Pontecagnano: Fratelli d’Italia – AN e Centro Liberale verso il “divorzio” da Sica

Lunedi’ 25 agosto 2014, ore 18.30, Fratelli d’Italia – AN e Centro Liberale, conferenza stampa, via Isonzo, Pontecagnano faiano, presso la segreteria del Consigliere Anastasio.

Fratelli d’Italia – AN e Centro Liberale sono sempre piu’ distanti dall’Amministrazione, dal Sindaco Ernesto Sica e dalle sue scelte.

Ernesto Sica-Antonio Anastasio-Antonio Citro

Ernesto Sica-Antonio Anastasio-Antonio Citro

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO – I gruppi consiliari FdI-An e Centro Liberale, – si legge in una nota – a nome dei rispettivi portavoce Fabio Trapanese e Antonio Citro, prendono le distanze dall’ambiguo comportamento adottato dall’amministrazione guidata dal sindaco Ernesto Sica. In una nota congiunta interna ai due partiti e condivisa da entrambi i gruppi consiliari a firma dei portavoce si legge quanto segue:

Il sindaco Ernesto Sica e la sua maggioranza, continuano a mantenere una condotta confusa e poco chiara ed è per questo che la nostra scelta è quella di rimanere fuori dal governo cittadino visto il persistente scollamento che vi è tra istituzioni e cittadini. Questo – continua la nota – dimostra l’incapacità da parte di chi ci governa di unire le forze moderate del centro-destra, al fine di iniziare un nuovo percorso politico e serio nell’interesse della città. Purtroppo esiste un modo vecchio di fare politica, che non ci appartiene e che continua a fare leva sui bisogni della persona per conservare il consenso elettorale e sulla strumentalizzazione dei problemi economici dei cittadini. Da quando abbiamo stipulato il nostro inossidabile patto (il documento programmatico firmato da FdI – An e Centro Liberale) – continuano entrambi i portavoce – siamo sempre stati aperti al dialogo e al rispetto dei luoghi e dei tavoli politici, essendo attenti ai problemi dei cittadini, non ultimo non avendo condiviso nel bilancio previsionale, il documento finanziario di programmazione in consiglio comunale, che a nostro parere rimane una vessazione per i nostri concittadini sottoposti ad un pressione fiscale troppo forte e già pesantemente martoriati da una crisi economica e finanziaria senza scampo.”

Fratelli d’Italia – An e Centro Liberale restano all’opposizione – dichiara Antonio Anastasio e aggiunge – ma pronti a dialogare nell’interesse esclusivo della comunità, mediante un laboratorio politico  basato essenzialmente sui tredici punti, più volte richiamati e inseriti all’interno del documento politico – programmatico e rivolto a condividere scelte politiche che vadano nell’interesse dei cittadini.”

“I soliti teatrini politici ci rattristano – dichiara Pasquale Lamberti – e diventano armi indegne per sponsorizzazioni di singoli consiglieri che cercano un posto in prima pagina. Non sono i nostri metodi e non li vogliamo utilizzare, noi rispondiamo solo ed esclusivamente all’impegno che ci ha consegnato il nostro elettorato.”

Ricordiamo infine che ci sarà una conferenza stampa giorno 25 agosto alle ore 18.30 presso la segreteria del consigliere Antonio Anastasio in via Isonzo a Pontecagnano Faiano (traversa su via Tevere).

Pontecagnano Faiano, 10 agosto 2014

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente