Centro storico Eboli. “Cuba in scatti”: Mostra fotografica di Luigi De Lucia

Domenica 15 marzo 2015, ore 19.00, presso “La Cantina Segreta”, appuntamento con la mostra fotografica “Cuba in scatti”, del fotografo ebolitano Luigi De Lucia.

La suggestività degli ambienti della “Cantina Segreta”, uno dei locali più belli del Centro Storico di Eboli, la magica atmosfera dell’Avana, le emozioni dei colori, l’allegria mista alla nostalgia, fanno da cornice agli scatti su tela dell’artista.

Cantina-Segreta-Apericuba-Mostra-fotografica-Luigi-De-Lucia.

Cantina-Segreta-Apericuba-Mostra-fotografica-Luigi-De-Lucia.

di Laura Naimoli
da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Domenica 15 marzo, alle ore 19.00, in uno dei suggestivi locali del centro storico di Eboli “La Cantina Segreta”, appuntamento con la mostra fotografica “Cuba in scatti”, opere del fotografo ebolitano Luigi De Lucia. Il vernissage fotografico è inserito in un contesto più ampio arricchito con musica, degustazioni ed eventi. “Apericuba” vuole essere un momento di incontro, calato in un un contesto che possa far assaporare l’atmosfera intensa e calda dell’Avana, quasi catapultati nella pellicola di un vecchio film.

«Cuba non si può raccontare. Si può solo vivere, – spiega il fotografo-artista ebolitano, di ritorno dal suo ultimo viaggio nell’isola caraibica, rimastagli negli occhi e nel cuore per quella sua esplosione di vita, per il suo aggrovigliarsi di sapori e colori, per un’atmosfera che calamita ogni visitatore. – La gente dell’Avana – racconta Luigi De Luciaè rumorosa e sorridente, ride e spesso non sa neanche il perché.

Luigi De Lucia-1

Luigi De Lucia-1

Il buonumore è contagioso e l’allegria rimane dentro, anche quando ormai sei lontano, sei di nuovo qui, tra i problemi di ogni giorno e le angosce quotidiane, che però non impediscono di viaggiare con la memoria e la nostalgia.

Molti degli scatti che presenterò – prosegue l’artista – sono stati intrappolati nella macchina fotografica attraverso i taxi in corsa, una circostanza particolare che permette di cogliere momenti di vita giornaliera, dunque scatti realistici e significativi».

L’occhio acuto del fotografo, dunque, non prescinde dalla prospettiva genuina del turista che immortala immagini destinate a raccontare vere emozioni del tutto personali. «In effetti – conclude De Lucia – gli scatti su tela esposti raccontano di Cuba in maniera semplice, lontano da qualsiasi faziosità politica o ideologia. Ogni scatto è un’emozione istintiva e personale che ho desiderio di condividere con gli altri, con quanti a Cuba ci sono stati o che ci andranno dopo di me».

Eboli, 12 marzo 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente