Campagna “anima” il Natale con la 2^ edizione del Presepe Vivente

21 e 22 dicembre 2013, ore 17.30-21.30, Convento dei Cappuccini, Campagna, 2^ edizione del Presepe Vivente.

L’evento, patrocinato dal Comune di Campagna, è stato organizzato dal Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno, in collaborazione con l’Associazione “Le orme del Lupo”, L’Istituto Agrario G Fortunato di Eboli, l’ICATT di Eboli,  sotto la direzione artistica del Prof. Salvatore Mansi.

presepe-vivente

presepe-vivente

di Massimo Del Mese (POLITICAdeMENTE)

CAMPAGNA – Il 21 e 22 dicembre 2013, dalle ore 17.30 alle 21.30, presso il Convento dei Cappuccini in Campagna, il Centro storico di Campagna, in occasione del Santo Natale si animerà di figuranti per la 2^ edizione del Presepe Vivente. L’evento patrocinato dal Comune di Campagna, è stato organizzato dal Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno, in collaborazione con l’Associazione “Le orme del Lupo“, sotto la direzione artistica del Prof. Salvatore Mansi.

Il Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno, L’associazione culturale “Le Orme del Lupo“, in collaborazione con l‘Istituto Agrario “Giustino Fortunato” di Eboli, l’ICATT di Eboli, e altre istituzioni scolastiche, e altre associazioni locali, sempre attenti alle politiche territoriali hanno voluto organizzare “il Presepe Vivente”.

.

.

Un evento che nella sua strordinarietà e nel suo fascino, raccontando la storia più bella del Mondo: la nascita di Gesù Cristo e di quella “bella avventura” che aprì le porte alla religione cristiana, degli umili, del perdono, della preghiera, della comprensione, della solidarietà dell’uguaglianza, e che conquistò i cuori e l’anima dell’umanità, e ancora oggi ne conserva il fascino e il mistero; concentrando in se Arte, tradizioni religiose, costumi e cultura locale, le quali, per l’occasione si fonderanno in un unico scenario della rappresentazione animata del Presepe Vivente, con protagonisti figuranti insoliti, persone semplici, artigiani, piccoli imprenditori e gli alunni  del Liceo Artistico Samatino-Menna, che per l’occasione hanno creato abiti dell’epoca, attraverso una accurata ricerca storica dei costumi.

A tale proposito, spiegandoci anche quello che attiene il progetto scolastico il Professore Salvatore Mansi, che ne è il curatore artistico del Presepe Vivente e del Progetto ha dichiarato: Il Presepe Vivente rientra in un più ampio progetto scolastico programmato e approvato, che coinvolge alcune scolaresche come la 1^ e la 2^ A e la 2^ e la 3^ F e il territorio, approfondendo oltre che gli aspetti disciplinari che attengono proprio la mia materia “Discipline Plastiche“, anche le relazioni con il mondo esterno, in questo caso il Centro storico di Campagna, con i suoi monumenti la sua storia la sua arte, interagendo con la staticità dei luoghi e la plasticità della rappresentazione, in uno alla narrazione storica, che l’occasione delle festività natalizie  e del Santo Natale, si fonderanno in uno scenario che oltre a rievocare l’evento della nascita di Cristo, rafforza il ricordo e la tradizione“.

Insomma un’evento quello della Seconda edizione del Presepe Vivente che si realizzerà a Campagna nei giorni 21 e 22 divembre prossimo nel Centro Storico di Campagna non è da perdere.

Camnpagna, 2 dicembre 2013

Il presente articolo è proprietà intellettuale di POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese ed è vietata la riproduzione, tranne se con un Link di riferimento.

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Alla sopraindicata rappresentazione del “Presepe Vivente” si sono associati dando la loro partecipazione L’Istituto Agrario “G.Fortunato” di Eboli e L’ICATT di Eboli

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente