Conferenza dei Sindaci “Costa d’Amalfi”: Squinzato è il Nuovo Presidente

Il Sindaco di Cetara Squinzato sostituisce Della Pietra alla Presidenza della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi.

Il passaggio di consegne è stato fortemente voluto proprio dal Sindaco di Maiori Della Pietra, con mandato amministrativo in scadenza, il quale ha ricoperto il ruolo di presidente fin dalla istituzione dell’organismo, fondato nell’anno 2011.

secondo-squizzato-nuovo-presidente-della-conferenza-Sindaco-Costa-dAmalfi

secondo-squizzato-nuovo-presidente-della-conferenza-Sindaco-Costa-dAmalfi

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

TRAMONTI (SA) – E’ Secondo Squizzato il nuovo presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi. Nel corso della riunione del 26 febbraio, svoltasi presso il comune di Tramonti, assenti soltanto i primi cittadini di Vietri sul Mare e Positano, mentre Conca dei Marini era rappresentato dal sindaco di Furore Raffaele Ferraioli. i sindaci presenti hanno designato all’unanimità il primo cittadino di Cetara che sostituisce Antonio Della Pietra.

Il passaggio di consegne tra Della Pietra e Squinzato, entrambi del Partito Democratico, è stato fortemente voluto proprio dal sindaco di Maiori, con mandato amministrativo in scadenza e che ha ricoperto il ruolo di presidente fin dalla creazione dell’organismo che si è costituito nell’anno 2011.

Nel corso dell’incontro, inoltre, è stato affidato al sindaco di Tramonti Antonio Giordano andrà a svolgere il ruolo di presidente della Comunità del Parco dei Monti Lattari, mentre al sindaco di Praiano, Giovanni Di Martino, il ruolo di assessore.

Dobbiamo ringraziare  Antonio Della Pietra  – ha dichiarato Squizzato – per l’importante lavoro svolto a beneficio del territorio. Con la sua presidenza, nonostante le immancabili difficoltà, questa importante esperienza di coordinamento e aggregazione dei sindaci ha mosso i primi passi e si è sviluppata. Esprimo la mia gratitudine ai colleghi che mi hanno accordato fiducia: dobbiamo impegnarci con maggiore convinzione per rendere più strutturata questa nostra esperienza nel solco del lavoro già avviato.

Il primo obiettivo resta l’inserimento nei nostri statuti comunali di un preciso riferimento a questo organismo, per attribuirgli una dignità istituzionale. La Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi ha già dimostrato di poter contribuire a rendere più visibile ed incisiva l’azione amministrativa e le proposte politiche del territorio su temi importanti quali la sanità, la viabilità, la tutela dell’ambiente, il rischio idrogeologico, lo sviluppo turistico. Dovremo sempre ricercare la massima coesione fra tutti i comuni della Costiera, per produrre valore aggiunto per un territorio e per i cittadini che si attendono molto dai propri amministratori.

Tramonti, 28 febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente