Seminario di Studi a Salerno: “Violenza ai minori, Giustizia e intelligenza emotiva”

Mercoledì 2 luglio 2014, ore 16,30 / 20.00, Salone delle feste, Palazzo d’Avossa, via Botteghelle, 11  Salone, seminario: Violenza ai minori, Giustizia e intelligenza emotiva.

Nel corso del seminario, organizzata dall’Ordine degli Avvocati, ASL Salerno e ASPIC Consulting e cultura di Salerno, sarà presentato il libro dello psicoterapeuta Claudio Foti: “La mente abbraccia il cuore. Ascoltare le emozioni per aiutare ed aiutarsi“.

.

.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Mercoledì 2 luglio 2014, dalle ore 16,30 alle 20.00, nel Salone delle feste del Palazzo d’Avossa in via Botteghelle, 11  di Salone, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Salerno, dall’ASL Salerno e dall’ASPIC Consulting e cultura di Salerno, e  si terrà un Seminario di studi dal tema: “Violenza ai minori, Giustizia e intelligenza emotiva“, per il quale è stata inoltrata anche formale richiesta di accreditamento al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno per i partecipanti ai lavori.

Ai lavori che vedranno la partecipazione di Claudio Foti, psicoterapeuta, direttore scientifico del Centro Studi Hansel e Gretel Onlus di Torino che presenterà il suo ultimo libro: “La mente abbraccia il cuore. Ascoltare le emozioni per aiutare ed aiutarsi“; saranno introdotti e conclusi dalla dr.ssa Maria Rita Russo, neuropsichiatra infantile, NOT ASL Salerno.

La-mente-abbraccia-il-cuore-Librro-Foti.j

La-mente-abbraccia-il-cuore-Librro-Foti.j

Intervengono inoltre: l’avv. Alfonso Sarno, avvocato e giornalista; il dr. Michelangelo Russo, magistrato Presidente II Collegio Corte d’Appello Salerno; la dr.ssa Emilia Anna Giordano, magistrato Consigliere I Collegio Penale Corte d’Appello Salerno; la dr.ssa Daniela Marinelli, psicoterapeuta, Presidente Aspic Counseling e Cultura Sede di Salerno.

La presenza del Prof Foti servirà a rispondere appunto a quegli interrogativi ai quali egli ha voluto evidenziare nel suo libro: “Come può l’intelligenza emotiva aiutare a rompere il silenzio dei bambini sulle cause del loro malessere? Come può far crescere l’autoconsapevolezza e l’autocontrollo del genitore e dell’educatore? Come può modificare l’atteggiamento degli adulti verso il disagio dei bambini? E ancora, come si può contrastare la stupidità emotiva che rischia di dilagare nella famiglia e nella scuola? Come può l’attenzione alle emozioni offrire strumenti per prevenire e contrastare l’abuso e il maltrattamento sui più piccoli? A queste domande il libro di Claudio Foti fornisce risposte concrete, partendo da una dimensione teorica, ma integrandola con una specifica attenzione al piano operativo“.

Salerno, 1 luglio 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente