Il M5S incontra i Commissari straordinari del Comune di Battipaglia

L’11 luglio scorso si è tenuto il primo incontro tra una delegazione del Movimento 5 Stelle e i Commissari Straordinari del Comune di Battipaglia.

L’incontro è stato proficuo e pieno di contenuti. Si è riscontrato un notevole interesse da parte del dott. Iorio per le tematiche proposte dal M5S e, viceversa. Una piena condivisione di obiettivi della Commissione da parte della nostra delegazione.

Gerlando-Iorio

Gerlando-Iorio

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Venerdì 11 Luglio si è svolto un primo incontro interlocutorio tra una delegazione di attivisti del MoVimento Cinque Stelle di Battipaglia, composta da Ernesto De Cesare, Enrico Farina, Claudio Nigro, Giuseppe Nobile, Federico Patrone e Vito Zappullo, ed il Presidente della Commissione Straordinaria, il dott. Gerlando Iorio, insediatasi nel comune lo scorso 23 Aprile a seguito dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche.

L’incontro si è rivelato pieno di contenuti e ha riscontrato un notevole interesse da parte del dott. Iorio per le tematiche proposte dal MoVimento e, viceversa, una piena condivisione di obiettivi della Commissione straordinaria da parte della nostra delegazione.

Il MoVimento Cinque Stelle aveva protocollato lo scorso mese di Giugno una richiesta di incontro alla Commissione Straordinaria presentando una petizione popolare per chiedere l’adozione di un disciplinare a livello comunale per rendere il territorio di Battipaglia OGM free. Nella medesima richiesta si poneva l’accento su due iniziative popolari presentate lo scorso anno che mai avevano ricevuto riscontro: l’interpellanza sulla videosorveglianza e la proposta di delibera di iniziativa popolare sul bilancio partecipativo.

Il dott. Gerlando Iorio, nel pieno rispetto delle tempistiche di rito, ha concesso un incontro in cui, oltre alle suddette tematiche, non ha rinunciato a discutere a tutto campo di ulteriori problematiche riguardanti sia l’amministrazione nonché il territorio. Riassumere in poche righe quanto trattato è molto difficile, ma è apparsa evidente la disponibilità da parte della Commissione straordinaria a stimolare nei limiti del possibile la piena partecipazione dei cittadini alle iniziative comunali, sia per il tramite delle varie associazioni presenti sul territorio, sia evitando di escludere le forze politiche disponibili a proporre idee e suggerimenti per risolvere i problemi che da decenni affliggono questa città. Non si può negare che abbiamo riscontrato da parte del dott. Iorio una attenzione alle problematiche ambientali del territorio, dalle discariche alla depurazione, al trattamento dei rifiuti, che coincide ampiamente con i temi cari al MoVimento Cinque Stelle e sui quali grandi sforzi abbiamo dedicato negli ultimi anni. Come forza politica, abbiamo dato piena disponibilità a partecipare al tavolo tecnico sull’ambiente in corso di costituzione, nonchè a supportare anche a livello parlamentare ogni iniziativa che possa contribuire a risolvere i problemi del nostro territorio.

.

VIDEOSORVEGLIANZA SUL TERRITORIO

In relazione al tema della videosorveglianza, abbiamo preso atto di un deciso impegno da parte della Commissione ad attivare (finalmente) le apparecchiature necessarie per monitorare sul territorio condotte in danno dell’ambiente e della salute dei cittadini, onde prevenire, ad esempio, il fenomeno della formazione di micro discariche. Il Commissario ci ha reso edotti che, per migliorare l’efficacia dell’intervento, oltre che ad accelerare il procedimento, l’Amministrazione ha provveduto a trasferire le dovute competenze in capo alla Polizia Municipale (mentre, in precedenza, il servizio era gestito dalla società Alba). La ratio di tale decisione va ricercata, secondo le argomentazioni del Commissario, nella necessità di assicurare la rapidità e l’efficacia dell’azione penale ed amministrativa. Oltre al perfezionamento della procedura, mediante l’emanazione del necessario regolamento, saranno organizzate opportune attività di formazione per il corretto utilizzo del sistema di videosorveglianza. Sul punto, il dott. Iorio si è impegnato ad incontrare nuovamente la delegazione del M5s al termine dell’estate per un aggiornamento.

COMUNE “OGM FREE”

Al fine di tutelare le produzioni locali, il M5s ha avviato, a livello nazionale, un processo di sensibilizzazione per migliorare la pubblicità circa la presenza di prodotti geneticamente modificati nell’alimentazione, ovvero, al loro uso nelle produzioni agricole e negli allevamenti. Come si può immaginare, il tema presenta un forte valore ideologico ed etico e ne siamo consapevoli.
Molti studi indipendenti dimostrano che gli OGM sono pericolosi e se non altro, non abbiamo la certezza scientifica che siano innocui per la salute umana e per l’ambiente. Fin quando non sarà dimostrato il contrario, per il principio di precauzione, non dovrebbero essere né coltivati né importati in Italia. E’ dimostrato invece che gli OGM contaminano l’ambiente in modo irreversibile, attraverso i pollini e le radici, essendo sterili le sementi derivate dalla coltura OGM.

Ad oggi, sono più di 3000 i Comuni in Italia che hanno adottato un particolare disciplinare per dichiarare il proprio territorio “OGM free”, ossia, sprovvisto di colture che utilizzano OGM. Provvedere all’adozione di un tale disciplinare rappresenta un indirizzo politico ben preciso e, per questa ragione, il Dott. Iorio, pur mostrando una chiara sensibilità sul tema, si è riservato di aggiornare il punto a seguito di un approfondimento con le aziende di produzione agricola locale.

BILANCIO PARTECIPATIVO

Su questo tema abbiamo chiesto un grande sforzo alla Commissione affinché vengano adottati provvedimenti che rendano più trasparente la formazione e la lettura del bilancio comunale. Nella sostanza, si rimanda a due aspetti: la trasparenza/semplificazione e la partecipazione del cittadino alla sua formazione. Per quanto riguarda il primo punto, ossia alla trasparenza/semplificazione, il bilancio del Comune di Battipaglia è sì pubblicato sul sito web ma, da un punto di vista di una sua efficace fruizione, il supporto elettronico non consente né una lettura veloce, attraverso, ad esempio, la ricerca per parole chiave o per la presenza di una struttura ipertestuale, né, tantomeno, una lettura agevole, mancando uno sforzo indirizzato ad una sua riclassificazione (secondo alcuni drivers) e, dunque, ad una maggiore sinteticità. In merito, invece, alla partecipazione del cittadino alla formazione del bilancio, siamo consapevoli che l’attuale situazione non consente l’implementazione degli strumenti di azione diretta dei cittadini su parte delle spese, potremmo dire, “discrezionali”, del Comune (in parole povere, l’obiettivo fondamentale della Commissione è, al momento, quello di tagliare le spese, più che assegnare alla gestione diretta dei cittadini parte delle entrate). In ragione di tali considerazioni, il Dott. Iorio si è formalmente impegnato a costituire un tavolo tecnico con il dirigente al settore per verificare la possibilità di conseguire il primo fine, ossia di tentare di rendere fruibile e semplificare la lettura del bilancio comunale.

L’incontro si è concluso con la consegna al dott. Iorio di un documento contenente cinque delle tematiche più care al MoVimento, riassunte nel volantino allegato al presente comunicato stampa.

Ringraziamo il Dott. Iorio per il prezioso tempo concessoci, per la gentilezza, la disponibilità e l’apertura verso le esigenze dei cittadini.

Condivisione, partecipazione e trasparenza sono i temi che possono riunire una comunità colpita duramente dai fatti accaduti nel recente passato. Solo con lo sfrozo comune e la partecipazione attiva a supporto della Commissione sarà possibile ottenere buoni risultati.

Battipaglia, 13 luglio 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente