Sant’Arsenio: 2^ Tappa “Sii Saggio, Guida Sicuro”

2^ Tappa di “Sii Saggio, Guida Sicuro”: 500 ragazzi delle scuole di Sant’Arsenio a lezione di sicurezza stradale.

Con il progetto “Sii Saggio, Guida Sicuro” l’Associazione culturale e di promozione sociale “Meridiani”, da il via al concorso di idee “Scrivi sul pannello a messaggio variabile!” rivolto agli studenti delle Scuole secondarie di I e II grado campane.

Sii Saggio Guida sicura- Santarsenio

Sii Saggio Guida sicura- Santarsenio

 da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SANT’ARSENIO – Sa – Più di cinquecento alunni a lezione di sicurezza stradale all’Istituto di Istruzione Superiore  “Antonio Sacco”: l’Associazione “Meridiani” ha scelto Sant’Arsenio come seconda tappa del roadshow “Sii Saggio, Guida Sicuro”. Giunto alla sua quinta edizione, il progetto punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo le porte al dibattito e al confronto tra famiglie, scuole, Enti Locali e Forze dell’Ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada.

Nel corso dell’incontro formativo di Sant’Arsenio i ragazzi delle scuole hanno incontrato Cono Alberto Rossi, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo “Antonio Sacco”, Antonio Coiro, Sindaco di Sant’Arsenio e Daniele Campanelli, Presidente Associazione Life Sicurezza Stradale, Emanuele Corda, Comandante Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, Luigi Morello, Responsabile Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, Rufino Tortora, Comandante Sottosezione Polizia Stradale di Sala Consilina, Biagio Ferrara, Dirigente COA di Sala Consilina e Filomena Fiore, Funzionario ANAS Compartimento della Viabilità per la Campania.

Con il progetto “Sii Saggio, Guida Sicuro” l’Associazione culturale e di promozione sociale “Meridiani”, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, il Comune di Napoli e l’Associazione Nazionale Amici delle Strade, con il patrocinio della Regione Campania, Anas e Bucher Municipal, chiama ogni anno a raccolta tutte le Scuole secondarie di primo e secondo grado campane invitandole a momenti formativi dedicati all’approfondimento dei fattori di rischio che influenzano la sicurezza dell’utente della strada, sia esso pedone, ciclista, motociclista o automobilista.

Parallelamente le classi degli istituti campani potranno partecipare al concorso di idee “Scrivi sul pannello a messaggio variabile!”, inviando entro il 20 maggio un messaggio sulla sicurezza stradale lungo non più di 45 caratteri e incentrato sui comportamenti non corretti alla guida, sull’uso improprio del telefono cellulare, sull’eccesso di velocità e sui rischi connessi alla guida in stato di ebbrezza. I messaggi andranno inviati tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata associazionemeridiani@pec.it.

Una commissione costituita da esperti in sicurezza stradale e giornalisti del settore selezionerà i messaggi più efficaci che appariranno sui pannelli a messaggio variabile presenti lungo i tratti di competenza ANAS su tutto il territorio nazionale; i primi dieci istituti classificati vinceranno pc e tablet mentre i lavori pervenuti saranno inseriti sul sito www.stradeanas.it e sul network di ANAS.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il prossimo 6 giugno in piazza Plebiscito, dove sarà allestito il villaggio “Sii saggio, guida sicuro” nel quale saranno presentati agli studenti materiali e mezzi per la sicurezza stradale e sarà distribuito materiale informativo da parte degli Enti coinvolti nel progetto.

Sant’Arsenio, 20 aprile 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. opera meritoria.I giovani vanno istruiti,specie sui prericoli

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente