Salerno: 5^ Edizione di “Sii saggio – Guida Sicuro”

Al via in Campania la quinta edizione del progetto “Sii saggio – Guida Sicuro”. Lo start dalla città di Salerno.

Erano circa  200 gli alunni a lezione di sicurezza stradale nel Salone Bottiglieri del Palazzo della Provincia. Il progetto punta a stimolare famiglie, scuole, Enti Locali e Forze dell’Ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada.

Incontro Salerno-Sii saggio-Guida sicura

Incontro Salerno-Sii saggio-Guida sicura

di Annamaria Forte
per (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – L’Associazione “Meridiani” ha scelto Salerno come prima tappa della manifestazione “Sii Saggio, Guida Sicuro“, svoltasi presso il Salone Bottiglieri del Palazzo della Provincia di Salerno. Erano circa  duecento alunni a lezione di sicurezza stradale nel Salone Bottiglieri del Palazzo della Provincia: Giunto alla sua quinta edizione, il progetto punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo le porte al dibattito e al confronto tra famiglie, scuole, Enti Locali e Forze dell’Ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada.

Gli esponenti della manifestazione si sono poi incontrati nel percorso  formativo con  i ragazzi delle scuole; erano presenti Giuseppe Canfora, Presidente Provincia di Salerno, Giovanni Savastano, Consigliere Provinciale di Salerno, Anna Bellobuono, Comandante dellla Polizia Municipale di Salerno, Roberto Casini, Comandante della Polizia Provinciale di Salerno, Castrense Ganci, Comunicatore in educazione e sicurezza stradale, Nicola Picariello, Dirigente Area Tecnica Esercizio del Compartimento Anas della Campania, e Grazia Papa, Comandante Polizia Stradale di Salerno.

.

Sii Saggio – Guida Sicuro“, è promossa dall’Associazione i Meridiani, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico regionale per la Campania. La finalità del programma è quella di contribuire alla prevenzione degli incidenti causati dalla guida in stato di ebbrezza e in situazioni di rischio (condizioni particolari della strada, agenti esterni avversi, condizioni legate a stress e ad affaticamento del conducente, inosservanza e/o scarsa conoscenza delle norme stradali). Guida Sicuro è rivolto ai giovani in età scolare delle scuole medie inferiori e superiori di tutta la regione e si avvale della collaborazione dell’ANAS.

Parallelamente le classi degli istituti campani potranno partecipare al concorso di idee “Scrivi sul pannello a messaggio variabile!”, inviando entro il 20 maggio un messaggio sulla sicurezza stradale lungo non più di 45 caratteri e incentrato sui comportamenti non corretti alla guida, sull’uso improprio del telefono cellulare, sull’eccesso di velocità e sui rischi connessi alla guida in stato di ebbrezza. I messaggi andranno inviati tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata associazionemeridiani@pec.it. Una commissione costituita da esperti in sicurezza stradale e giornalisti del settore selezionerà i messaggi più efficaci che appariranno sui pannelli a messaggio variabile presenti lungo i tratti di competenza ANAS su tutto il territorio nazionale; i primi dieci istituti classificati vinceranno pc e tablet mentre i lavori pervenuti saranno inseriti sul sito www.stradeanas.it e sul network di ANAS. La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo 6 giugno in piazza Plebiscito, dove sarà allestito il villaggio “Sii saggio, guida sicuro” nel quale saranno presentati agli studenti materiali e mezzi per la sicurezza stradale e sarà distribuito materiale informativo da parte degli Enti coinvolti nel progetto.

Salerno, 18 aprile 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente