Eboli, Teatro Italia: Concerto di beneficenza di Ron per la cura dei tumori

Martedì 26 maggio 2015, ore 20.30, Teatro Italia, Eboli, Ron in concerto per una raccolta fondi per le famiglie che curano i figli affetti da patologie tumorali.

Con Rosalino Cellamare in arte Ron, sul palco anche Paolo Caiazzo e Ciro Giustiniani, comici di Made in Sud, per la serata di beneficenza organizzata dall’associazione Roberto Cuomo, giunta alla 9^ edizione con lo spettacolo “Insieme per continuare a sperare”.

Associazione Roberto Cuomo 2015

Associazione Roberto Cuomo 2015

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Sarà Rosalino Cellamare, in arte Ron, l’ospite della serata di beneficenza organizzata dall’associazione Roberto Cuomo. La nona edizione dello spettacolo “Insieme per continuare a sperare” si terrà martedì 26 maggio al Cine-Teatro Italia, in via Umberto Nobile.

L’appuntamento organizzato dai volontari ebolitani è per le 20,30. La raccolta dei fondi verrà devoluta alle famiglie che curano figli, affetti da patologie tumorali, negli ospedali specialistici di Roma, Genova, Milano e in altri importanti centri clinici italiani.

Ron canterà le canzoni più belle del suo repertorio sconfinato. Musica e melodia ma anche tante risate sul palco del teatro Italia. Prima di Ron, sul proscenio saliranno Paolo Caiazzo e Ciro Giustiniani, comici di Made in Sud. La loro ironia esilarante e pungente conferma l’obiettivo della serata: la solidarietà ai bambini malati di cancro parte dal sorriso degli adulti. La serata sarà presentata da Angela Clemente, cantante ebolitana.

Quest’anno l’associazione Roberto Cuomo festeggia il suo decimo anno di attività. Per le attività statutarie svolte, l’associazione ha speso in questi anni 71493 euro, di cui 23684 euro alle famiglie, 11408 euro tramite il piano sociale di zona, 7607 euro per altre iniziative sociali, 28794 euro per iniziative istituzionali.

“Abbiamo poi donato un frigoemoteca agli ospedali di Eboli e di Battipaglia – spiega Vito Cuomo, presidente dell’associazione – abbiamo sostenuto la pubblicazione di due libri “Il viaggio di un albero” e “Ti dono le mie ali” scritti dai bambini della scuola elementare Gonzaga di Eboli”.

L’associazione ha poi speso acquistato un fibrobroncoscopio per l’unità operativa di endoscopia e fisiopatologia respiratoria dell’ospedale di Eboli (euro 2240) per la diagnosi precoce del tumore al polmone. La onlus Roberto Cuomo ha poi allestito e arredato una camera dell’hospice di Eboli, il Giardino dei Girasoli, che ospita i malati tumorali. Tremilasettecentocinquanta (3750) persone hanno devoluto il cinque per mille della loro dichiarazione dei redditi all’associazione di via Vignola per un totale di 80620 euro, mentre 36395 euro sono arrivati da donazioni ed erogazioni liberali. Per finire, 10994 euro sono stati elargiti da enti pubblici.

Eboli, 24 maggio 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente