDEGGIAVA NEI MITICI 80),DI UN COMMISSARIATO DI PS VISTA LA CRIMINOGENA REALTA’ CITTADINA,ORA SIAMO AL PALO,ANZI IN REGRESSIONE,ANCHE UNA SOTTOSEZIONE CHE DAL CENTRO VENNE TRASFERITA ALL’ENTRATA CITTADINA,PER POTENZIARNE LE CAPACITA’,ORA SI ADOMBRA ADDIRITTURA,L’ELIMINAZIONE?
    RINGRAZIAMO IL BLOG CHE FA IN MODO DI RAPPRESENTARE ISTANZE E PERPLESSITÀ COLLETTIVE.
    A LEI E A TUTTI GLI AMICI SCRIVENTI E LETTORI AUGURO UN SERENO PONTE DI OGNISSANTI!

  9. Ma questo signore che siede al Senato, fa un appello che si muovono gli altri?
    Ma il ministro degli Interni è del suo partito? Allora si muova è faccia il suo dovere.

  10. Sostenete Franco Cardiello, se non capite chi é onesto e altruista come lui, continuate a soffrire e tacete per rispetto !

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente