Lega Sud- Il presepe senza bue ed asinello

Ippolito: Evidentemente nell’Amministrazione Melchionda sono tutti atei.

Forse si tratta di una “licenza Artistica”

EBOLI – Riceviamo e pubblichiamo la nota di Enzo Ippolito della Lega Sud Ausonia, che evidenzia la mancanza di alcuni particolari circa il presepe posto nella rotatoria all’ingresso di Eboli. Quel Presepe come altre cose vengono realizzate proprio perché si devono fare ma è evidente che vengono realizzate senza convinzione, ma sicuramente nella mente di chi l’ha realizzato vi era solo quello della rappresentazione stilizzata della natività. Insomma una “licenza artistica”. Comunque meglio che niente, almeno si contribuisce a creare un ambiente natalizio.

Il Presepe della rotatoria all'ingresso di Eboli

Il Presepe della rotatoria all'ingresso di Eboli

……………  …  …………….

COMUNICATO

Natale in questa città è diventato davvero una barzelletta, entrare in città e trovare subito davanti un immagine della Natività sbagliata, non inserire nel Presepe il bue e l’asinello mi sabra davvero troppo. Assurdo tutti sanno che Gesù è sopravvissuto grazie al loro calore e respiro caldo da che mondo e mondo, ingiusto dare in segnale sbagliato ai bambini guardando quel presepe, così come, che c’entra con il presepe la slitta di Babbo Natale? Mi domando ma in questa amministrazione sono tutti Atei? Oppure è una brutta provocazione? Credo che andrebbe rivisto subito e rimesso apposto ma prima della Befana!!!

Il Presepe della Rotatoria

Il Presepe della Rotatoria

17 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Caro Vincenzo, dovresti sapere che tra tutti i “simboli” del presepio il bue e l’asinello sono proprio i simboli che indicano il “paganesimo”. Saresti stato più incisivo se avessi detto che mancavano gli Angeli o la Cometa. Inoltre saprai anche che il bue e l’asinello sono stati inseriti dalla tradizione prendendo spunto dai vangeli cosiddetti “apocrifi”. Cmq concordo con Admin, licenze artistiche, ogni popolo, ogni Paese ha la sua tradizione presepiale, e a me piace vedere che all’ingresso di Eboli vi è l’iconografia della Sacra Famiglia, ed è proprio alla “famiglia” che in un periodo di crisi economica bisogna stare vicino, in primis dovrebbe farlo un Governo. Purtroppo nella finanziaria che vi accingete a votare ponendo l’ennesima “fiducia” ci saranno tanti tagli ai Comuni, che incideranno sui servizi alle persone disagiate, e zero interventi per le famiglie italiane.
    Essere cattolici non si vede dal bue e l’asinello, con amicizia Viciè :-p

  2. QUESTO COMMENTO NON E’ IN LINEA CON LO STILE DI QUESTO BLOG
    ……………………………………
    come siamo caduti in basso un componente del presepio il bue si sente escluso dal presepio,oh madonnina benedetta……………..caro Mastrolia ingaggia Ippolito nel presepio di eboli e fagli fare il suo ruolo:il Bue…………………………………e poi dulcis infundo un +++++++;mi dicono faccia anche l’assessore, che discetta di cattolicesimo,cristianesimo tradizioni religiose scopiazzando da qualche parte notizie quindi mastrolia ancora tu puoi aiutarci ingaggia anche Bello nel presepio per fare l’asinello.
    Questa è la politica nuova i giovani………………..poveri noi……………………………..meglio carmel e ngiulino,meglio bebè e giggino u chiappacano…………………………………..

    • Per Viale Amendola-
      Credo che hai esagerato e spero che non avevi intenzione di farlo. Tutti quelli che vogliono dialogare su questo blog non devono avere il timore di farlo, e quindi non si devono sentire offesi ne tal poco aggrediti, per quello che pensano e dicono, magari agli antipodi delle nostre idee. Non spetta a me una difesa, ma spero che nemmeno gli interessati la facciano, significherebbe solo alimentare una polemica che spero finisca qui.

  3. …premesso che non sono l’avvocato difensore di Francesco Bello, non ne ha bisogno, credo che una critica così violenta, pretestuosa, anonima e senza spiegazioni sia semplicemente ridicola e, non avendo dato essa nessun contributo nè costruttivo nè ludico al discorso, poteva esserne serenamente omessa la pubblicazione.. 🙂

  4. Contributo a che cosa all’assenza del bue e dell’asinello dal presepe mossa da chi non conosce nemmeno il senso delle parole che dice o la lezione tenuta dall’assessore.Entrambe di livello bassissimo anzi chiedo a admin dove sia la notizia?????????????

  5. cercasi bue ed asinello!!!!!!!!!!!!!
    R I D I CO L I

  6. x f bello, la mia era solo una provocazione e tu come sempre ci metti una pezza…..ti rispetto e tu lo sai e con questo ti dico che da un bue e un asinello sei passato alla politica nazionale ecc ecc…adesso in italia governa il centro destra e a te non sta bene ok, ma quando il centro sinistra ha sbagliato tu dove stavi? ah domenticavo tu non sei un politico, non sei stato eletto da popolo ma messo la dai partiti… io mi fermo qui perchè ti stimo ma ti ripeto la mia era solo una provocazione e da persona inteligente che sei non dovevi rispondere, ti sei dato un po la zappa sui piedi caro francesco!!!

  7. L’ OSSERVAZIONE TECNICA DELLA LEGA SUD E’ GIUSTA…O SI FA UNA RICOSTRUZIONE FEDELE ALLA TRADIZIONE, O E’ MEGLIO SPIEGARE IL PERCHE’ DEL CAMBIAMENTO!! SE SI TRATTA DI UN MESSAGGIO “ARTISTICO” BEN VENGA, MA SE DI CONTRO E’ UNA BANALE DIMENTICANZA, ALLORA CI SI SCUSI PER L’ IMBARAZZANTE ERRORE!

  8. Grazie Marco Naponiello….hai capito il senso dell mia provocazione!!!

  9. bravo Marco, bravo Enzo…………..
    anche io avevo notato la mancanza ma ero convinto che fossero impegnati entrambi (il bue a l’asinello) nella maggioranza di Melchionda.
    è solo una battuta innocente …………..a cui ognuno può dare una risposta personale

  10. IL BUON SENSO NON HA STECCATI IDEOLOGICI,CHI CREDE NEL CONTRARIO E’ UN MENTECATTO! BUON LAVORO AMICI MIEI…

  11. Caro admin,non credo di aver offeso nessuno se ciò è apparso non era mia intenzione,ma credetemi non penso si possa fare una discussione edisquisizione politica sul bue e sull’asinello del presepio.Credo che siamo al paradosso e non credo che ciò possa rappresentare offesa per alcuno.

    • Per Viale Amendola-
      Ne sono certo. Spesso accade che una semplice parola possa essere euivocata e può generare dispiacere. Ma noi dobbiamo cercare di dire quello che pensiamo nel modo più corretto possibile e così impareremo anche ad avere rispetto per gli altri.
      Sai che ti dico: spesso le persone le persone sono molto meglio di quanto non appaiono, basta solo trovare il feeling giusto.
      Grazie per i tuoi interventi.

  12. Gentilissimo “Viale Amendola” rispetto il suo pensiero, ma posso essere libero di esprimermi su dei temi e con argomentazioni mie anche se a Lei possono apparire non adeguate? Mi sono firmato con nome e cognome e non come rappresentante istituzionale, quindi sono intervenuto come cittadino e come persona. Mi spiace che Lei abbia utilizzato un epiteto non cortese nei miei confronti, ma non mi sono offeso e perchè Lei non si è firmato, e quindi non la conosco, e perchè basso lo sono davvero.

    • Per Francesco Bello-
      Sono certo che non vi fosse nessun intento offensivo. Spesso le parole volano e non si riescono afermare. Quando poi sono uscite non si può fare più nulla ed è difficile magari ammettere di aver sbagliato. Ma nella vita, bisogna dare sempre l’opportunità agli altri di potersi rifare, anche perchè nessuno di noi è perfetto e spesso si è convinti cdi essere nel giusto.
      Comunque, non consentirò a nessuno di distruggere questo grande strumento di comunicazione democratico che si è creato.
      Grazie per i tuoi interventi

  13. grazie a te Admin che a differenza della carta stampata faziosa ci dai la possibilità di parlare e di creare anche un dialogo….Grazie!!!

  14. molto, molto bello; artisticamente impeccabile.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente