Consorzio Destra Sele – Sinistra e Libertà chiede la sospensione delle votazioni

L’Assessore Nappi sospenda le elezioni del Consiglio di Amministrazione del Consorzio

La Sinistra: “Rivedere assolutamente la normativa che consente il voto per delega e ripristinare una forma reale di democrazia”.

NAPOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il Comunicato Stampa del Gruppo Consiliare della Regione Campania di Sinistra e Libertà, sulla vicenda delle votazioni contestate al Consorzio di Bonifica Destra Sele. Gerardo Rosania e gli altri Consiglieri della “Sinistra”, chiedono all’Assessore all’Agricoltura Gianfranco Nappi di sospendere le elezioni in corso e di rivedere la normativa e ripristinare un minimo di democrazia.

……………….  …  ………………..

COMUNICATO STAMPA

Sospendere le elezioni per il rinnovo dei consigli dei delegati  dei Consorzi di Bonifica

 Gianfranco Nappi

Gianfranco Nappi

Napoli 9 dicembre 2009”Sospendere le elezioni per il rinnovo dei consigli dei delegati  dei Consorzi di Bonifica” è la richiesta inviata dal Gruppo Consiliare “La Sinistra” all’Assessore all’Agricoltura Gianfranco Nappi. Una nota  e un’interrogazione in cui i consiglieri sottopongono la vicenda dei rinnovi dei consigli dei delegati  organi dei Consorzi di Bonifica. Ed in particolare quella relativa al Consorzio di Bonifica in Destra Sele.

Sul Consorzio di Bonifica in Destra del Sele – dichiarano i consiglieri – stanno nascendo diverse preoccupazioni in seguito ad esposti e segnalazioni relative al criterio col quale sia stata definita la platea degli aventi diritto al voto,visto che nello statuto si fa riferimento a coloro che sono in regola con il pagamento delle quote al 31/10/2009, mentre invece sembra che si riconosca questo diritto al voto solo coloro che erano in regola con il pagamento elle quote a fine 2008, con conseguente alterazione delle cifre elettorali, sia per stabilire il 2% di firme necessarie alla presentazione delle liste, sia per i risultati delle votazioni. Inoltre essendo vigente la modalità di voto per delega, vengono, altresì, espresse forti perplessità sulle modalità di raccolta firme sulle deleghe, che, per altro, verrebbero raccolte da dipendenti del consorzio”. All’assessore Nappi, conclude il Comunicato dei  consiglieri – “chiediamo di sospendere le procedure per le elezioni dei consigli dei delegati  dei Consorzi di Bonifica, od almeno per quello in Destra Sele, e di rivedere la normativa che ancora consente il voto per delega per ripristinare una forma reale di democrazia”.

Gruppo Consiliare Regionale de “La Sinistra”

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. E’ il minimo in questa situazione di confusione generale, visto che e’ un Ente Pubblico pagato dai cittadini,l’obbligo di chiarezza prima che morale e’ giuridico!!!!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente