Spettacolo teatrale “Ego Magister Petrus de Ebulo”: presentazione al MOA di Eboli

Domenica 12 aprile, ore 17.00, Chiostro di S. Antonio, al MOA di Eboli, presentazione dello spettacolo teatrale “Ego Magister Petrus de Ebulo” scritto da Christian Di Biase.

Giovani e Associazioni del territorio in campo per sostenere il progetto culturale dedicato a Pietro da Eboli, poeta medievale vicino alla corte sveva dell’imperatore Enrico VI, portato in scena il prossimo 2 maggio dalla Compagnia del Bianconiglio, con la regia di Bruno Di Donato.

Petrus

Petrus

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Giovani e Associazioni del territorio in campo per sostenere il progetto culturale dedicato a Pietro da Eboli. Domenica 12 aprile 2015, alle ore 17.00, nella suggestiva cornice del chiostro di Sant’Antonio ad Eboli, che ospita il MOA – Museum of Operation Avalanche, si terrà la presentazione dello spettacolo teatrale “Ego Magister Petrus de Ebulo“, scritto da Christian Di Biase.

Lo spettacolo, dedicato a Pietro da Eboli, poeta medievale vicino alla corte sveva dell’imperatore Enrico VI, verrà portato in scena il prossimo 2 maggio dalla Compagnia di Teatro del Bianconiglio, con la regia di Bruno Di Donato. Durante l’incontro sarà proiettato il trailer dello spettacolo, girato nel Borgo antico di Eboli e realizzato da effeunoquattro. Si procederà poi alla presentazione del libro “I graffiti come testimonianza del pellegrinaggio: il caso di San Francesco di Eboli”, scritto da Christian Di Biase con la prefazione di Benedetto Giacobbe.

La vendita del testo, frutto di una accurata ricerca dell’autore su un graffito rinvenuto nella chiesa di San Francesco ad Eboli, sarà devoluto interamente per la realizzazione della spettacolo teatrale, che prevede un ingresso completamente gratuito. Una iniziativa che nasce con l’obiettivo primario di regalare ad Eboli un evento che vede protagonista la storia di un suo illustre figlio e che ha mobilitato tante forze giovani ed Associazioni del territorio, mossi dall’entusiasmo e da un sincero sentimento di affezione alla Città.

Libri-I-Graffiti

Libri-I-Graffiti

Durante la presentazione, interverranno, insieme a Christian Di Biase, l’archeologo Benedetto Giacobbe; Bruno Di Donato, regista dello spettacolo teatrale; Francesco Agresti per Effeunoquattro e Vito Leso, project manager di www.weboli.it, media partner dell’evento, che presenterà la sezione del portale turistico e culturale della Città di Eboli dedicata agli “Ebolitani illustri“, modera Mariapia Mercurio.

Lo scopo principale dello spettacolo – dichiara Christian Di Biaseè l’organizzazione stessa dello spettacolo: un obiettivo comune attorno al quale catalizzare la partecipazione di decine di ragazzi ebolitani, in un gioco di continuo confronto di idee e competenze diverse, al fine di ravvivare quel senso di comunità partecipe al divenire della nostra Eboli. La scelta di Pietro da Eboli deriva dalla volontà di rendere omaggio ad un personaggio della nostra storia che, a suo modo, si adoperò per far sì che Eboli fosse messa in luce per fedeltà all’Imperatore Enrico e ottenere, come poi fu, il privilegio di essere assorbita, col titolo di Città, nel patrimonio diretto della Corte ed essere affrancata da una serie di tributi e vessazioni da parte di signorotti locali”.

………………………..  …  ………………………..

Chiostro-esterno- S Antonio-Eboli

Chiostro-esterno- S Antonio-Eboli

MOA-Eboli

MOA-Eboli

Eboli, 10 aprile 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. grazie a voi ora ho chiuso una falla nella mia cultura .Buona giornata

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente